Home / Amore / Saper Amare

Saper Amare

Saper Amare

Spesso essere convinti di amare qualcuno non basta a saper amare nel modo giusto.

Saper amare

In molti ad esempio, si sentono incompresi, trascurati e soli, nonostante non lo siano effettivamente. Queste persone sono convinte che chi gli sta vicino non le ami come dovrebbe. È curioso che quando a non saper amare sono gli altri ce ne accorgiamo, quando invece siamo noi, no.

È umano crearsi delle aspettative nei confronti degli altri. Quando però ci si sente soli ed incompresi è necessario farsi un esame di coscienza. Bisognerebbe sempre chiedersi: ed io sono sicuro di saper amare nel modo giusto?
Penso che ognuno di noi, in cuor suo, sia assolutamente certo nel rispondere di sì. Eppure non sempre siamo capaci di amare, nonostante le nostre buone intenzioni.

Troppo spesso ci convinciamo che amare qualcuno significhi semplicemente dimostrarle il nostro amore con attenzioni e parole.  Pensiamo che saper amare significhi dare tutto quello che gli altri desiderano.
In realtà il vero amore inizia molto prima, inizia dentro di noi con la totale accettazione di quello che l’altro è.  Questo significa accettare sempre il suo modo di essere, agire e pensare.

Sembra facile se abbiamo vicino qualcuno che ci assomiglia. La sfida è accettare chi non è assolutamente nelle nostre corde, chi a volte non capiamo e, magari, chi sbaglia.

Amare Significa Accettare

Saper amare consiste quindi nel lasciare che gli altri siano come vogliono essere.

Ogni persona ha il diritto di percorrere la propria strada, di sbagliare e pensarla a proprio modo. E se noi gli vogliamo bene, abbiamo il dovere di permetterglielo.

Esprimere un parere o dare un consiglio disinteressato, ovviamente, è lecito quando pensiamo che qualcuno stia sbagliando. Imporsi invece, magari usando l’ascendente che abbiamo sugli altri per convincerli a fare come vorremmo noi, non è amore. Nemmeno se siamo animati da buone intenzioni. Un atteggiamento del genere significa piuttosto non saper amare affatto. E purtroppo tutti siamo tentati di farlo, giustificandoci pensando di volere solo il bene degli altri.

Pensa se i tuoi figli decidessero di interrompere gli studi. O se il tuo coniuge decidesse di dedicare molto tempo ad un hobby che è del tutto inutile. Rifletti sui genitori che l’hanno sempre pensata all’opposto di te. Queste sono scelte individuali e non devono diventare motivo di instabilità nei sentimenti, almeno se amiamo davvero.

Non spetta infatti agli altri renderci felici, ma solo a noi stessi. Per saper amare basta capire che l’amore, se è amore, deve essere al di sopra di tutto.

Lettura consigliata: L’arte di amare di Erich Fromm

Acquista l'arte di amare

42 Commenti

  1. Buon giorno caro Amico,

    Per me l’amore ha un grande significato nella mia vita, l’amore e come un germoglio al inizio cresce veloce nonostante della sua fragilità. Ma sin dall’inizio ingobbiamoci prendere cura di questa piccola pianta, altrimenti non diventa mai un albero grande e forte..

    L’albero di Gianni e me si regge bene, e supporta anche grande tempeste.. perde a volte qualche ramo, ma dentro e vivo forte .. cosi per me l’amore nella coppia..

    buona giornata caro Amico

    • Mi piace molto la metafora dell’albero, rende bene l’idea. L’amore è prima di tutto prendersi cura l’uno dell’altro, solo così le radici ed il tronco diventano tanto forti da resistere ad ogni tempesta.
      Un caro abbraccio a te ed a Gianni.

  2. ecco la verità, l’amore è al di sopra di tutto, l’egoismo scompare. ciao mr loto…

    • Dove c’è egoismo non può esserci amore, solo investimenti d’attenzione per alimentare il proprio ego! amare significa donare tutto di se all’altro!

      Ti auguro una splendida giornata.

  3. cristiana marzocchi

    Hai ragione, come sempre del resto.
    Io aggiungerei che bisognerebbe insegnare ai figli a non essere permalosi perchè questo atteggiamento è veramente controproducente nel rapporto con gli altri.
    Mi piacerebbe che seguissi il mio nuovo blog http://lilladorozecchino.blogspot.com
    Grazie!
    Cristiana

    • I ragazzi di oggi purtroppo sono spesso del tutto privi di un’educazione riguardo ai propri sentimenti ed alle proprie emozioni. I giovanissimi sanno già tutto del sesso ma sono del tutto annichiliti davanti ad una vera relazione sentimentale, non riescono quasi mai a capire con chiarezza ciò che provano.

