Notizie sull'alimentazione
Segui su Twitter
Alimenti ProprietÓ
A - B - C - D - E
F - G - K - L - M - N
O - P - Q - R
S - T - U - V - Y - Z
Alimenti particolarmente ricchi di antiossidanti
...........................................
...........................................
Mister Loto Alimentazione
...........................................
Mister Loto Alimentazione
Segui via email
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy e Note Legali l Author Mr. Loto
Creative Commons License
Iscriviti ai feed dell'alimentazione
Iscriviti ai feed dell'alimentazione
Curcuma: ProprietÓ e Benefici

In India Ŕ conosciuta ed utilizzata da almeno 5.000 anni, come medicina, spezia e anche colorante; botanicamente parlando, la curcuma appartiene alla famiglia delle Zingiberacee. Si tratta di piante erbacee, perenni, dotate di rizoma e coltivate prevalentemente nelle regioni tropicali. La pianta della curcuma Ŕ caratterizzata da foglie lunghe a forma ovale, mentre i fiori sono raccolti in spighe. Il suo nome deriva dalla lingua persiana-indiana e precisamente dalla parola Kour Koum, che significa zafferano; infatti la Curcuma Ŕ anche nota col nome di Zafferano delle Indie. I suoi rizomi, che sono la parte della pianta che contiene i principi attivi, o droga, vengono fatti bollire per parecchie ore e fatti seccare in grandi forni, dopodichÚ vengono schiacciati  fino ad ottenere una polvere  giallo-arancione che viene comunemente utilizzata come spezia nella cucina del Sud Asia.
La spezia che si ricava dalla curcuma, come abbiamo detto di un bel colore giallo dorato, contiene centinaia di componenti; tuttavia l'attenzione degli studiosi si Ŕ concentrata su uno in particolare: la curcumina.
Altri componenti della curcuma sono rappresentati da potassio, da vitamina C, e per il 26% da amido. Molto importante anche la presenza di oli eterici che sono in grado di stimolare l'appetito e quelli amari che sono in grado di stimolare la formazione di enzimi digestivi.

ProprietÓ Curative e Benefici della Curcuma

In base a recenti studi Ŕ risultato che la curcumina potrebbe essere utile a contrastare l'insorgere di almeno otto tumori: colon, bocca, polmoni, fegato, pelle, reni, mammelle e leucemia. La curcuma viene impiegata nella medicina tradizionale indiana e in quella cinese come disintossicante dell'organismo, in particolare del fegato e come antinfiammatorio. Queste proprietÓ salutari che vengono attribuite alla curcuma dalla tradizione popolare sono le stesse che oggi vengono confermate dalla medicina ufficiale, anche alla luce dei numerosissimi studi e scoperte che la scienza attuale ha ufficialmente confermato.
La cosa che ha "catturato" l'attenzione degli studiosi Ŕ il fatto che nei paesi asiatici e in particolare in India, dove il consumo di curcuma Ŕ altissimo, l'incidenza dei tumori Ŕ molto bassa. Molto interessanti le proprietÓ antiossidanti della curcumina che sono in grado di trasformare i radicali liberi in sostanze inoffensive per il nostro organismo oltre naturalmente a rallentare l'invecchiamento del nostro patrimonio cellulare. Molto valida anche l'azione cicatrizzante della curcumina; in India infatti viene applicato il rizoma di curcuma per curare ferite, scottature, punture d'insetti e malattie della pelle con risultati veramente soddisfacenti. Infine, secondo uno studio pubblicato sulla rivista " Cancer Research", la curcuma avrebbe un ruolo fondamentale nella prevenzione e nel trattamento del tumore alla prostata. Si Ŕ inoltre constatato che l'effetto della curcumina Ŕ ancora pi¨ evidente quando associato ad un isotiocianato presente in verdure come il cavolo, i broccoli o il cavolo rapa.
Lo sapevate? Un cucchiaino di curcuma corrisponde a 2 calorie. In cosmesi la curcuma Ŕ nelle formule di prodotti solari, antirughe, dermopurificanti e antiforfora.

La curcumina Ŕ usata oltre che come colorante alimentare ( E 100) come sostanza colorante per lana e seta e come indicatore acido-base visto  che in ambiente basico il colore si trasforma in  rosso.

