Salute

Aumentare la Fertilità

7 metodi naturali per rimanere incinta

Come Aumentare la Fertilità

Ci sono diversi metodi naturali per aumentare la fertilità che funzionano. Prima di ricorrere alla costosa strada della fecondazione assistita, dai un’occhiata al tuo stile di vita.

Aumentare la fertilità, coppia che si tiene per mano

Se stai cercando di avere bambino, devi essere in buona salute e avere uno stile di vita equilibrato. Un’alimentazione ottimale e uno stile di vita sano sono necessari sia per le donne che per gli uomini che vogliono aumentare la fertilità. Nelle donne le abitudini salutari servono per un’ovulazione regolare e per gli uomini per far sì che dispongano di spermatozoi sani e numerosi.

Sfortunatamente, dopo i 35 anni concepire può diventare difficile sia per gli uomini che per le donne, a causa della diminuzione degli spermatozoi e della qualità degli ovuli.

Cos’è l’infertilità

Per infertilità si intende l’incapacità di concepire nonostante si abbiano rapporti sessuali non protetti e regolari per un periodo di un anno. (1)

È un problema più diffuso di quel che si creda. Circa una coppia su sei infatti, può avere difficoltà a concepire.

Questo può essere dovuto a diversi fattori come la salute, le abitudini, lo sport o la genetica.

In termini di stile di vita e salute, ci sono alcune cose che puoi cambiare per incoraggiare le tue possibilità di concepimento e aumentare la fertilità. E non sono solo le donne a dover prestare attenzione ma anche gli uomini che aspirano ad avere figli.

L’infertilità Maschile

L’infertilità maschile si riferisce all’incapacità di ottenere una gravidanza con una donna fertile. Questa rappresenta dal 40 al 50% dei casi di infertilità di una coppia ed è una percentuale piuttosto alta.

L’infertilità maschile è generalmente il risultato di una diminuzione della quantità, della qualità o della motilità degli spermatozoi. Questo problema può essere causato da anomalie genetiche o essere dovuto ad altri fattori. Se non dipende dalla genetica, può essere trattata con accorgimenti nutrizionali e cambiamenti nello stile di vita.

Proprio come per le donne, fattori quali il fumo, l’alcol, l’obesità, la cattiva alimentazione, i farmaci e la generale condizione di salute fanno la differenza. Negli uomini questi fattori possono contribuire ad abbassare i livelli di testosterone, influendo sulla qualità e sulla quantità degli spermatozoi. Inoltre, anche negli uomini l’invecchiamento può influire negativamente sulla possibilità di avere un bambino.

Ecco sette metodi naturali per aumentare la fertilità.

1- Smetti di Fumare e Limita l’Alcol

Il fumo può ridurre la fertilità fino al 40% e può invecchiare il fisico di 10 anni in termini di fertilità.

Nelle donne il fumo può danneggiare il rivestimento dell’utero rendendolo più sottile con il passare del tempo. Questo vizio può anche disturbare l’ovulazione, cioè il rilascio degli ovuli.

Le fumatrici entrano in menopausa in media 3 anni prima rispetto alle donne che non fumano.

Il fumo e l’alcol possono influenzare il corretto funzionamento degli ormoni e ridurre la libido. Queste pessime abitudini, anche quando si riesce ad avere una gravidanza, possono portare a problemi nello sviluppo del bambino.

Negli uomini il fumo e l’alcol possono ridurre il numero degli spermatozoi. Uno studio del 2015 ha rilevato che se gli uomini fumano, aumenta il rischio di aborto spontaneo nelle loro compagne. Nello stesso studio si è evidenziato come le donne che fumano riscontrano un effetto negativo sulla loro riserva ovarica. (2)

Anche l’eccesso di alcol può creare scompiglio nel delicato sistema ormonale femminile. L’ accumulo di tossine può portare a un eccesso di estrogeni nel corpo e ad un abbassamento dei livelli di progesterone. E questa combinazione di sicuro non favorisce la possibilità di avere un bambino.

Ovviamente non sto dicendo che dovresti rinunciare tassativamente all’alcol. Se stai cercando di rimanere incinta però, dovresti ridurlo al minimo. Un bicchiere o due di vino, per un paio di giorni a settimana, difficilmente causano danni. Lo stesso quantitativo vale per gli uomini perché gli spermatozoi vengono facilmente danneggiati dall’alcol.

