Alimentazione e Salute

Calcio: Proprietà e Benefici

Il Calcio è il minerale più abbondante nel nostro corpo

Calcio

Il calcio non è utile solamente alla salute delle ossa, come vedremo infatti questo minerale svolge molte altre funzioni indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo


Quando pensiamo al calcio e alle sue proprietà, la prima cosa che ci viene in mente è la salute delle ossa. In realtà i suoi benefici  vanno ben oltre la formazione e il mantenimento in salute delle ossa.

Calcio: proprietà e benefici
Calcio: proprietà e benefici

Il calcio infatti interviene nel processo di regolazione dei battiti cardiaci, del colesterolo, della pressione sanguigna e ha un ruolo importante nella funzione muscolare. Diversi studi hanno esaminato la relazione tra l’assunzione di questo minerale nella dieta e varie malattie, come l’osteoporosi, il cancro, le malattie cardiovascolari e l’obesità. (1)

Si tenga presente che con il 2% del peso corporeo, il calcio è il minerale più abbondante nel nostro corpo. Oltre il 99% del calcio presente nel nostro corpo si trova nelle ossa e nei denti sotto forma di idrossiapatite di calcio.

Il calcio è presente anche nel sistema circolatorio, nel fluido extracellulare e nei muscoli. Qui è fondamentale per la mediazione della contrazione vascolare, della vasodilatazione, della funzione muscolare, della trasmissione nervosa, della segnalazione intracellulare e della secrezione ormonale.

Il tessuto osseo ha la funzione di riserva e fonte di calcio per questi processi metabolici di grande importanza. (2) Questo minerale è necessario per controllare i livelli di magnesio, fosforo e potassio nel sangue, poiché questi minerali lavorano tutti insieme per bilanciarsi l’un l’altro.

Per questo motivo la sua carenza può dar luogo a seri problemi di salute.

Il nostro organismo non è in grado di produrre il questo minerale. Per tale motivo devi fare affidamento sulla tua dieta per ottenere le giuste quantità di questo minerale di cui il tuo corpo ha bisogno.

Alimenti Ricchi di Calcio

Calcio: Proprietà e Benefici

Salute delle Ossa

Come tutti noi sappiamo, questo minerale è da sempre associato alla salute delle ossa. Insieme ad altri composti come la vitamina K e la vitamina D, è necessario per mantenere la densità ossea e prevenire così le fratture. (3)

Con il tempo il minerale si accumula nelle ossa, ne favorisce così la resistenza e aiuta a prevenire l’osteoporosi. Per molti anni l’osteoporosi è stata trattata con l’integrazione di calcio. (5)

Sindrome Premestruale

Secondo gli studi questo minerale può alleviare i sintomi della sindrome premestruale. I ricercatori hanno rilevato che le donne con sindrome premestruale hanno livelli più bassi di calcio e magnesio nel sangue. (4)

Pressione Sanguigna

Questo oligoelemento regola anche la funzione cardiaca in quanto, tra le sue proprietà c’è anche quella di dilatare i vasi sanguigni e di inviare impulsi nervosi dal cervello al cuore.  È stato dimostrato che il suo apporto tramite integratori aiuta a ridurre l’ipertensione. Gli studi hanno anche rilevato che le diete povere di calcio aumentano la pressione sanguigna. (5)

Negli studi i pazienti hanno sperimentato una riduzione significativa della pressione arteriosa sistolica assumendo gli integratori. (6)

Calcio magnesio, vitamina D3 e silicio. 120Compresse. Per la salute di ossa, denti e articolazioni. Meglio umore, debolezza da combattimento e stanchezza. Vit. D3 per un migliore sistema immunitario. - Calcio proprietà e benefici

Tasto Amazon

Salute Cardiovascolare

Diversi studi osservazionali hanno identificato un’associazione tra l’integrazione di calcio e una riduzione della mortalità cardiovascolare. Uno studio ha esaminato  30.000 donne in postmenopausa dello stato dello Iowa. I ricercatori hanno rilevato che l’assunzione di questo minerale, sia tramite la dieta, che tramite gli integratori, è associata a una mortalità ischemica più bassa. (7)

