Alimentazione e Salute

L’Aglio Abbassa la Pressione

Gli integratori di aglio abbassano la pressione sanguigna

L’Aglio Abbassa la Pressione Sanguigna

Da recenti studi compiuti in diverse parti del mondo è emerso che l’aglio abbassa la pressione. Abbiamo già parlato in modo approfondito delle molte proprietà del prezioso bulbo in un altro articolo.

L'aglio abbassa la pressione sanguigna
L’aglio abbassa la pressione sanguigna

L‘ipertensione è uno dei fattori coinvolti nello sviluppo e nella progressione della malattie cardiovascolari. Secondo gli studi, la pressione arteriosa cronicamente elevata è tra i più importanti fattori di rischio che possiamo modificare per quanto riguarda le malattie cardiovascolari. (1)

Secondo i ricercatori l’aglio abbassa la pressione in modo naturale e con un meccanismo simile a quello dei farmaci. Dagli studi è emerso che questo vegetale riduce di circa 10 mmHg la pressione sistolica e di 8 mmHg quella diastolica. Questa è sicuramente una buona notizia per le persone che soffrono di pressione alta in modo cronico.

I farmaci infatti hanno tutti effetti collaterali più o meno gravi che a lungo andare possono causare danni alla salute. Gli effetti collaterali dell’aglio possono essere invece il cattivo odore dell’alito e, per alcune persone, il bruciore di stomaco. In realtà questi due problemi, come vedremo in seguito, si possono benissimo evitare.

Ipertensione nel Mondo

Secondo le più recenti statistiche, l’ipertensione colpisce circa 1 miliardo di persone a livello mondiale. Si stima che circa il 70% degli infarti, degli ictus e dell’insufficienza cardiaca cronica siano da attribuire alla pressione alta.

Tale condizione è causa del 37% dei decessi per problemi cardiovascolari nei paesi occidentali e del 13,5% a livello mondiale. (2, 3)

Ad oggi le linee guida per il trattamento dell’ipertensione raccomandano l’impiego dei farmaci. (4) Tuttavia, in ​​un numero significativo di pazienti possono verificarsi reazioni avverse indotte dai farmaci anti ipertensivi. Queste sono più probabili quando vengono prescritti più farmaci. Gli effetti collaterali comprendono affaticamento, vertigini, tosse, mal di testa, mialgia, angioedema, insufficienza renale, disturbi gastrointestinali, iperglicemia e disturbi elettrolitici. (5)

La dieta svolge un ruolo importante nel controllo della pressione alta e molti studi ormai suggeriscono approcci dietetici mirati al fine di tenere sotto controllo la pressione sanguigna. (6)

AGLIO DEODORIZZATO * 60 capsule * Cardiovascolare (tensione), immune (anti-microbico, stimolazione delle difese naturali)

Tasto Amazon

L’Aglio Abbassa la Pressione: Gli Studi

L’aglio (Allium sativum) è stato usato come spezia, cibo e medicina per oltre 5.000 anni. È una delle prime erbe documentate utilizzate per il mantenimento della salute e il trattamento delle malattie. (7)

Questo vegetale può essere assunto in diverse forme. Crudo, cotto, liofilizzato, in polvere, invecchiato e sotto forma di integratore. La maggior parte degli studi che hanno studiato i suoi effetti sull’ipertensione, hanno usato l’aglio in povere o l’estratto di aglio invecchiato. (8)

Un’altra buona notizia è che per abbassare la pressione non si è obbligati a mangiare l’aglio crudo. Negli studi infatti, gli integratori di aglio hanno mostrato risultati promettenti nel trattamento dell’ipertensione. Ecco quindi che, come accennavamo in precedenza, gli effetti collaterali dell’aglio crudo vengono evitati.

Gli effetti collaterali degli integratori di aglio, riportati da circa un terzo dei partecipanti a questi studi, sono stati generalmente lievi. Questi includevano eruttazioni, flatulenza e reflusso nelle prime settimane dello studio. (9, 10)

Gli studi riferiscono che l’aglio, in particolare sotto forma di integratori, è altamente tollerabile. Questo prezioso bulbo ha il potenziale per ridurre l’ipertensione in soggetti ipertesi in modo simile ai farmaci standard e attraverso meccanismi d’azione biologicamente plausibili. (11)

L’Aglio Abbassa la Pressione come i Farmaci

Uno studio condotto all’Università di Adelaide ha confrontato gli effetti dell’aglio sulla pressione alta rispetto a quelli di un placebo.

I ricercatori australiani hanno concluso che gli effetti dei preparati a base di aglio sono paragonabili ai farmaci per la pressione arteriosa comunemente prescritti. (12) Gli autori dello studio hanno concluso che l’uso di integratori rispetto all’aglio crudo offre il vantaggio di ridurre o evitare l’alito cattivo e l’odore emanato dal corpo. (13)

Uno studio iraniano molto recente su pazienti affetti da malattia coronarica ha valutato l’effetto delle compresse di aglio in polvere sulla pressione sanguigna. Dopo tre mesi di trattamento con farmaci a base di aglio, i ricercatori hanno concluso che l’aglio abbassa la pressione e gli integratori rappresentano un trattamento efficace per il controllo della pressione sanguigna. (14)

Inoltre gli scienziati hanno constatato che questi farmaci a base vegetale non hanno nessun tipo di interazione con altri farmaci assunti dai pazienti con malattia coronarica.

Un altro studio molto recente suggerisce che l’estratto di aglio invecchiato è efficace nel ridurre la pressione arteriosa. Inoltre la sua assunzione ha il potenziale per migliorare la rigidità arteriosa, l’infiammazione e altri marker cardiovascolari. (15)

Controindicazioni

A parte i lievi effetti collaterali citati all’inizio di questo articolo, l’aglio può aumentare l’effetto dei farmaci anticoagulanti. Se stai assumendo tali farmaci, parla con il tuo medico prima di consumare questo vegetale. (16)

Se hai problemi gastrointestinali sappi che l’aglio crudo può irritare il tratto gastrointestinale.

L’Aglio Abbassa La Pressione: Conclusioni

La ricerca scientifica ha dimostrato che l’aglio abbassa la pressione. La notizia interessante è che non bisogna obbligatoriamente mangiarlo crudo per abbassare la pressione. Ora gli studi suggeriscono che anche gli integratori offrono benefici tangibili per quanto riguarda il controllo della pressione.

Se non ti piace il gusto dell’aglio, se non sopporti il suo odore o se lo digerisci a fatica, ora puoi beneficiare dei suoi effetti con gli integratori. Non si tratta di medicine ma di casule contenenti composti naturali che possono aiutarti a tenere sotto controllo la pressione in modo naturale.

L’Aglio Abbassa la Pressione

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Tags

Articoli correlati

Back to top button