Termometro Basale per ovulazione con app per iOS e Android, Test BBT Altamente Sensibile Fertilità E Ovulazione Digitale Traccia Per Gravidanza

2- Tieni Sotto Controllo il Grasso Corporeo

Per aumentare la fertilità bisognerebbe tenere sotto controllo la percentuale di grasso corporeo e il peso complessivo.

Le donne che hanno una percentuale di grasso corporeo troppo bassa, possono vedere sintomi come amenorrea e cicli mestruali irregolari.

Al contrario, un’alta percentuale di grasso corporeo è associata a una bassa SHBG (Globulina legante gli ormoni sessuali). Questa proteina è prodotta dal fegato ed una sua carenza può portare ad un eccesso di estrogeni. Tutto ciò può causare aumento di peso, affaticamento, depressione, gonfiore e insonnia.

Assicurati quindi di mantenere un peso stabile, mangiando cibi sani, frutta e verdura di stagione ed evitando troppo zucchero. Ricorda che alcuni latticini e prodotti a base di carne possono contenere additivi ormonali. Scegliere latte e carne biologici può ridurre l’esposizione a estrogeni in eccesso.

Inoltre, prova ad aggiungere alimenti fitoestrogeni alla tua dieta. Questi contrasteranno gli effetti dell’estrogeno in eccesso. (3)

I fitoestrogeni sono composti che si trovano naturalmente nelle piante e possono essere trovati in alimenti come melograno, semi di lino, pere, mele, bacche, soia fermentata biologica non OGM, germe di grano, avena e orzo.

Un altro buon modo per raggiungere e mantenere il giusto peso è praticare regolarmente attività fisica. Fai le scale anziché usare l’ascensore, fai una passeggiata serale o durante la pausa pranzo. Cerca quindi di mantenere il tuo peso a livelli ottimali per aumentare le fertilità.

3- Trova un Modo per Gestire lo Stress

Ridurre lo stress è importante se si sta cercando di avere un bambino.

Sebbene non vi sia un’associazione diretta tra stress e infertilità, lo stress aumenta i livelli di cortisolo. Il cortisolo e l’insulina devono funzionare correttamente per evitare di interferire con gli ormoni riproduttivi.

Alti livelli di stress possono anche portarci a fare scelte di vita non salutari. Se siamo stressati, ad esempio, tenderemo a mangiare troppo zucchero, a bere alcolici o caffeina e a fumare. E questi sono tutti comportamenti negativi se stai cercando di aumentare la fertilità.

La meditazione, lo yoga, lo stare all’aria aperta o con gli amici sono ottimi modi per aiutarci a gestire i livelli di stress.

Volere un figlio. Il programma mindfulness per la fertilità

Guarda

La ricerca ha dimostrato che i pazienti che si lasciano sopraffare dalla loro infertilità tendono ad essere meno felici. Questo li porta ad impegnarsi meno socialmente e ad avere una libido più bassa. Più le coppie impiegano tempo a concepire più alto è il loro livello di stress. Cerca dunque di non ossessionarti con il tuo desiderio di avere un figlio, altrimenti ti stresserai e causerai un brutto circolo vizioso.

4- Per Aumentare la Fertilità Controlla il tuo Ambiente

Ci sono cose nel nostro ambiente che possono influenzare la nostra capacità di concepire senza che nemmeno ce ne rendiamo conto.

Come abbiamo già detto, è meglio scegliere alimenti biologici e stagionali. In questo modo saprai che è meno probabile che i prodotti siano stati trattati con ormoni, pesticidi, conservanti aggiunti, sostanze chimiche e additivi.

Un altro fattore ambientale subdolo da tenere in considerazione, soprattutto dagli uomini, è la radiazione termica. Ti siedi mai con il tuo laptop in grembo? Tieni lo smartphone in tasca? Probabilmente hai risposto sì ad entrambe le domande.

Bene, le radiazioni termiche dei cellulari e dei computer portatili possono essere dannose per i tuoi spermatozoi. Lo stesso vale per il surriscaldamento dovuto a un eccessivo esercizio fisico, l’utilizzo delle saune e di bagni eccessivamente caldi.

La ricerca dimostra che il calore influisce sulla qualità dello sperma.

Gli chef maschi, ad esempio, hanno un’alta incidenza di infertilità. Questo perché sono esposti costantemente a delle fonti di calore come i forni e i fuochi.

Anche gli appassionati di ciclismo devono fare attenzione. La biancheria intima attillata e i periodi prolungati sul sellino possono causare problemi.

5- Prendi Integratori Naturali

Metti già in pratica quello che hai letto fino ad ora e hai comunque difficoltà a concepire? Forse è il momento di provare un integratore naturale.