      Ti ringrazio per il link del tuo nuovo blog, passerò sicuramente presto a trovarti! 😉
      Buona giornata!

      AGGIORNAMENTO
      Purtroppo il link che hai lasciato non porta da nessuna parte, deve esserci qualche problema tecnico.

  4. Caro Luto, in tutto ciò che ai scritto non sono d’accordo, per me accettare vuol dire complicità.
    Credo che su questo non vuol dire amare veramente, per me l’amore è saper rinunciare!
    Dico che bisogna essere chiari, non fare mai che che non vorresti sia fatto a te!!!
    Ciao e buona San Valentino con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    • Non si può avere complicità con qualcuno di cui non ti fidi. E non puoi fidarti di qualcuno che conosci ed apprezzi completamente.
      Quando si rinuncia per amore non sono vere e proprie rinunce, perché sono fatte volontariamente e senza alcun rimpianto.
      E si, la regola d’ora del non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te vale sempre, con tutti e specialmente con chi si ama!
      Un caro saluto.

  5. Sai che sono perfettamente d’accordo con quello che hai scritto perché la penso esattamente come te? Tante volte ho detto che dobbiamo imparare ad accettare gli altri, non soltanto apprezzando i loro pregi, ma anche tollerando le loro manchevolezze (difetti, per dirlo più chiaramente).

    • Esatto, anche perché nessuno di noi è perfetto! Inoltre quando si ama qualcuno si impara perfino ad apprezzare quei difetti che, insieme ai suoi pregi, lo rendono assolutamente unico al mondo.

  6. Ho fatto un po’ la mia bandiera della celebre frase di J.F. Kennedy: “Non chiederti cosa il tuo Paese faccia per te, ma chiediti cosa TU fai per il tuo Paese”. Ecco, basta sostituire la parola ‘Paese’ con ”gli altri’ e tutto risulta subito evidente.

    • A me invece su questo tema piace molto la frase di Madre Teresa di Calcutta: “Se giudichi le persone, non hai il tempo di amarle.”

      Buona giornata, a presto!

  7. Accettare le persone per quello che sono, anche se con pensieri diversi dal nostro, e in amore non si fanno rinunce ma ci si viene incontro, è diverso! Buona serata Mr. Loto 🙂

  8. Saper amare!
    Mi chiedo come era lei prima di questo saper amare?
    Come ci si giunge a comprendere il giusto saper amare?
    Quale consapevolezza bisogna acquisire?

    L’amore disinteressato …l’amore
    che non possiede e non vuole essere posseduto…l’amore che basta all’amore…
    (K.Gibran)…

    Resto affascinata dalle sue risposte ai commenti…sono molto ..forse anche troppo consapevoli…ma mi dico si…è questa la risposta! è questo il saper amare anche con la giusta delicatezza ed equilibrio nella risposta verso chi commenta!

    Come Rebecca Antolini spesso fa riferimento alla saggezza di suo
    padre…io faccio spesso riferimento ad un “qualcuno”..

    Un giorno qualcuno mi disse …che nell’amore cercare una storia d’amare resta solo un sogno da inseguire…ma poi entra in campo qualcosa di più vasto ,un senso più profondo del concetto di amore che abbraccia tutta l’umanità….una meta ed un desiderio di raggiungere l’infinità della meta!

    È passato un po’ di tempo e di certo non furono proprio queste le sequenze delle parole ma il senso rimane lo stesso!

    Buonanotte!

    • Prima di tutto ti ringrazio per il sostegno che mi dimostri sempre. Sinceramente credo proprio da avere ancora molto, moltissimo da imparare, soprattutto sull’amore. Come si fa a capire profondamente e con coscienza questo sentimento? L’unico modo è certamente quello di sperimentarlo.
      Sono d’accordo con quello che ti è stato detto. Appena si intuisce la natura vera e sincera dell’amore viene naturale espanderlo a tutto ciò che ci circonda.

      Un caro saluto, a presto.

      • Appena si intuisce la natura vera e sincera dell’amore viene naturale espanderlo a tutto ciò che ci circonda..

        Esattamente è questo il senso di quell ‘Amare ….Sapendo

        • … anche senza sapere. Certe cose si possono intuire. Non a caso le persone che amano meglio, perché lo fanno senza misura, sono quelle meno abituate al pensiero razionale. In questo campo spesso la mente ci inganna.

          Buona giornata.

