Nella vita a volte ci vuole il coraggio di lasciar andare; lasciar andare i rimpianti ed i rimorsi, lasciar andare i ricordi che ci fanno soffrire, lasciar andare il rancore ed il desiderio di vendetta, a volte è necessario lasciar andare anche i sogni e le persone alle quali vogliamo bene.
La vita è un viaggio che ci porta, ogni giorno, ad affrontare piccole e grandi avventure, cambiamenti, rivoluzioni e sfide;  viaggiare in mezzo a tutto questo appesantiti da ciò che non siamo stati in grado di lasciar andare, anche se non ci serve più, rischia di diventare difficile, faticoso e poco divertente.
Se c'è una cosa che manca spesso nelle persone è la leggerezza, che non è menefreghismo nè superficialità, ma è quella capacità di lasciar andare tutto il superfluo per vivere ogni esperienza con semplicità e purezza, come fanno i bambini.

Siamo stracolmi di sentimenti ristagnanti o inespressi, di pregiudizi, di pensieri inutili, di cose che siamo convinti di sapere, di frequentazioni sbagliate ... è necessario saper lasciar andare tutto questo lontano da noi! Lasciar andare a volte può significare svuotarsi, ricominciare, ricostruire ... può far paura ma ci fa sentire ancora vivi e ci permette di trovare equilibrio! 

La tristezza, il vuoto esistenziale, la solitudine sono spesso i sintomi di chi non riesce a lasciar andare tutti i pesi emotivi che non fanno altro che portarci a fondo; lasciar andare significa riuscire ad osservare la propria vita e tutto quel che ci succede per quello che è, momentaneo e sostanzialmente irrilevante nella grandezza dell'universo ma, allo stesso tempo, grandioso ed irripetibile!

Ogni istante, ogni sentimento, ogni relazione sociale deve renderci felici, tirare fuori la parte migliore di noi oppure arricchirci come persone perché anche il dolore è un grande maestro; ma quando tutto finisce è tempo di lasciar andare e proseguire il viaggio.

Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy e Note Legali l Author Mr. Loto
Iscriviti ai Feed di Mr. Loto
Iscriviti ai Feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Cerca sul web
Mr. Loto
.....................................................
Segui il blog via mail
Segui su Twitter
archivio
Contatti
Ricerca sul Web
Se nell'amicizia si ricerca un utile, per ottenerlo si andrà contro l'amicizia stessa.
                        Seneca
           

.....................................................
Agostino D’Ippona, con una capacità stupefacente, durante la sua vita, ha spiegato con semplicità la maggior parte delle inquietudini e delle insoddisfazioni dell’anima umana, trovandone una spiegazione e, di conseguenza, il modo per risolverle; sebbene sia vissuto nel 300 d.C. i suoi pensieri risultano essere ancora molto attuali. In questo sito puoi scaricare i suoi testi gratuitamente.

       www.augustinus.it

Sant' Agostino d'Ippona
BENESSERE INTERIORE
PERSONAGGI
O
Powered by Netsons
21/10/2014
MEDIOCRITÀ
13/10/2014
LASCIAR ANDARE
Noi non siamo progettati per la mediocrità, eppure il mondo attuale non è altro che un inno alla mediocrità.
Basta osservare, nella nostra vita quotidiana, la maggioranza delle persone che ci circondano ma anche noi stessi: mediocrità ovunque. E se abbiamo sempre avuto la convinzione che la mediocrità sia la norma mentre l'eccellenza una rarità, è assolutamente necessario che iniziamo a cambiare idea.
La mediocrità non è nel nostro d.n.a. biologico ne, tanto meno, nella nostra matrice spirituale; siamo fatti per l'eccellenza! Il nostro corpo si autoripara e può essere sottoposto a condizioni incredibilmente estreme, può flettersi, contorcersi, svilupparsi, migliorarsi ... la mediocrità la scegliamo noi!
Il nostro spirito è capace di elevarsi a Dio ( o qualunque altra massima perfezione spirituale riusciamo a pensare), di concepire grandi ideali, di darci la capacità di superare qualunque ostacolo ... non è forse eccellenza questa? Siamo noi che lo facciamo tacere per scivolare nella mediocrità.
Il problema è che il mondo premia sempre la mediocrità.
Pensate che non sia così? Eppure, se si lasciano da parte i preconcetti che ci hanno sempre insegnato, molti  di quelli che vengono considerati grandi artisti, grandi scienziati o personalità, appartengono comunque alla mediocrità ma sono stati solo un po' più fortunati nei casi della vita. Perché le persone che davvero coltivano l'eccellenza, quelle che sovrastano decisamente la mediocrità nei campi di loro competenza o come persone, vengono sempre ostacolate dalla società, vengono criticate aspramente dalla gente assuefatta alla mediocrità e, molto più spesso di quanto si pensi, vengono odiate, addirittura uccise o costrette ad uniformarsi al modello comune di mediocrità; non viene mai permesso alle persone di sviluppare un pensiero diverso dalla mediocrità comune tanto che spesso le proprie potenzialità fanno paura, perché fanno sentire "diversi" e possono isolare dal mondo della mediocrità nel quale viviamo.
Ma noi non siamo progettati per la mediocrità!
Pensa, agisci, prega, vivi tendendo all'eccellenza! Non accontentarti!
Non lasciare che la mediocrità intorno a te spenga l'eccellenza che c'è dentro di te, l'eccellenza per la quale sei progettato!
Abbiamo bisogno di abbandonare la mediocrità riscoprendo, senza paura, le enormi possibilità che ognuno di noi ha dentro di se e che per crescere aspettano soltanto di essere coltivate con dedizione e cura.


I feed di Mr. Loto
.....................................................
Lasciar andare
Mediocrità