Sembra che i meccanismi con cui il minerale influenza l’insorgenza di malattie cardiovascolari, operino attraverso il metabolismo del glucosio e la riduzione della pressione arteriosa. (8, 9)

Tumori

Un recente studio cinese suggerisce che esiste un’associazione inversa tra l’assunzione di questo minerale e il rischio di tumore al seno. (10)

Altri studi sostengono che esiste una relazione tra assunzione di calcio e di vitamina D e un rischio ridotto per almeno 15 tipi di tumore. (11)

Uno studio americano sostiene che il minerale ha proprietà antitumorali grazie alla sua capacità di indurre l’apoptosi delle cellule tumorali. (12) Studi in vivo e in vitro suggeriscono che i latticini, il calcio e la vitamina D alimentare, inibiscono lo sviluppo del tumore del colon-retto. (13)

Perdita di Peso

Secondo uno studio dell’Università del Tennessee, le proprietà di questo minerale possono essere d’aiuto a chi vuole perdere peso. I partecipanti allo studio infatti, quando hanno consumato più calcio, hanno visto aumentare la percentuale di perdita di grasso. (14)

Diabete

Gli studi ci informano che questo oligoelemento, in abbinamento con la vitamina D, può migliorare il metabolismo del glucosio e aiutare a prevenire il diabete. (15)

A sostegno di queste proprietà terapeutiche del minerale, c’è anche un grande studio sulla salute degli infermieri. Lo studio ha esaminato la salute di 83.779 donne per un periodo di 20 anni. I ricercatori hanno osservato che un’assunzione giornaliera di 1.200 milligrammi di calcio e di 800 IU di vitamina D, è associata ad un rischio ridotto del 33% di diabete 2.

Calcio e Vitamina D

Il nostro organismo ha bisogno di vitamina D per poter assorbire questo minerale. La vitamina D può essere prodotta dal nostro corpo attraverso l’esposizione al sole oppure attraverso l’alimentazione.

Fabbisogno Giornaliero

Secondo il National Institute of Health le persone adulte dovrebbero assumerne 1.000 milligrammi al giorno. Per le donne con più di 50 anni e per quelle in gravidanza e in allattamento la dose giornaliera è di 1.200 milligrammi. (16)

I bambini, a seconda dell’età, hanno bisogno dai 200 ai 700 milligrammi al giorno di questo oligoelemento. Gli adolescenti invece, per sostenere adeguatamente la crescita delle loro ossa, hanno bisogno di 1.300 milligrammi al giorno di calcio.

Carenza di Calcio

Una carenza di questo minerale (ipocalcemia) può avere come conseguenza problemi di salute più o meno seri. Negli adulti, livelli troppo bassi possono portare a sviluppare l’osteoporosi. Le donne anziane sono più soggette all’osteoporosi. Per tale motivo si raccomanda loro di assumere più calcio rispetto agli uomini.

Il minerale è inoltre essenziale durante la fase dello sviluppo nei bambini.

Calcio: proprietà e benefici

Sintomi Ipocalcemia

  • Ossa fragili
  • Debolezza
  • Sensazione di formicolio
  • Problemi cardiaci che interessano pressione sanguigna e frequenza cardiaca
  • Irritabilità
  • Problemi con la coagulazione del sangue

Quando hai bassi livelli di calcio nel sangue il tuo organismo attinge alle riserve presenti nelle ossa. In questo modo l’organismo riesce a mantenere adeguati livelli del minerale nel sangue che è essenziale per garantire il funzionamento di muscoli, sistema nervoso e vasi sanguigni.

In pratica il tuo corpo dà la precedenza alle sopracitate funzioni piuttosto che alla salute delle ossa.

