Alimentazione

Olio di Semi di Lino: Proprietà e Benefici

Un Alimento Benefico per il Cuore

12 Condivisioni

Olio di Semi di Lino

L’olio di semi di lino, anche noto come olio di lino, si ottiene dai semi omonimi che vengono prima macinati e poi pressati. Questo tipo di olio, che è in possesso di diverse proprietà terapeutiche, ha molteplici utilizzi che vanno dalla cottura alla cura della pelle.

Olio di semi di lino

L’olio di semi di lino si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi. Questa procedura fa si che le proprietà organolettiche di questo alimento, in particolar modo gli acidi grassi omega 3 e 6, rimangano inalterate. Inoltre, una volta estratto, l’olio deve essere mantenuto al riparo dalla luce diretta ed in un luogo fresco. Queste accortezze servono a diminuire il naturale processo di ossidazione a cui l’olio è sottoposto.

Durante tutto il procedimento di estrazione dell’olio, non viene utilizzato nessun composto chimico che potrebbe alterarne naturalezza e purezza. Ecco perché, quando scegliamo questo tipo di olio per condire i nostri cibi, facciamo una scelta molto salutare.

Ricordiamo che i semi di lino sono stati usati e apprezzati per secoli dalla medicina popolare proprio per le loro proprietà benefiche per la salute. A riprova di ciò, negli ultimi anni, questo alimento si è guadagnato la fama di supercibo anche per il fatto che moltissimi studi hanno focalizzato l’attenzione sulle sue proprietà terapeutiche.

Anche Carlo Magno, il famoso condottiero e re longobardo, ordinò ai suoi sudditi di mangiare i semi di lino per mantenersi in salute.

Composizione Chimica 

Composizione Chimica per 100 gr di Olio di Semi di lino
Acqua g 0,12
Proteine g 0,11
Grassi g 99,98
Minerali
Calcio mg 1
Fosforo mg 1
Zinco mg 0,07
Vitamine mg
Vitamina E mg 0,42
Vitamina J mg 0,2
Vitamina K mcg 9,3
Acidi Grassi
Omega 3 mg 53304
Omega 6 mg 12701

Fonte: Nutritionvalue

Altri nutrienti presenti nell’olio di semi di lino sono il beta sitosterolo, il campesterolo, lo stigmasterolo, il tocoferolo gamma, alfa, beta e delta.

Calorie

100 grammi di olio di semi di lino hanno un apporto calorico pari a 884 kcal.

Olio di Semi di Lino: Proprietà a Benefici

Acidi Grassi Omega 3

L’olio di semi di lino contiene una grande quantità di omega 3, un solo cucchiaino da 15 ml ne contiene 7,196 mg. Gli acidi grassi omega 3 sono essenziali per la salute del nostro organismo. La loro assunzione è associata a una ridotta infiammazione, alla protezione del cervello contro l’invecchiamento ed a una migliore salute del cuore. (1, 2, 3)

L’olio contiene una forma di acido grasso omega 3 chiamato acido alfa-linoleico (ALA). Le linee guida raccomandano per gli uomini un’assunzione giornaliera di 1.600 mg e di 1.100 mg per le donne. (4)

Gli acidi grassi omega 3 hanno un ruolo importante in tutti i processi che avvengono all’interno del nostro corpo. La carenza di omega 3 è associata a una minore intelligenza, alla depressione, alla malattie cardiache e ad altri problemi di salute.

Potrebbe interessarti: Semi di lino proprietà

Infiammazione

Un’analisi di 20 studi condotta in Cina ha dimostrato che l’olio di semi di lino riduce i livelli di proteina C-reattiva, un marcatore infiammatorio, nelle persone obese.

Anche uno studio indiano del 2013 ha rilevato che questo composto ha buone proprietà antinfiammatorie. Ulteriori ricerche sostengono che le proprietà infiammatorie dell’olio di lino sono simili a quelle dell’olio di oliva.

