Home / Sbiancare i Denti – Sbiancamento dei Denti Fai da Te

Sbiancare i Denti – Sbiancamento dei Denti Fai da Te

Come Sbiancare i Denti

Come sbiancare i denti, sbiancamento fai da te
Sbiancare i denti

 

Sempre più persone sono alla ricerca di metodi fai da te per sbiancare i denti, un bel sorriso ed i denti bianchi, oltre a migliorare il nostro aspetto e l’impressione che gli altri hanno di noi, sono anche sintomo di igiene e pulizia.

In questa pagina parleremo dei vari metodi fai da te per sbiancare i denti, prima di farlo però  vediamo di fare chiarezza su quali sono le principali differenze che intercorrono tra lo sbiancamento professionale e quello fai da te.

Sbiancare i Denti con Metodo Professionale

  • Il trattamento viene effettuato da un medico dentista, per cui ci si sottopone alla supervisione di un professionista. Per sbiancare i denti è necessario infatti avere denti e gengive sani, carie, gengive sanguinati ed altri problemi legati alla salute orale possono risultare pericolosi in questi casi, soprattutto con i metodi fai da te.
  • Tempi brevi per il trattamento.
  • Possibilità di ottenere uno sbiancamento dei denti fino a 15 tonalità.
  • I risultati ottenuti con il metodo professionale hanno una durata molto lunga e possono permanere per alcuni anni.
  • Ovviamente quando ci si affida alle cure di un dentista i costi sono molto più elevati rispetto ai rimedi casalinghi.

Sbiancare i Denti con Metodi Fai da Te

  • In questo caso non vi è nessuna supervisione da parte di professionisti, in caso di problemi ai denti o alle gengive, il trattamento potrebbe peggiore la situazione della salute orale.
  • I tempi per vedere i primi risultati sono più lunghi.
  • L’efficacia del trattamento fai da te è inferiore a quello del professionista, al massimo si raggiungono le 5 tonalità.
  • Per quanto riguarda la durata di questi rimedi si parla di mesi, al massimo un anno.
  • Il costo in questi casi è molto più contenuto.

Come Sbiancare i Denti: Metodi Naturali

Uno dei metodi più utilizzati per sbiancare i denti a casa propria è l’utilizzo del bicarbonato di sodio. I suoi cristalli hanno un’azione abrasiva in grado di rimuovere le macchie e rendere i denti più bianchi e lucenti. Il bicarbonato viene anche utilizzato dai dentisti che si avvalgono però di attrezzature idonee all’uso di questa sostanza.

Per l’uso casalingo bisogna però fare molta attenzione in quanto la sua azione abrasiva può consumare lo smalto dei denti compromettendone seriamente la salute. Per questo motivo gli esperti consigliano di utilizzarlo non più di una volta a settimana e per un tempo massimo di 2 minuti ad operazione.

Metodi di utilizzo del Bicarbonato di Sodio

  • Il bicarbonato può essere utilizzato direttamente sullo spazzolino per lavarsi i denti
  • Vi si può aggiungere qualche goccia di limone ed utilizzare l’impasto come dentifricio
  • Invece del succo di limone, per avere un maggiore effetto sbiancante, è possibile aggiungere un po’ di acqua ossigenata.

Attenzione: come già scritto sopra, per evitare danni allo smalto, utilizzate il bicarbonato per lavarvi i denti per una volta a settimana e per non più di 2 minuti. Dopo aver utilizzato il bicarbonato si consiglia anche di sciacquare bene la bocca con l’acqua.

Come Sbiancare i Denti: Metodi Fai da Te

Come sbiancare i denti, metodi di sbiancamento
Sbiancare i denti

Per chi vuole sbiancare i denti comodamente a casa propria senza spendere grosse cifre, in commercio esistono diverse tipologie di prodotti, alcuni abbastanza validi, che possono servire allo scopo e che possono essere acquistati direttamente online in modo semplice senza troppe perdite di tempo. Vediamo ora di passare in rassegna quali sono i prodotti in commercio per sbiancare i denti.

Sbiancare i Denti con Le Strisce Antiscivolo

Questo prodotto promette di sbiancare i denti in soli 3 giorni, è composto da strisce adesive che vanno applicate direttamente sui denti per un’ora, il trattamento va effettuato per due settimane. Le strisce contengono perossido d’idrogeno, lo stesso utilizzato per i trattamenti professionali, solo che in questo caso è contenuto in percentuale inferiore.

È possibile che durante l’utilizzo si avverta qualche fastidio e dolore dovuti all’eccessiva sensibilizzazione dei denti, in questo caso è possibile sospendere qualche giorno il trattamento e poi riprenderlo in un secondo tempo. In ogni caso se il fastidio è sopportabile non rappresenta un problema e si risolve da solo in poco tempo.

Da quanto letto nelle recensioni dei molti clienti che hanno acquistato le strisce per sbiancare i denti, questo prodotto sembra essere valido ed i suoi risultati sono stati apprezzati. Per chi non ha esigenze particolari tipo star di Hollywood  🙂 è un metodo consigliato per lo sbiancamento dei denti.

Stisce Fresh White Sbiancamento Denti

Sbiancare i denti con le strisce adesiveStrisce adesive antiscivolo FreshWhite per sbiancare i denti. I risultati si vedono dopo i primi 3 giorni di trattamento. Le strisce adesive vanno applicate per 1 ora sui denti, l’applicazione si fa per 2 settimane. Prodotto consigliato.

