Home / Sesamo: Proprietà e Benefici

Sesamo: Proprietà e Benefici

Condividi

Sesamo Proprietà e Benefici

Il sesamo è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Pedaliaceae che trae le sue origini dai paesi orientali e che può raggiungere il metro di altezza. I suoi fiori sono di color violaceo con sfumature bianche.

Sesamo proprietà e beneficifici
Semi di sesamo proprietà e benefici

Attualmente nel mondo il sesamo viene coltivato in India, Birmania e Cina mentre in Europa lo possiamo trovare coltivato in Grecia e nel sud dell’Italia.

Dalla colorazione dei suoi semi si possono distinguere le varie specie di sesamo: con semi bianchi, semi neri e semi rossastri.

Molti sono i prodotti che si ricavano dalla lavorazione dei semi di sesamo: olio, tahin (crema di semi di sesamo usata nella cucina greca), halva (derivato del tahin) e gomasio che si ottiene dai semi di sesamo e dal sale marino e per questo motivo può essere utilizzato al posto del sale.

Composizione Chimica del Sesamo

I semi sono composti da circa il 5% di acqua, 50% di grassi, l 11,8 % di fibre alimentari, il 18 % di proteine, lo 0, 3 % di zuccheri ed il 4,5 % di ceneri.

I minerali: il calcio, il fosforo, lo zinco, il sodio, il boro, il nichel, il cromo, il manganese, il selenio, il potassio, il rame ed il magnesio.

Queste le vitaminevitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina E e la J.

Questi gli aminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, lisina, isoleucina, leucina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina.

Da sottolineare la presenza nei semi dell’acido oleico e linoleico o omega 3, due sostanze con proprietà protettive nei confronti del cuore e del sistema cardiocircolatorio.

Proprietà e Benefici dei Semi di Sesamo

Sesamo proprietà e benefici
Sesamo proprietà e benefici

Le proprietà ed i benefici del sesamo sono numerosi e non si esauriscono nel campo alimentare ma si estendono in quello farmaceutico, cosmetico ed erboristico.

Fanno bene alle Ossa

Tra i pregi principali dei semi di sesamo troviamo l’abbondanza di calcio che sappiamo essere un sale minerale molto importante per il rafforzamento dello scheletro del nostro corpo nonché per la prevenzione dell’osteoporosi.

Calmano il Sistema Nervoso

Il calcio, insieme al magnesio, alla vitamina B1 ed al triptofano, contribuisce ad aumentare la produzione di serotonina, una sostanza che è in grado di calmare lo stato d’animo e di facilitare il sonno.

Favoriscono la Crescita dei Bambini

Grazie alla presenza di fosforo, potassio e magnesio, l’uso del sesamo come integratore nella dieta dei bambini da ottimi risultati in termini di crescita, anche la dove la crescita è molto inferiore alla norma.

Sangue

L’assunzione di semi di sesamo rappresenta un ottimo ricostituente per le piastrine del sangue e l’emoglobina, la vitamina E infatti ha la proprietà di far aumentare le piastrine ematiche.

Sistema Immunitario

Rafforza il sistema immunitario, soprattutto nei casi di affaticamento e convalescenza, mentre d’altro canto è in grado di riequilibrare le funzioni dell’organismo in caso di nausea, mal di testa e vomito.

Abbassa il Colesterolo

Il buon contenuto di acido oleico aiuta ad abbassare la quantità di colesterolo cattivo LDL e ad aumentare il colesterolo buono HDL. Gli studi scientifici confermano che una dieta ricca di grassi monoinsaturi aiuta a prevenire le malattie legate al cuore.

Digestione

Il buon contenuto di fibre invece apporta benefici all’apparato digestivo facilitandone il processo.

Astringente

A differenza dei semi che hanno proprietà lassative, le foglie di sesamo sono astringenti e possono venir utilizzate in caso di diarrea. Per questo scopo si prepara un infuso con un cucchiaio di foglie ed una tazza d’acqua calda. Da bersi 2 tazze al giorno.

Stomaco

Grazie alla buona presenza di mucillagine, un tipo di fibra solubile, le sue foglie sono utilizzate per la cura dei problemi legati allo stomaco. Le foglie sono infatti capaci di proteggere le mucose interne ed idonee quindi per il trattamento delle irritazioni gastrointestinali.

Infezioni

Lo zinco è presente in quantità sufficiente per apportare benefici al nostro organismo proteggendolo dalle infezioni.

Radicali Liberi

Il selenio invece, insieme agli altri composti con proprietà antiossidanti presenti nel sesamo, ha proprietà efficaci nel contrastare l’attività dei radicali liberi. In questo modo la sua assunzione protegge l’organismo da alcuni tipi di tumore e dalle malattie cardiovascolari.

Tradizione Popolare

Nella medicina popolare di molti paesi il sesamo ed i suoi semi in particolare, sono stati utilizzati per la cura della pelle ed il trattamento del dolore.

Calvizie

semi di sesamo migliorano la circolazione a tutti i livelli del corpo, questa proprietà abbinata allo zinco ed alle proteine è in grado di apportare benefici ai capelli e di prevenirne la caduta.

Olio di Semi di Sesamo

Dai semi di sesamo si ricava un olio che viene aggiunto nella misura del 5% circa a tutti gli oli di semi in commercio. Questo olio è di ottima qualità ed è  caratterizzato da un buona presenza di acido oleico e linoleico (omega 3) che sappiamo svolgere un’importante funzione protettiva nei confronti del cuore e del sistema circolatorio.

L’olio di semi di sesamo viene impiegato principalmente nella cucina orientale e per la preparazione di margarine ma non solo, nell’industria cosmetica si utilizza per la preparazione di saponi ed in quella farmaceutica per la preparazione di medicine.

L’olio è ricco di nutrienti che hanno proprietà benefiche nei confronti del cuoio capelluto e di conseguenza sui capelli. Esiste una ricetta egiziana che pare faccia molto alla salute dei capelli.

Per la preparazione occorre mescolare 3 cucchiai di olio di sesamo con uno di succo di zenzero appena spremuto ed una spruzzata di limone.  Con la miscela si massaggiano i capelli (15/20 minuti) per tre volte alla settimana. Questo preparato pare sia un ottimo rimedio per contrastare la caduta dei capelli e la calvizie.

Nella cultura Indù il sesamo è un simbolo di immortalità. l’olio estratto dai sui semi viene utilizzato in riti e preghiere.

Le Calorie 

Contenendo una buona quantità di grassi, ha un elevato apporto calorico; infatti ogni 100 grammi di semi abbiamo 573 calorie rese.

Tipologie di Sesamo

Esistono due tipologie di sesamo, il bianco ed il nero; quando si parla di sesamo bianco si intendono i semi semplicemente essiccati, mentre si parla di quello nero a causa della tostatura che conferisce ai semi il classico colore scuro.

Curiosità

Il sesamo produce piccoli frutti che, una volta giunti a maturazione, si aprono in modo del tutto spontaneo e lasciano cadere i semi contenuti al loro interno: da qui la celebre frase ” apriti sesamo “.

I semi sono di dimensioni minuscole  con un colore le cui tonalità variano dal  giallo al marrone, l’olio è giallo chiaro trasparente.

L’assunzione dei semi di questa pianta è molto indicata per i celiaci in quanto il glutine è praticamente assente.

Come tutti gli altri semi di origine oleosa, può essere introdotto nell’alimentazione dei bambini dai due anni di vita in su.

A causa del suo alto contenuto di grassi il è soggetto ad un facile irrancidimento; bisogna dunque fare attenzione durante il suo acquisto che non abbia già odore di rancido e verificare soprattutto la data di scadenza sulla confezione.

La coltivazione di questa pianta è una delle principali colture commerciali in Nigeria, Sudan ed Etiopia.

In Europa i semi vengono molto utilizzati per la preparazione di margarina.

Il sesamo viene utilizzato per la preparazione di un piatto giapponese che prende il nome di Gomasio.

L’olio si sesamo è molto utilizzato nella cucina malesiana ed indonesiana.

Sesamo: Proprietà e Benefici

Ultimo aggiornamento 30/10/2016

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.