Home / Religione / Gli Angeli Esistono?

Gli Angeli Esistono?

Gli Angeli Esistono?

Si dice che siano gli intermediari di Dio e tutti, almeno da bambini, ci siamo chiesti: gli angeli esistono davvero?

Gli angeli esistono

Nella Bibbia si fa riferimento a tre schiere di angeli, divise in nove ordini. La prima costituita da Serafini, Cherubini e Troni, la seconda da Dominazioni, Virtù e Potestà, la terza da Principati, Arcangeli ed Angeli. Solo di tre dei sette Arcangeli, la Bibbia ci fa conoscere il nome: Raffaele, Gabriele e Michele.

Eppure la chiesa Cattolica non ha mai dato ufficialità ad un eventuale schema gerarchico degli angeli.

Di sicuro gli angeli esistono per chi è convinto di averli incontrati, ma sulla loro natura si conosce ben poco. Hanno un sesso? Sono puri spiriti, sostanze intellettuali o possono disporre di un corpo fisico per correre in aiuto degli uomini? Occupano uno spazio concreto?

Il tema degli angeli ha ispirato pittori e scrittori di tutte le epoche, cantautori e registi moderni. Durante lo scorrere della storia degli esseri umani però, questo tema ha avuto fortune alterne.

Gli Angeli nella Storia

Dipinti per la prima volta all’inizio del Cristianesimo, l’esistenza degli angeli ebbe una particolare attenzione nel Medioevo. Caddero lentamente nell’oblio dal XV secolo in poi, quando il progredire della scienza pose l’attenzione sull’uomo, allontanandola dal trascendente, da tutto quello che non è verificabile. Credere agli angeli così, divenne poco consono per le persone serie, tanto da essere considerato puerile, adatto solamente al mondo fantasioso dei bambini.

Intorno alla metà del XX secolo, gli angeli tornano a destare l’interesse della gente comune. La mentalità esclusivamente scientifica infatti, fatica a trovare delle risposte soddisfacenti alle domande esistenziali che da sempre l’uomo si pone. Il fascino dell’invisibile, di quel che non può essere spiegato razionalmente, torna ancora a farsi strada nel cuore della gente.

Gli angeli esistono? È stato chiesto di recente ad oltre duemila cittadini britannici. Considerando la diffusa secolarizzazione ed il fatto che i protestanti sono divisi su questo argomento, il risultato è sorprendente. Un terzo dei britannici, il 32%, oggi crede nell’ esistenza degli angeli. La stessa percentuale è convinta di avere un angelo custode che lo protegga.

Padre Pio consigliava ai penitenti di inviargli il loro angelo custode. Santa Francesca Romana vedeva al suo fianco il suo angelo custode splendente di luce che, se ella cadeva in qualche mancanza o trascurava di compiere del bene, perdeva luminosità.

Secondo te gli angeli esistono? Che rapporto hai con queste entità che tanto bene simboleggiano un ponte di collegamento tra gli esseri umani e Dio?

Gli Angeli Esistono?

Lettura consigliata: Libro degli angeli e dell’io celeste di Igor Sibaldi

Acquista il Libro degli angeli e dell'Io celeste

30 commenti

  1. … e gli asini volano; c’è sempre qualcuno che si affaccia alla finestra per vederli passare.
    Perché disilluderlo?

    • Non avevo dubbi sul fatto che tu non credessi all’esistenza degli angeli.
      Ciao Luigi, buona domenica.

      • Avrei mai potuto deluderTi?
        Ciao

        P.S.:
        Silvia e Cristiana, di seguito, hanno ragione.
        Esistono angeli in carne ed ossa ed anche in forma canina. La donna – consorte – che mi sopporta da sempre lo è al pari di come lo sia stata mia madre; la cucciola di famiglia si chiama Gaia ed è proprio così. Guardala mentre dorme nel mio ultimo – almeno finora – post sul Blog http://www.eugualemcalquadrato.ilcannocchiale.it )

  2. Per me gli angeli esistono, ma non di certo quelli con le ali e i riccioli biondi che si vedono nei dipinti religiosi, il mio concetto è molto più terreno.
    Buona domenica Mr. Loto!

    • Effettivamente esistono molte persone buone che assomigliano a degli angeli terreni, senza ali ma con un gran cuore… 🙂
      Ciao, buona domenica anche a te!

  3. Caro Loto, questo è un delicato argomento!!!
    se tutti noi riflettiamo e pensiamo che ci sono gli angeli, allora siamo sicuri che esistono.
    Al contrario a che deride che ci credono allo ro per questi non esistono sicuramente.
    Ciao e buona domenica con un bel sole come è qui.
    Tomaso

    • Sono d’accordo con te, come per tutte le cose spirituali, dipende tutto dalla percezione personale di ognuno di noi.
      Ciao, buona domenica, goditi il sole!!

  4. Gli angeli esistono, ne ho incontrati più di uno: sembianze umane, semplicità, capacità empatica di suscitare lietezza, altruismo, etc. Sì, gli angeli sono intorno a noi. Sta alla nostra natura, a quel che ognuno di noi porta dentro al cuore, riuscire ad individuarli.
    Io ne ho incontrato uno nel mio ultimo “racconto”, quello che fa parte del gioco; lo hai letto? 🙂

    • Non l’ho ancora letto perché in questi giorni mi trovo fuori sede ed ho a disposizione poco tempo… ma mi riservo di rimettermi in pari al più presto! 😉

      Ciao, buona domenica.

