Alimentazione

Le Bevande Energetiche Fanno Male alla Salute

Potrebbero rappresentare un pericolo per la salute pubblica

0 Condivisioni

Le Bevande Energetiche Fanno Male

Le bevande energetiche fanno male? Questo è un tema che gli esperti di nutrizione si sono trovati ad affrontare negli ultimi anni.

Secondo le più recenti statistiche, il mercato mondiale di bevande energetiche nel 2013 ha fatturato quasi 40 milioni di dollari. Le previsioni suggeriscono che nel 2021 il fatturato potrebbe superare i 60 milioni di dollari.

Le bevande energetiche fanno male
Le bevande energetiche fanno male

Le bevande energetiche possono rappresentare un pericolo per la salute, ad affermarlo è l’Organizzazione Mondiale per la Salute (OMS) (1) La cosa preoccupante è che tra i consumatori di queste bevande c’è un’alta percentuale di adolescenti. Secondo gli studi, è l’Inghilterra il paese europeo in cui si registra il più alto numero di adolescenti dediti al consumo di bevande energetiche.

Ad aggravare questa situazione, è emerso che spesso le bevande energetiche vengono mescolate con l’alcool. Uno studio del 2011 infatti ha rilevato che il 53 % delle bevande energetiche consumate dagli adolescenti vengono mescolate con bevande alcoliche. Questo comportamento è stato associato ad un maggior rischio di uso di droghe illecite.

Cosa Sono Le Bevande Energetiche

Anche se non esiste una definizione standard, possiamo dire che si tratta di bevande analcoliche che contengono caffeina, taurina, elevate quantità di zucchero aggiunto, sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, dolcificanti artificiali, vitamine e minerali. Possono contenere anche altre sostanze stimolanti come guaranà, ginseng e carnitina.

La bevanda energetica viene commercializzata e pubblicizzata normalmente come un prodotto in grado di migliorare le prestazioni fisiche e mentali. Tra le marche più diffuse ci sono la Red Bull, Monster e Rockstar.

Le Bevande Energetiche Fanno Male: Ecco Perché

Negli ultimi tempi sono stati fatti diversi studi che suggeriscono che le bevande energetiche fanno male. Vediamo quali sono i più importanti e cosa dicono a riguardo.

Uno articolo pubblicato sull’American Heart Association avverte che le bevande energetiche possono rappresentare un serio rischio per la salute. Questo vale soprattutto per chi ha problemi di pressione alta o problemi cardiaci. La causa è l’alto contenuto di caffeina e di altri composti con attività stimolante.

Assumere regolarmente queste bevande, secondo lo studio, può causare palpitazioni cardiache, interrompere il sonno, indurre l’ansia, aumentare la pressione sanguigna e causare disidratazione.

Nella sola Unione Europea si stima che il 30 % degli adulti ed il 68 % degli adolescenti consumino bevande energetiche. Nel solo 2012 in Europa il fatturato è stato di 12 miliardi di euro.

Secondo la ricerca scientifica i rischi di un eccessivo consumo di caffeina sono:

  • Ipertensione, palpitazioni, nausea, vomito e convulsioni
  • Diabete di tipo 2, l’alto consumo di caffeina riduce la sensibilità all’insulina
  • Problemi al sistema neurologico e cardiovascolare nei bambini e negli adolescenti
  • Aborto tardivo e basso peso alla nascita
  • Problemi di erosione dentale
  • Uso e dipendenza da altre sostanze nocive

Le bevande energetiche fanno male - Red bull

Altri Rischi Associati al Consumo di Bevande Energetiche

Un altro studio del 2014 conferma che le bevande energetiche fanno male. Anche in questo caso, i rischi sono associati principalmente al contenuto di caffeina e di zuccheri. Il consumo elevato di caffeina nelle donne incinte aumenta il rischio di aborti tardivi. Negli uomini adulti invece i rischi sono l’ipertensione, la stimolazione del sistema nervoso centrale, il diabete 2, le convulsioni e, in alcuni casi, anche la morte.

Uno studio pubblicato sul Journal of American Heart Association ha scoperto che il consumo di 900 grammi di bevande energetiche è associato a cambiamenti dell’attività elettrica del cuore e della pressione sanguigna.

Altri effetti avversi derivanti dal loro consumo, come riportato da uno studio del 2015, sono la diuresi, il mal di testa, l’insonnia e l’iperattività. Uno studio svedese invece ha trovato un collegamento tra l’erosione dentale e le bevande energetiche.

La dietologa Clare Thornton-Wood portavoce dell’Associazione Dietetica Britannica ha dichiarato:

Alti livelli di zucchero hanno un impatto diretto sull’obesità e sulla carie, entrambi sono problemi noti nei bambini e negli adolescenti. Nel frattempo, l’assunzione elevata di caffeina nei bambini e negli adolescenti può anche aumentare la pressione sanguigna e interferire con la concentrazione a scuola

Effetti sul Cervello

Secondo uno studio del 2015, dosi di caffeina pari o superiori ai 200 grammi causano intossicazione da caffeina. I sintomi sono insonnia, ansia, spasmi muscolari e irrequietezza.

Anche le forze armate statunitensi affermano che le bevande energetiche fanno male. Per questo motivo hanno messo in guardia i soldati che ne assumono troppe. Questa abitudine infatti è associata all’interruzione del sonno che sarebbe poi la causa di affaticamento durante le normali operazioni militari. (2)

Secondo il Centro di Salute Pubblica del Corpo dei Marines, i militari non dovrebbero assumerne più di 800 mg al giorno. (3)

Effetti Sul Cuore

Dopo aver bevuto una bevanda energetica è possibile notare un aumento della frequenza cardiaca. Oltre a questo, i ricercatori hanno notato che queste bevande rendono il sangue un po’ più denso.

Si sono verificati diversi casi in cui le persone sono andate in arresto cardiaco dopo aver consumato più di una bevanda energetica. In uno di questi casi un giovane di 28 anni che ha bevuto 8 lattine di una bevanda energetica è andato in arresto cardiaco. I medici che lo hanno visitato hanno scoperto che le sue arterie erano completamente bloccate. Una volta ristabilita la normalità, i dottori hanno scoperto che non c’era nessun altro problema di salute nel giovane. L’unica anomalia erano gli alti livelli di caffeina e di taurina nel sangue. (4)

Secondo i ricercatori, l’interazione della caffeina con gli altri ingredienti può influire sulla capacità delle arterie di dilatarsi in modo corretto. Durante l’attività fisica i vasi sanguigni del cuore devono diventare più grandi in modo da permettere un regolare afflusso di sangue al cuore. Quando questa capacità viene compromessa allora sono problemi.

Dosi Consigliate

Secondo il Center for Disease Control and Prevention, gli adolescenti dai 12 ai 18 anni non dovrebbero superare i 100 mg di caffeina al giorno. I bambini invece si devono astenere dal consumo. (5) Secondo i nutrizionisti non solo le bevande energetiche fanno male ma hanno anche un valore nutritivo pari a zero. Per questi motivi non c’è nessuna ragione per cui i bambini debbano consumarle.

Secondo la Mayo Clinic, fino a 400 mg di caffeina al giorno sembrano essere una dose sicura per la salute degli adulti. (5) Gli adulti in buona salute che decidono di bere bevande energetiche non dovrebbero berne più di una lattina al giorno.

Le Bevande Energetiche Fanno Male alla Salute

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

0 Condivisioni
Tags
Close