Il blog di Mr.Loto
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy e Note Legali l Author Mr. Loto
Iscriviti ai Feed di Mr. Loto
Iscriviti ai Feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
Ricerca sul Web
Se dici la verità non devi ricordarti di niente.
                        Mark Twain
           

.....................................................
PERSONAGGI
Powered by Netsons
.....................................................
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
I feed di Mr.Loto
19/06/2015  -  Mr.Loto
Fare la Differenza

Pensiamo sempre di essere semplici individui, troppo piccoli ed ininfluenti per fare la differenza nel mondo.
Eppure, come uso dire e scrivere spesso, se una buona azione fosse compiuta da moltissime persone, essa diventerebbe la norma ed il mondo sarebbe un posto migliore.
Vi è mai capitato di essere come "contagiati" dallo stato d'animo di qualcuno? Pensiamo alla profonda tristezza che si prova quando si sta vicino a qualcuno che soffre, ma anche all'esatto contrario; magari siamo terribilmente di cattivo umore ed arriva un amico allegro che, in breve tempo, riesce a fare la differenza.  Non è bellissimo sentire il proprio stato d'animo cambiare in meglio per merito di qualcuno? Una singola persona può fare la differenza per qualcun'altro!

Se ognuno di noi iniziasse a pensare che può fare la differenza in qualunque luogo o circostanza si trovi, si potrebbe fare la differenza a livello globale, cambiando radicalmente la coscienza collettiva.
Sembra un'impresa difficile ma, in realtà, fare la differenza significa soltanto cercare prima di tutto di stare bene e di essere sereni, cercando di trasmettere questo stato d'animo a chi ci circonda; per fare la differenza basta sorridere quando tutti sono arrabbiati, sdrammatizzare quando c'è nervosismo, essere ancora capaci di divertirsi.
Quando sentiamo che l'atmosfera generale è negativa, per fare la differenza possiamo attingere dentro di noi tutto l'amore e la positività di cui siamo capaci … perché, con un po' di buona volontà, ognuno di noi può essere molto meglio di quello che viene fuori quotidianamente!

Capisco che per fare la differenza serve attingere a delle energie che pensiamo di aver completamente consumato ma non è così; all'inizio sembrerà difficile e poi, pian piano, diventerà il nostro modo di essere!
Chi ce lo fa fare? Fare la differenza portando un raggio di sole nella vita di qualcuno, compiendo gesti di gentilezza gratuiti, facendo sorridere chi non lo fa più da tanto tempo,  sembra non avere alcun tornaconto personale ma, in realtà, tutto questo rende la nostra stessa vita migliore e contribuisce a renderci più felici.
Fare la differenza significa anche immaginare un mondo fatto di persone più felici!



27/06/2015  -  Mr.Loto
Il Pezzo Mancante
Abbiamo tutti un pezzo mancante, per alcuni è un piccolo frammento, per altri è un enorme tassello.
C'è chi ha perso un grande amore, chi la fiducia nel prossimo, chi la capacità di sognare.
C'è chi, per cercare di ritrovare il pezzo mancante, gira tutto il mondo, chi prova tante esperienze, chi salta da un fidanzato all'altro.
C'è perfino chi non sa neppure qual è il suo pezzo mancante ma sente comunque di essere "incompleto", in un modo o nell'altro, e diventa triste e demotivato perché non saprebbe neppure dove iniziare a cercarlo. In alcuni la sensazione di avere un pezzo mancante scatena delle psicosi o la necessità di ricorrere all'alcool o alle droghe per trovare un po' di sollievo da questa spiacevole sensazione.

Ce ne andiamo tutti in giro, correndo di qua e di la, cercando di non pensare al pezzo mancante, come se tutto fosse normale, come se quel sentirsi incompleti fosse normale… magari è perché non abbiamo ancora potuto comprare la macchina nuova, non abbiamo trovato l'anima gemella, non abbiamo ancora avuto un figlio o non abbiamo ancora un lavoro, oppure è semplicemente perché la società è "sbagliata".
Se parli con la gente te ne accorgi che ha un pezzo mancante e che, quasi sempre, è diverso da quello che manca a te.

Purtroppo non ritroveremo il pezzo mancante con la macchina nuova, ne con un figlio ne con un lavoro. Quel pezzo mancante è un bisogno spirituale che non po' essere appagato senza un po' di consapevolezza.
Viviamo tutti sulla difensiva, cercando di proteggerci dalle ferite che la vita può causarci; siamo diffidenti, egoisti, menefreghisti e superbi. Pensiamo di poter fare tutto da soli.

Ma se tutti abbiamo un pezzo mancante è perché quel pezzo mancante di ognuno di noi è equamente distribuito nel cuore delle persone che ci circondano. È quindi soltanto con la condivisione, l'altruismo e l'affetto disinteressato per il prossimo che potremmo raggiungere, un po' alla volta, la completezza interiore e quella meravigliosa sensazione di appagamento e serenità.
Quando senti un pezzo mancante dentro di te, allora, inizia ad usare l'amore come una luce per cercarlo negli altri …  lo troverai!


Il pezzo mancante
Fare la differenza