  5. Anche per me esistono, ma in forma umana che, ogni tanto hai la fortuna di conoscre.
    Poi ce ne sono anche in un’altra versione, quella dei cani.
    Ciao Mr.Loto, spero che non inorridirai.
    Cristiana

    • Non inorridisco, chi ha o ha avuto un cane come me sa bene cosa intendi. Certamente ci sono molto esseri viventi che possono essere interpretati come presenze angeliche nelle nostre vite… però gli angeli di cui parlo nel post sono, presumibilmente, esseri spirituali ed incorporei che vegliano su di noi. Ciao, buona serata.

  6. La mia definizione di angelo esiste in questo tipo di concezione:trovarsi al posto giusto e nel momento giusto in cui una persona cerca aiuto!

    Altre volte nella Bibbia aprendo una pagina a caso, in un momento di grande disperazione trovi risposte che ti paralizzano per il significato preciso di ciò che stai vivendo…beh anche qui qualcuno corre in aiuto perché poi ti senti rinascere !

    Buona serata…caro Mr.Loto

  7. Credo che gli Angeli esistano. Sono quelli che aiutano le persone e gli animali in difficoltà. Buona giornata Mr.Loto. 🙂 Dolce

  8. Ma sì perchè no??? A volte gli angeli sono esseri umani, talmente gentili che più che angeli non possono. A volte ti rendi conto che davvero “lassù qualcuno veglia su di te”. Direi che ci credo 🙂

  9. 🙂 buona giornata

  10. se esistono hanno le ali nere…ciaooo mr. Loto!

  11. Buona giornata e buon proseguimento di settimana.

  12. Se si crede nell’esistenza di un’entità superiore, intelligenza cosmica o Dio come dir si voglia, ne deriva la conseguenza che si possa pensare che gli Angeli esistano, in quanto emanazioni dell’energia divina. Non so, forse sono solo mie illusorie percezioni, ma secondo me gli Angeli esistono come entità di luce derivanti dall’amore divino e ci accompagnano nella vita ed oltre la vita, illuminandoci la strada, se lo chiediamo loro.
    Grazie per essere passato a trovarmi. Un caro saluto e buone giornate!

    • La tua è una percezione classica degli angeli e, come giustamente hai scritto, se si crede in un’Entità superiore è comprensibile vederla in questo modo. Tecnicamente il ruolo di queste figure spirituali è proprio quello che hai descritto, accompagnarci attraverso la vita ed oltre… ed è bello avere la sensazione che sia proprio così perché, anche nei momenti più bui, non ci si sente mai desolatamente soli.
      Un caro saluto e l’augurio di una buona giornata!

  13. spero lo preghi con convinzione, io si. Conosco due preghiere per l’angelo custode ma dicono che ce ne stanno diverse. Anche se si può dubitare dell’esistenza dell’angelo custode perché perché non pensare in positivo.
    Ho sempre sperato che il mio fosse grassoccio.

    • Si, esistono diverse preghiere per gli angeli custodi. Non riesco proprio ad immaginare un angelo grassoccio, anche se l’idea mi fa sorridere… io il mio non lo immagino fisicamente anche se ho sempre sperato che fosse paziente! 😉

      Buona serata.

  14. c’è un credo indiano, non della dottrina ufficiale, che narra non solo che gli angeli esistono, ma che noi, che abitiamo sulla terra, siamo gli angeli caduti, coloro che tradirono Dio. Fu solo grazie all intercessione degli angeli rimasti fedeli a Dio, che Dio stesso ci diede l ‘opportunità per farci perdonare. Per tornare nelle sue grazie, ognuno di noi deve affrontare nove baloon, o gironi, in cui non ci deve essere il minimo errore, per poter accedere a quello successivo, ma anche se si arriva al nono, basta un errore, di comportamento, di sentimento per tornare al primo…superati tutti e nove si viene ricongiunti con Dio e ai suoi fedeli angeli. Una bella storia, bella come tante altre. Personalmente agli Angeli ci credo, come credo in Dio, so bene che l universo è vasto, e che queste sono idee terrestri, però a me fanno bene. un saluto. 🙂

    • Il tuo commento mi ha lasciato un po’ sconcertato.
      Non conoscevo questo credo indiano, ma qualche anno fa avevo scritto un post sulla reincarnazione riportando qualcosa di abbastanza simile, se vuoi leggerlo lo trovi qui: https://www.mr-loto.it/archivio/2011/gennaio/reincarnazione-ar.html

      Ovviamente mi ha stupito scoprire che esista una storia del genere… ti ringrazio per avermi dato l’occasione di conoscerla. Cercherò di trovare qualche informazione in più e magari, in futuro, riproporrò il mio vecchio post con qualche aggiustamento.

      Le idee terrestri possono essere limitate, ma ciò che sentiamo con il cuore non ha limiti.
      Buon fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *