Fosforo Proprietà

Fosforo Proprietà e Benefici

Fosforo: proprietà e benefici
Fosforo: proprietà e benefici

Il fosforo è un elemento chimico avente come simbolo P, il suo nome scientifico è Phosphoros che deriva dalla parola greca fosforos che significa “portatore di luce”. Il nome si deve probabilmente al fatto che il fosforo, a contatto con l’ossigeno, emette una debole luce.

Il fosforo allo stato naturale è un minerale tossico e facilmente infiammabile, a causa di questa sua proprietà in natura non esiste allo stato libero ma lo si trova nelle rocce fosfatiche insieme ad altri minerali. Allo stato libero, quando entra in contatto con l’aria il fosforo brucia spontaneamente.

Allo stato solido il fosforo è di colore bianco con un odore molto persistente.

Il fosforo ed i suoi composti sono presenti in tutte le forme di vita, nel nostro organismo il fosforo rappresenta circa l’1 % del peso corporeo ed è presente nel sangue, nei muscoli, nelle ossa, nei denti, nel Dna ed in tutte le cellule. In particolar modo il fosforo interviene in tutti i processi che riguardano la produzione di energia a livello cellulare, è responsabile delle contrazioni muscolari e della trasmissione degli impulsi nervosi.

Fabbisogno di Fosforo nell’Organismo Umano

Il fabbisogno giornaliero di fosforo per una persona adulta è pari a 800 mg., 1.200 per un adolescente e 1.000 per una persona anziana. Le carenze di fosforo sono piuttosto rare, questo perché il fosforo è presente in discreta quantità in molti alimenti che assumiamo giornalmente: semi oleosi, legumi, carne, pesce e formaggio ne sono un esempio.

Il nostro organismo lo espelle attraverso le urine, il sudore e le feci.

Quand’anche si dovessero presentare delle carenze di fosforo le cause andrebbero ricercate nell’assunzione di alimenti che ne impediscono l’assorbimento oppure nell’assunzione di farmaci antiacidi. In caso di carenza di fosforo i sintomi che si potrebbero osservare sono debolezza, anoressia e malessere generale.

Fosforo Proprietà e Benefici

Il fosforo ha diversi effetti benefici sul nostro organismo: è salutare per la mente, aiuta nella concentrazione, rasserena e stabilizza l’umore, ha proprietà benefiche nei confronti della stanchezza mentale e degli stati depressivi.

Per quanto riguarda la memoria, invece, da sempre, la tradizione popolare afferma che il fosforo fa bene alla memoria ma pare invece che non esista nessuna relazione tra la memoria e le proprietà del  fosforo.

La giusta quantità di fosforo presente nel nostro organismo fa si che l’ assorbimento di calcio da parte dell’intestino avvenga in modo regolare ed il suo ruolo è fondamentale anche nella formazione delle ossa.

Le proprietà del fosforo apportano benefici alle patologie che interessano vista, udito e olfatto ed inoltre, il fosforo, è importante per il corretto funzionamento dei reni e per l’assorbimento e l’utilizzo delle proteine da parte dell’organismo.

Ha proprietà diuretiche ed antispastiche e, in associazione con altri minerali, viene utilizzato nei casi di asma, osteoporosi, cura dei denti e delle gengive, anemia e atonia muscolare.

Il fosforo viene utilizzato anche in omeopatia per curare le infiammazioni dei reni e delle vie urinarie, mal di testa, stati ansiosi e debolezza muscolare.

Con le sue proprietà, può avere effetti benefici in altre patologie come il mal di schiena, lo stress, fratture ossee, alcolismo, artrite e colite.

Eccesso di Fosforo

Fosforo proprietà e benefici
Fosforo proprietà e benefici

In caso di assunzione eccessiva tramite l’alimentazione, è l’attività dei reni che mantiene stabile ed in equilibrio il rapporto tra fosforo e calcio. Se i reni non dovessero funzionare, come in caso di insufficienza renale cronica, si potrebbero verificare fenomeni di calcificazione dei tessuti molli come vasi sanguigni, polmoni, tessuto epidermico, cuore etc… .

Alimenti che Contengono più Fosforo

Gli alimenti che contengono buone quantità di fosforo sono: il lievito di birra (2.190 mg. ogni 100 gr), il budino al cioccolato (1.660 mg. ogni 100 gr), i semi di zucca (1.230 mg. ogni 100 gr), la crusca di grano (1.013 mg. ogni 100 gr), il merluzzo sotto sale (950 mg. ogni 100 gr) ed il tuorlo d’uovo (930 mg. ogni 100 gr).

Seguono i semi di papavero, il formaggio grana, i semi di girasole, gli anacardi, i pinoli, il cumino e molti altri ancora.

Fosforo Proprietà e Benefici

Avvertenza:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.