Acquista

Penna per Sbiancare i Denti

La penna sbiancante è un ottimo metodo per ottenere risultati immediati senza correre rischi per la salute dei vostri denti, questa penna infatti, in accordo con le direttive europee, non contiene perossido di idrogeno. I principali composti presenti in questo prodotto per sbiancare i denti sono: acqua purificata, glicerolo e propilene glicolico.

La penna sbiancante permette di ottenere miglioramenti che vanno dalle 2 alle 5 tonalità. Il prodotto va applicato su ogni dente per la durata di 20 secondi, la comparsa di un piccolo quantitativo di schiuma è indice che il gel contenuto nella penna sta agendo sulle macchie.

Penna per Sbiancare i Denti

Penna per sbiancare i dentiPenna per lo sbiancamento dei denti, permette un miglioramento fino a 5 tonalità di bianco. La penna contiene un gel che una volta applicato su ogni dente ne migliora le tonalità di bianco. Non contiene perossido.

Acquista

Sbiancare i denti con Kit Oil Pulling a Base di Olio di Cocco

L’oil pulling è un rimedio appartenente alla tradizione indiana, in questo paese infatti questo metodo viene utilizzato da secoli, non solo per sbiancare i denti ma anche per ridurre la quantità di batteri presenti in bocca e per mantenere l’alito fresco a lungo.

Il prodotto è contenuto in comode bustine che vanno riscaldate tra le mani prima di poter essere utilizzate. Una volta scaldate si applica il contenuto di una bustina sui denti e lo si tiene per 10/15 minuti, dopodiché bisogna risciacquare la bocca e lavarsi i denti con il dentifricio.

Le bustine contenute nella confezione sono sufficienti per un ciclo di 14 giorni di sbiancamento. I risultati non si notano subito ma dopo alcuni giorni di utilizzo. Leggendo le recensioni dei clienti che hanno acquistato il prodotto sottostante ne emerge un quadro totale nettamente positivo per cui l’acquisto del prodotto, anche a fronte di una modica spesa, è consigliato.

Kit Oil Pulling per Sbiancare i Denti

Oil pulling per sbiancare i dentiL’Oil Pulling appartiene alla tradizione indiana, non viene utilizzato solo per sbiancare i denti ma è anche utile per sconfiggere l’alito cattivo e per aumentare l’igiene e quindi la salute della vostra bocca. Il contenuto della confezione è per 14 giorni di trattamento.

Acquista

Kit Sbiancamento Denti con Luce e senza Perossido

Un altro metodo casalingo per sbiancare i denti è rappresentato dal Kit con Luce, un prodotto che si avvale dell’utilizzo di un gel e di una luce sbiancante per raggiungere l’obiettivo denti bianchi.

La confezione di questo prodotto contiene i paradenti, 3 siringhe da 10 ml contenenti gel per sbiancare i denti, una luce a led sbiancante ed un gel rimineralizzante per ridurre la sensibilità dei denti durante il trattamento. Il gel non contiene perossido d’idrogeno.

Kit per Sbiancare i Denti con Gel e Luce

Kit per sbiancare i dentiIl kit per lo sbiancamento dei denti si avvale dell’utilizzo di un gel e di una luce sbiancante per velocizzare i tempi del trattamento. Il kit contiene 3 siringhe da 10 ml, i paradenti, la luce sbiancante ed un gel rimineralizzante per proteggere i denti.

Acquista

Sbiancare i Denti: la Prevenzione

La prevenzione gioca sempre un ruolo importante in tutti campi della salute e della bellezza. Anche per quanto riguarda i denti vi sono alcuni comportamenti che, se adottati, permettono ai nostri denti di rimanere bianchi ed in salute più a lungo. Questo discorso vale ovviamente per quelle persone che hanno denti sani e belli dalla nascita e non hanno ereditato difetti genetici legati ai denti e al loro aspetto.

Per evitare di ritrovarsi a dover sbiancare i denti bisognerebbe evitare di fumare, di bere troppo caffè e tè o di mangiare troppa liquirizia. Se non sapete resistere a questi alimenti, sarebbe opportuno prendere l’abitudine di lavare i denti dopo aver bevuto caffè e tè, mangiato liquirizia o fumato una sigaretta.

Anche la cura dell’igiene orale è un buon metodo per evitare di dover sbiancare i denti, per cui lavare 3 volte al giorno i denti ed utilizzare il filo interdentale la sera prima di coricarsi, sarebbe una buona abitudine da adottare.

Sbiancare i denti, Conclusioni

Come avete visto esistono diversi metodi per sbiancare i denti, quelli che vi ho elencato sono funzionanti ed efficaci e soprattutto sono utilizzabili tra le mura di casa vostra. Ovviamente non sono all’altezza dei metodi professionali utilizzati dai dentisti ma, anche se in modo più limitato, danno i loro risultati.

Il consiglio, se decidete di sbiancare i denti con il metodo fai da te, è quello di assicurarvi di non avere problemi a denti e gengive, in modo da non aggravare l’eventuale problema. Se non siete sicuro della condizione dei vostri denti potete farvi visitare da un dentista in modo da essere più tranquilli quando andrete  a sbiancare i denti con il  fai da te.

Sbiancare i denti