          • “Pensiamo che sapere amare significhi dare tutto quello che gli altri desiderano.In realtà il vero amore inizia molto prima,inizia dentro di noi……”

            Chiarisco meglio,riportando la frase scritta nel post.

            Questo che cos’è un pensare ,intuire ,un dubbio ,una certezza o una consapevolezza dovuta all’aver sperimentato l’amore?

            Le persone che amano meglio ,(come lei dice) meno abituate al pensiero razionale perché ” pensa” amino meglio?

            Perché lo pensa ,perché lo intuisce o perché tentiamo sempre a razionalizzare menzionando la mente….ciò che è più sano non razionalizzando affatto?

            Quella frase io la percepisco come il raggiungimento di una certa consapevolezza del cosa sia l’amore….il sapere amare….ho intuito male .

            Quell’Amare Sapendo sta ad un Saper Amare….che poi l’amore e lo sperimentarlo sia infinito lo rende ancora più importante credo .

            Grazie ….buona giornata

          • È come hai detto, l’amore è un sentimento che è più sano non razionalizzare.
            L’amore è qualcosa che non sai da dove nasce, lo vivi, lo sperimenti, lo senti e basta. Nel momento in cui cerchi di dargli con il pensiero un senso, un’origine o uno scopo lo stai già affievolendo.
            A presto.

  9. ho rinunciato a questa discussione da tempo con la mia Lei.
    Continuamente ha rimproverarmi che non so amare
    Battaglia persa?
    Mai dire se, ma sempre comunque e continuare a cercare di vivere nella serenità tendente alla felicità.
    Credo che considerando la volubilità femminile è molto difficile arrivare a tanto.
    Non posso aggiungere molto sei stato così esaustivo.
    Buona serata Mister

    • E tu cosa pensi? La tua lei sa amarti? credo che voi siate insieme da diversi anni ormai… ciò dimostra che, in qualunque modo lo facciate, vi amate sul serio! 😉

      Ciao, buona serata a te.

  10. Va benissimo per me ,nulla da aggiungere!…grazie Mister Loto

  11. Purtroppo, egregio Mr.Loto, tutto ciò che vive come auspicio nel tuo post potrà essere realizzato quando gli uomini saranno sostituiti dagli angeli.

    • Ma no, basterebbe che gli uomini invece che aspirare a parole all’amore ed alla felicità, si comportassero in modo da poterli ottenere per loro stessi e per gli altri.

      Ciao, buon fine settimana.

  12. Sa cosa pensavo ?

    Che se togliessimo quel Saper….ad Amare…..non fosse più bello..!!. Rimarrebbe solo …AMARE… liberiamo l’amore …nessun prefisso …nulla ….Amare….e basta .

    • …. sarebbe bello, anche non è sempre facile mettere d’accordo tutti su un concetto come l’amore.
      Buona settimana.

      • L’ amore è rischioso per gli esseri umani ,poiché bisogna smettere di controllare la vita, avere la capacità di accettare la paura di essere mortali e cominciare ad essere realmente viventi….

        Cosa pensa di tutto questo?

        È un piccolo riassunto di quel che ho letto ,di D’Avenia!

        Ciao….

  13. Amare è accettare gli altri senza pretendere di cambiarli, è rispettarli nelle loro diversità rispetto a noi, è saper rinunciare a qualcosa che desideriamo per poterli fare felici, è donare loro il proprio tempo e non soltanto cose materiali, è saper ascoltare senza giudicare, è saper condividere i momenti belli ma, soprattutto, quelli brutti, è sostenere, incoraggiare, perdonare.
    Purtroppo spesso si confonde l’amore con il desiderio di possesso ed è troppo facile condividere i momenti positivi, scappando poi quando le situazioni si fanno difficili.
    L’amore è il motore che fa girare il mondo.
    Buona giornata!

    • Sei riuscita a sintetizzare in poche righe tutti i concetti più importanti racchiusi nell’amore e sono d’accordo con te su tutta la linea!
      Ciao, ti auguro una buona giornata.

  14. Io mi chiedo come si fa ad accettare che la persona che hai amato e che lui diceva di voler creare dei progetti con me, ora sta con un altra è felice con lei si è anche trasferito nella sua città. L amore non dovrebbe andare sopra ogni cosa? Nonostante i nostri errori pensavo da scema che saremmo tornati insieme invece lo vedo con un altra.

    • Perdona la brutalità dell’affermazione, ma è evidente che lui non ti amava. Sai, spesso diamo molto peso a ciò che gli altri ci dicono ma le parole sono gratuite, non costano niente. È con i fatti che si dimostra l’amore.
      Ma devi sorridere di questa situazione, ti sei salvata da molta altra sofferenza! Pensa se ti fossi sposata e magari avessi avuto dei figli con un uomo che diceva di amarti ma in realtà non ti amava!