Salute del Cuore

Ci sono diverse prove che dimostrano che mangiare alimenti ricchi di acido alfa-linoleico diminuisce in modo notevole l’eventualità di avere un attacco di cuore. Uno studio condotto su 59 persone ha rilevato che l’assunzione di 15 ml di olio di semi di lino per 12 settimane, ha ridotto in modo significativo i valori della pressione sanguigna.

La sua assunzione può anche migliorare l’elasticità delle arterie. Secondo la ricerca infatti, l’ipertensione e l’invecchiamento sono associati ad una riduzione dell’elasticità dei vasi sanguigni. (5)

Perdita di Peso

Grazie alla sua azione lubrificante, ha effetti benefici sul colon e funziona quindi come un lassativo naturale. La sua assunzione aiuta l’organismo a liberarsi dal cibo e dalle sostanze di scarto in modo più veloce. Questo meccanismo favorisce quindi la perdita di peso.

Uno studio brasiliano ha scoperto che l’aggiunta di olio di semi di lino ad una dieta dimagrante favorisce la perdita di peso.

Diarrea e Stitichezza

Anche se può sembrare strano e poco logico, sembra che questo prodotto derivato dai semi di lino abbia la duplice proprietà di apportare benefici sia in caso di diarrea che di costipazione. A sostenerlo è uno studio del 2015 che sostiene appunto questa tesi.

Acquista compresse di olio di semi di lino.

Tumori

Uno studio canadese ha scoperto che i grassi acidi omega 3 presenti nell’olio di semi di lino riduce la crescita delle cellule tumorali al seno.

Un altro studio del 2015 ha rilevato che  l’acido alfa-linoleico riduce la crescita delle cellule tumorali e ne induce la morte per apoptosi.

Uno studio condotto sui ratti da Cina e Giappone suggerisce che 0,3 ml di olio di lino per 40 giorni bloccano la diffusione delle cellule tumorali e la crescita dei tumori al polmone. (6) Uno studio su animali ha dimostrato che l’olio blocca la formazione del tumore al colon nei ratti.

Benefici alla Pelle

Uno studio condotto su 13 donne che hanno assunto olio di semi di lino per 12 settimane ha rilevato che al termine dei test la loro pelle era più idratata e levigata. (7) Un altro studio ha esaminato gli effetti di questo prodotto su alcuni topi con dermatite. I risultati hanno dimostrato che l’olio ha diminuito l’arrossamento, il gonfiore ed il prurito.

Uno studio australiano riferisce che l’olio di semi di lino aiuta a migliorare l’elasticità della pelle. I ricercatori affermano che questo prodotto rappresenta la migliore scelta per fastidiosi problemi della pelle come ad esempio l’eczema.

Olio di lino: Proprietà e Benefici
Olio di lino: Proprietà e Benefici

Controindicazioni

L’olio di semi di lino sembra essere ben tollerato dalla maggior parte delle persone, soprattutto se assunto per via orale e alle dosi consigliate. Dosi eccessive (più di 30 grammi), possono causare diarrea.

La sua assunzione è sconsigliata in concomitanza con i seguenti farmaci:

  • Ciclosporina
  • Anticoagulanti
  • Farmaci per ridurre i livelli di zucchero nel sangue

Curiosità

Oltre ad essere un ottimo condimento in cucina, l‘olio di semi di lino è anche un buon integratore. Già gli antichi romani e i greci aggiungevano i semi ai loro pasti proprio per ottenerne un effetto salutare.

Questo prodotto trova impiego anche nella pittura dove viene impiegato per legare tra loro i pigmenti di colore. È anche il principale componente del linoleum a cui dà il nome.

Nella medicina ayurvedica e quella cinese questo tipo di olio è stato usato per secoli. Si ritiene che questo prodotto naturale possa promuovere sia la resistenza fisica che mentale. (8)

La medicina cinese usa questo prodotto anche per ripristinare l’idratazione del corpo e per contrastare la secchezza della pelle tipica del periodo invernale.

Ci sono prove che fanno pensare che la coltivazione del lino possa essere iniziata più di 10.000 anni fa, durante l’era neolitica.

Olio di Semi di Lino: Proprietà, Benefici e Composizione Chimica

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

12 Condivisioni
Tags
Close