Integratori

Con l’invecchiamento e dopo la menopausa, è stato riportato che l’assorbimento di calcio diminuisce in media dello 0,21 % all’anno dopo i 40 anni. (17, 18) Secondo recenti statistiche negli Stati Uniti, circa il 43 % della popolazione assume ogni anno integratori a base di questo minerale. Se parliamo di donne anziane invece, circa il 70% ha dichiarato di assumere integratori.

Calcio Vitamina D3 Magnesio Complesso - 90 capsule pure - Calcio proprietà e benefici

Tasto Amazon

Le forme più comuni di calcio supplementare sono il carbonato di calcio e il citrato di calcio. Il carbonato è più efficace in quanto generalmente fornisce il 40 % di minerale rispetto al 21% del citrato. Tuttavia, rispetto al citrato, il carbonato è più spesso associato a effetti collaterali gastrointestinali, tra cui costipazione, flatulenza e gonfiore. (19)

L’integrazione di calcio è una pratica diffusa in diverse fasce d’età ed è stata ampiamente approvata per migliorare la densità ossea. (20)

Se hai intenzione di assumere integratori di questo minerale è importante acquistare prodotti di qualità che includano anche magnesio e vitamina D. Ovviamente prima di prendere una tale decisione è necessario che tu ti rivolga al tuo medico che saprà dirti se devi o meno assumere integratori.

Controindicazioni

Di recente, sono state sollevate crescenti preoccupazioni riguardo alla sicurezza dell’integrazione indiscriminata di calcio.

Vi è stata una preoccupazione per un aumento significativo del rischio di malattie cardiovascolari con un elevato apporto di supplementi di questo minerale negli uomini. (21, 22)

Gli studi sugli effetti collaterali del minerale sono stati a lungo focalizzati sulle malattie cardiovascolari come principale preoccupazione. Le malattie cardiovascolari, in particolare l’infarto del miocardio e l’ischemia miocardica, sono tra le principali cause di morte in tutto il mondo.

Secondo alcuni studi gli integratori di calcio aumentano fino al 30% il rischio di infarto del miocardio. (23)

Uno studio neozelandese ha suggerito che l’uso di integratori di calcio a lungo termine aumenterebbe il rischio di ricovero in pazienti con insufficienza cardiaca cronica. Per i pazienti con diabete, tale rischio è stato raddoppiato. (24)

È un fatto degno di nota che gli effetti della la dieta e degli integratori di calcio sulle malattie cardiovascolari  portino a risultati così contrastanti. Secondo i ricercatori quindi non solo benefici derivano dall’assunzione degli integratori ma in alcuni casi potrebbero esserci dei problemi. Come abbiamo visto in precedenza, ci sono diversi studi che affermano che le proprietà di questo minerale apportano benefici alla salute del cuore.

In effetti però, secondo gli studi, gli integratori contribuiscono potenzialmente a elevati livelli sierici di calcio e probabilmente ad accelerare la calcificazione cardiovascolare a lungo termine. (25, 26)

La seconda maggiore preoccupazione per la sicurezza rispetto a questo oligoelemento è stata quella delle malattie gastrointestinali. Secondo alcuni studi gli integratori di calcio possono aumentare l’incidenza di costipazione, diarrea grave e dolore addominale. (27) Il carbonato in particolare è più spesso associato a effetti collaterali gastrointestinali, tra cui costipazione, flatulenza e gonfiore. (28)

Inoltre, sono stati segnalati effetti avversi di questo minerale su altre malattie come la degenerazione maculare legata all’età. Un recente studio ha scoperto che dosi superiori agli 800 mg al giorno di calcio nelle persone di età maggiore di 67 anni, possono aumentare il rischio di degenerazione maculare. (29)

Poiché questi effetti avversi sono confermati, può essere necessaria una rivalutazione completa dell’assunzione di integratori di calcio. Tutte queste informazioni contrastanti non fanno altro che aumentare la confusione nella testa delle persone che invece avrebbero bisogno di chiarezza e certezze quando si parla di salute.

Calcio: Proprietà e Benefici

Attenzione:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

 

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button