Gli integratori ideali per aumentare la fertilità sono quelli che includono il selenio e lo zinco. Questi minerali sono importanti sia per gli uomini che per le donne perché aiutano la salute degli spermatozoi e lo sviluppo dell’embrione.

Lo Zinco

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il 17% della popolazione globale soffre di carenza di zinco. (4)

Negli uomini, lo zinco contribuisce al mantenimento dei livelli ottimali di testosterone nel sangue. (5)

Gli uomini hanno bisogno di produrre tra i 40 e i 300 milioni di spermatozoi per essere considerati fertili. L’aumento dei livelli di zinco migliora la struttura e la funzione dello sperma maschile. Aumenta la mobilità e la resistenza degli spermatozoi rendendo il concepimento più facile.

Nelle donne lo zinco aiuta a mantenere un sano equilibrio tra gli estrogeni e il progesterone e questo aiuta ad aumentare la fertilità.

Oltre agli integratori, lo zinco si trova nei frutti di mare, nella carne di agnello e di manzo, nelle noci, nei semi di zucca e nei ceci.

Zinco 50-50 mg di zinco - zinco citrato di alta qualità - qualità Premium - Made in Germany - 100 compresse vegane

Il Selenio

Il selenio previene danni ai cromosomi che possono portare a difficoltà nel concepimento, difetti alla nascita o aborto spontaneo.

Una carenza di selenio negli uomini può causare un deterioramento della qualità dello sperma e della sua motilità. Pertanto la fertilità maschile può trarre beneficio da un integratore di selenio. Favorirà la qualità dello sperma e la formazione di spermatozoi.

Il selenio è utile anche per le donne poiché la sua carenza può portare a complicazioni nella gestazione, aborti e danni al sistema nervoso e immunitario del feto. È quindi consigliata l’integrazione in caso di carenze di selenio per aumentare la fertilità sia degli uomini che delle donne.

Questo minerale può essere trovato nelle noci brasiliane, nelle sardine, nel tonno e nelle verdure a foglia verde.

Vitamina E per Aumentare la Fertilità

Anche la vitamina E può aiutare ad avere un bambino.

Negli uomini migliora la motilità e la vitalità degli spermatozoi, dando maggiori probabilità di impianto. Nelle donne questa vitamina permette una fase fertile più lunga, aumentando le possibilità di concepimento.

Uno studio su 690 uomini ha rilevato che dopo 14 settimane di trattamento con selenio e vitamina E la motilità degli spermatozoi è aumentata significativamente. (6)

Il valore di riferimento dei nutrienti dell’UE per la vitamina E è di 12 mg al giorno. La vitamina E può essere trovata in noci, semi, cavoli e olio d’oliva.

6- Se Sei un Uomo Prova gli Amminoacidi

Gli aminoacidi L-arginina e L-carnitina svolgono un ruolo chiave nella produzione e nella protezione degli spermatozoi.

Uno studio su 61 uomini ha confermato che la L-carnitina svolge un ruolo essenziale nel mantenimento della fertilità maschile. (7)

Uno studio su del 2017 su 20 verri ha invece dimostrato che la L-arginina migliora la motilità degli spermatozoi e ne aumenta il numero. Oltre ad aumentare la fertilità, questo amminoacido ha anche migliorato la libido. (8)

L-arginina e L-carnitina si possono trovare naturalmente nei semi di zucca, nella carne rossa e di tacchino, nelle arachidi, nei fagioli e nell’avocado.

7- Prendi l’Acido Folico

Tutti i medici del mondo raccomandano l’assunzione di acido folico quando si cerca di avere un figlio e durante la gravidanza. Questa vitamina infatti, aiuta a prevenire difetti di nascita come quello del tubo neurale e della spina bifida.

L’assunzione di un integratore contenente 400 mcg di acido folico è raccomandata prima e durante la gravidanza.

L’acido folico è disponibile come integratore singolo in forma di pillola. È anche incluso nella maggior parte dei multi-vitaminici, anche se le quantità dovrebbero essere attentamente controllate.

In natura è possibile trovare l’acido folico nelle verdure a foglia verde, nei legumi e negli agrumi.

Come hai visto, è possibile aumentare la fertilità senza usare metodi invasivi e senza ricorrere a medicinali. Basta correggere un po’ le proprie abitudini ed evitare di fissarsi troppo con l’idea di avere un figlio a tutti i costi.

Rilassati e aspetta con gioia quello che il futuro ti riserverà.

Aumentare la Fertilità

Tags

Articoli correlati

Back to top button