Purtroppo, come avviene in molti altri campi, la curcuma viene aggiunta , dalle aziende poco serie , per "allungare" il pi¨ costoso Zafferano; in questo caso, fortunatamente, viste le proprietÓ salutari della curcuma, non vi sono problemi.
La pianta da cui si ricava la curcuma Ŕ quella della Curcuma longa, una pianta che vive tra i 20 ed i 30 gradi. Il primo produttore al mondo di curcuma Ŕ l'India con la sua cittÓ Sangli, a sud dell'India,  che rappresenta il centro principale di produzione.
La polvere di curcuma Ŕ l'ingrediente che dÓ il colore caratteristico al curry; il sapore Ŕ molto volatile mentre, al contrario, il colore si mantiene inalterato nel tempo. Per questo motivo Ŕ una sostanza che viene largamente impiegata nel ramo alimentare come colorante, il suo codice Ŕ E 100; alimenti come il formaggio, yogurt, mostarda, brodi vari in scatola e altri ancora vengono spesso colorati con derivati della curcuma.
L'olio di curcuma pu˛ essere impiegato per sostituire l'olio di oliva in tutti i suoi usi; apporta benefici al metabolismo del fegato e dei grassi in generale.
Ingredienti per 50 cl. di olio:

50 cl. di olio extravergine di oliva
3 cucchiaini di curcuma in polvere

Mettere l'olio e la curcuma in un barattolo con chiusura ermetica e mescolare bene fino alla completa amalgamazione dei due ingredienti. Lasciare macerare il tutto ricordandosi di agitare bene il contenitore una volta al giorno.
Trascorsi sette giorni non agitate il barattolo e travasate il tutto in una bottiglia di vetro evitando di far scendere la curcuma che nel frattempo si sarÓ depositata sul fondo.
Grazie al notevole potere ossidante Ŕ chiamato anche "olio della giovinezza".
Composizione Chimica
Curcuma longa: ProprietÓ e Benefici
Usi della Curcuma
Curcuma longa: ProprietÓ e Benefici
Come Utilizzare la Curcuma
Per un uso salutistico Ŕ sufficiente riuscire ad integrarla nella nostra dieta quotidiana. Un paio di cucchiaini da caffŔ al giorno sono la dose ideale; si pu˛ aggiungere a fine cottura di molti alimenti ma si pu˛ anche aggiungere a vari tipi di yogurt o farne una salsa. E' importante ricordare che la curcuma va assunta insieme al pepe nero o al tŔ verde per facilitarne l'assorbimento. Non solo. Anche l'abbinamento a qualche grasso, tipo olio d'oliva, burro, o quant'altro, facilita l'assorbimento della curcuma.
Curcuma: ProprietÓ e Benefici
CuriositÓ Curcuma
Curcuma : ProprietÓ e Benefici
Conservazione
La curcuma viene normalmente venduta in polvere. In questo caso va conservata dentro a un vaso di vetro sigillato ed in un  luogo fresco e asciutto per mantenerne pi¨ a lungo lĺaroma; Ŕ buona cosa che il vaso non sia trasparente cosý da non far filtrare la luce che danneggerebbe le proprietÓ della "preziosa" polvere.

Preparazione Olio di Curcuma
Precisazioni
Da non confondere con il curry, la curcuma Ŕ una polvere giallo scuro che deriva da una pianta appartenente alla famiglia dello zenzero. Il suo assorbimento da parte del nostro organismo Ŕ piuttosto basso e questa particolaritÓ ne rende l'impiego molto sicuro, in quanto diventa molto difficile assumerne quantitÓ notevoli che sarebbero dannose all'organismo. Al contrario, questa peculiaritÓ, potrebbe essere di impedimento alla sua efficacia; in questo caso ci vengono in aiuto due "spezie": il pepe nero ed il tŔ verde, la cui assunzione, aumenta in modo sostanzioso l' assorbimento di alcune sostanze alimentari, tra cui la curcumina.
Cerca nel Sito
Benvenuti nella sezione dell'alimentazione !
Versione inglese
Curcuma
Curcuma
...........................................
...........................................
2
Contatti
Questa non Ŕ una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualitÓ per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle nÚ modificarle, perchÚ tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it  devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.
Iscriviti ai feed dell'alimentazione
Curcuma in polvere
Tags: Curcuma, proprietÓ, benefici, curcuma longa.