      Allo stesso modo, se il tuo amore nei suoi confronti era autentico, dovresti essere felice che lui sia felice, anche se non lo è con te.

      Coraggio! Sei un passo più vicina alla tua anima gemella che è là fuori da qualche parte e sta cercando proprio te…

  15. Hai ragione ma come faccio a vederlo con un altra io non sono riuscita a dimenticarlo, quello che penso è come si fa a dire certe cose quando si è arrabbiati? Un giorno mi disse “difficilmente troverai un ragazzo che potrà starti accanto in tutti i tuoi momenti”, quindi mi chiedo nella rabbia si dice la verità?

    • Nella rabbia di solito si dice quello che ferisce l’altro. Non credergli più, non tutti gli uomini sono come lui. Troverai qualcuno che ti dedicherà tutto il suo tempo perché ti amerà davvero, non solo a parole!

      Capisco che tu adesso possa soffrire nel vederlo con un’altra ma te lo assicuro, piano piano il tuo dolore si allevierà fino a scomparire. Devi soltanto prendere piena coscienza di quello che è successo e ci vuole del tempo. Intanto cerca di volerti bene tu, dedicati delle attenzioni e frequenta persone sorridenti e positive.
      Ne uscirai presto, devi solo avere pazienza.

  16. Hai ragione, perché penso allora che ho perso l uomo della mia vita, vorrei un aiuto un consiglio per dimenticarlo…

  17. Amare non vuol dire non arrabbiarsi mai con le persone a cui teniamo, ma grazie a quell amore di base si prosegue insieme nella vita. Voglio bene a diverse persone, ma amo solo i miei figli. Amo in generale l umanità, cosi imperfetta come me, e credo che l energia dell amore sia potentissima, ma quando si parla di rapporti personali, trovo sia giusto essere amati per come vogliamo noi, e non come vorrebbero gli altri, non sempre i gesti che gli altri fanno di amore nei nostri confronti devono essere apprezzati per forza, ognuno ha il suo carattere e gusti e l amore queste peculiarità non le cancella. buona serata 🙂

    • “Amo solo i miei figli” hai scritto. Potresti non apprezzare un loro gesto d’amore se non fosse come lo vuoi tu? Io credo proprio che lo apprezzeresti comunque, perché l’amore vero è al di sopra dei gusti, del carattere e delle peculiarità. L’amore sincero è al di sopra di tutto. E così dovrebbe essere anche nella coppia. Perché l’amore è un sentimento puro che, quando c’è, non ha distinzione, è sempre uguale a se stesso per un figlio, per un marito, per un padre, per un’amica. Nella coppia c’è anche l’attrazione ma il sentimento è un discorso a sé stante. Ciao, buona serata.

  18. Ciao Mr. Loto, sono qui seguendo le Note di Perla. “Seguendo” proprio in senso letterale, visto che la mia cara amica mi ha caldamente suggerito di leggere il tuo sito, ed avendo grande stima di lei ho accettato di buon grado. Premesso questo -mi sembrava carino dirti come sono giunta qui-, ho dato una sbirciatina sommaria leggendo random qualche post, e di primo impatto ho ricevuto la sensazione di una grande chiarezza espressiva. Il tuo linguaggio, così diretto, puntuale e misurato sembra sotteso ad una logica scientifica: è disarmante! È un complimento, spero tu comprenda quello che voglio dire.
    Pian piano leggerò ogni tuo scritto …credo ne avrò per molto, c’è tanta roba qui.
    Mi piace condividere questo mio primo pensiero con te in questo post sull’amore, perché l’amore è il motore della vita. Sul saper amare, iniziando “dentro di noi con la totale accettazione di quello che l’altro è”, ci sto lavorando da tempo e credo di aver fatto qualche piccolo progresso.
    Grazie, e buona serata.

    • Ciao Carmela, benvenuta! Ringrazio te per i tuoi complimenti, e Note di Perla per aver fatto si che ci incontrassimo virtualmente!
      Credo che sulla vita ed in modo speciale sull’amore, non si finisca davvero mai di imparare e tutti dobbiamo lavorare su noi stessi, di continuo… solo che alcuni preferiscono non farlo. Quindi è bello per me sapere che sei una di quelle persone che provano ogni giorno a diventare migliori di ieri, apparteniamo alla stessa specie! 😉
      Buona serata, è stato un piacere conoscerti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *