Home / Nocciole: Proprietà e Benefici

Nocciole: Proprietà e Benefici

Condividi

Nocciole Proprietà e Benefici

La pianta delle nocciole, nome scientifico Corylus Avellana, è originaria dell’ Asia minore ed appartiene alla famiglia delle Betalaceae. Il nocciolo può raggiungere un’altezza di 7 metri e cresce spontaneo soprattutto nei Paesi con clima mediterraneo.

Nocciole: proprietà e benefici
Nocciole: proprietà e benefici

Quella delle nocciole è una pianta molto antica, tanto che Greci e Romani ne apprezzavano già le proprietà terapeutiche.

In Italia la coltivazione delle nocciole è localizzata principalmente in poche regioni: Piemonte, Sicilia, Campania e Lazio. In Piemonte si coltiva la varietà chiamata Tonda Gentile Trilobata, a cui è stato attribuito il marchio I.G.P che, grazie alla presenza di rigide regole produttive e ad un rispettivo organo di controllo, ne garantisce la qualità.

Grazie alle loro proprietà, le nocciole del Piemonte sono considerate le migliori al mondo.

Composizione Chimica 

Sono composte per il 5,3% da acqua,  per il 15% da proteine, per il 9,7 % da fibre, dal 60,7 % di grassi, dal 2,3 % di ceneri, dal 4,3 % di zuccheri e dallo 0,5 % di amido.

I minerali presenti sono: calcio, sodio, fosforo, potassio, manganese, rame, selenio, zinco, ferro e magnesio.

Queste le vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina Cvitamina E, K e J.

Sono presenti inoltre i folati, l’alfa ed il beta-carotene, l’alfa-tocoferolo, la luteina e zeaxantina.

Lo zucchero presente in maggior percentuale nelle nocciole è il saccarosio.

Questi gli aminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, isoleucina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Proprietà e Benefici delle Nocciole

Nocciole: proprietà e benefici

 

Radicali Liberi

Sono caratterizzate da una buona digeribilità e da un buon contenuto di vitamina E, un antiossidante naturale in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e di contrastare l’azione dei radicali liberi.

Antitumorali

Recenti studi hanno dimostrato che l’alfa-tocoferolo della vitamina E contenuta nelle nocciole, può ridurre notevolmente il rischio di cancro alla vescica. Anche il manganese, molto abbondante in questo frutto, apporta dei benefici nella prevenzione dei tumori.

Rimineralizzanti

Sono un alimento molto energetico ad effetto rimineralizzante, per questo motivo sono molto indicate in stati di convalescenza, per chi pratica sport o per chi ha sensi di spossatezza, sia fisica che mentale.

Anche in questo caso il manganese contenuto nelle nocciole si rivela molto importante per aumentare la forza muscolare ed evitare crampi, dolori ed affaticamento.

Riducono il Colesterolo

Come tutta la frutta secca anche le nocciole sono un alimento molto ricco di acidi grassi: Omega 6 ed in particolare Omega 3 che sono di solito presenti nel pesce. Inoltre anche l’acido oleico presente in questi frutti contribuisce alla riduzione del colesterolo cattivo in eccesso.

Oltre a prevenire l’insorgenza di patologie cardiovascolari questi grassi hanno la proprietà di abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue.

Sistema Nervoso

Le vitamine del gruppo B presenti sono utilizzate in tutto il corpo, in particolare per portare benefici alla salute del sistema nervoso. Per questo le nocciole hanno alleviano lo stress, l’ansia e la depressione.

Fanno bene al Cervello

Contengono flavonoidi come quercetina e kaempferol, queste sostanza sono note per il loro contributo al buon funzionamento del cervello e per diminuire i sintomi associati alle allergie.

Non Contengono Glutine

Sono prive di glutine e quindi adatte all’alimentazione dei celiaci, degli intolleranti al glutine e delle persone allergiche al grano. Grazie al rame le nocciole facilitano l’assorbimento del ferro e sono quindi indicate per gli anemici.

Leggermente Lassative

Per il buon contenuto di fibra, hanno anche leggere proprietà lassative, specie se consumate dopo i pasti.

Depurative

Le foglie del nocciolo vengono invece utilizzate in fitoterapia grazie alle loro proprietà depurative nei confronti dell’organismo e per il loro effetto antinfiammatorio, cicatrizzante ed astringente.

Proteggono il Feto

Sono ricche di folati, queste sostanze proteggono i nascituri dai difetti del tubo neurale e sono quindi indicate come alimento per le donne in gravidanza.

Olio di Nocciole

L’olio di nocciole si ricava per spremitura dei semi ed è destinato prevalentemente all’industria cosmetica ma anche per la preparazione dei colori. Grazie alle sue proprietà emollienti, tonificanti e nutrienti è molto utilizzato per i massaggi e per la cura del viso.

L’olio di nocciole contiene acidi grassi insaturi e vitamina E, per questo motivo viene utilizzato nel trattamento della pelle prevenendone la disidratazione. Anche i capelli ed il cuoio capelluto possono trarre benefici dall’utilizzo di questo olio.

Qualche tempo fa è stato scoperto un’enorme giro illecito d’affari che aggiungeva l’olio di nocciole al più pregiato olio extravergine di oliva, con ricavi altissimi per i contraffattori.

Calorie delle Nocciole

Le nocciole sono un alimento molto calorico, ogni 100 grammi si ha una resa pari a 628 calorie.

Nocciole proprietà e benefici
Nocciole proprietà e benefici

Curiosità

Molte volte, in presenza di nocciole fresche, può risultare difficoltoso togliere loro la sottile pellicina che le ricopre. Per ovviare a questo piccolo inconveniente è possibile metterle qualche minuto in forno per asciugarle, per poi strofinarle vigorosamente con un panno, eliminando così la pellicina facilmente.

La raccolta  si fa in autunno quando queste hanno raggiunto la piena maturazione e si staccano facilmente dalla pianta.

Le varietà  più pregiate, coltivate in Italia, sono la nocella rossa, la nocella bianca e la gentile trilobata delle Langhe che, come abbiamo visto prima, ha assunto il marchio I.G.P; quest’ultima è uno degli ingredienti base della famosa crema della Ferrero diffusa e conosciuta in tutto il mondo col nome di Nutella.

Le proprietà terapeutiche delle nocciole erano già state evidenziate dal medico greco Dioscoride circa 1.800 anni fa. Nei suoi scritti si leggeva che pestate e mangiate con il miele curavano la tosse mentre, mangiate con il pepe nero erano un rimedio contro il freddo.

La popolazione celtica considerava il nocciolo un albero magico ed i suoi semi venivano spesso utilizzati nei loro riti religiosi per ottenere i favori delle divinità.

Per la loro robustezza e flessibilità il legno di nocciolo viene impiegato per costruire gli archi.

La famosa strega Nocciola è un personaggio della Disney, chiamata così probabilmente in riferimento alle proprietà magiche conferite alle nocciole nell’antichità.

Forse non tutti sanno che

Il guscio che contiene la nocciola è chiamato pericarpo, ha una consistenza molto dura ed è un ottimo combustibile; può essere usato nelle stufe di nuova generazione che, oltre ad utilizzare il pellet, possono bruciare anche biomasse.

Il più grande produttore di nocciole nel mondo è la Turchia, seguita dall’Italia e dagli Stati Uniti.

Nocciole: Proprietà e Benefici

Versione lingua inglese

Ultimo aggiornamento: 13/11/2016

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.