Puoi Farlo Tu

Come Rendere la Casa Smart

4 consigli per rendere la propria abitazione più intelligente e sostenibile

Come Rendere la Casa Smart

Al giorno d’oggi è normale chiedersi come rendere la casa smart, perché la tecnologia può facilitarci molto la vita. Anche se a volte li troviamo complicati infatti, certi accorgimenti possono davvero renderci la quotidianità molto più semplice.

Come rendere la casa smart
Come rendere la casa smart

Certo, per iniziare a rendere la casa domotica è necessario trovare sistemi tecnologici semplici ma adatti alle proprie esigenze. Per capire come rendere la casa smart bisogna quindi osservare da vicino la tua vita familiare e le funzioni che svolgi ogni giorno.

Ad esempio, usi spesso lo smartphone per prendere appunti o impostare promemoria? C’è una stanza nella tua casa che è troppo esposta alla luce solare, spingendoti d’estate a tirare le tende ogni giorno ad una certa ora? Ti piace ascoltare musica quando torni dal lavoro?

Fare caso a quello che fai sempre può aiutarti a determinare come rendere la casa smart in base ai tuoi desideri e bisogni.

A questo punto serve dare un’occhiata alle tue disponibilità finanziarie. Contrariamente a quel che si crede, non servono cifre esorbitanti per rendere la propria casa intelligente. Amazon Echo Dot ad esempio, che può fungere da smart hub, al momento costa € 59,99. Per chi non lo sapesse, uno smart hub è un dispositivo che comunica con gli altri device della casa per fargli eseguire ciò che noi chiediamo.

Inoltre, molti gadget intelligenti possono rendere smart anche un appartamento in affitto dato che non influiscono sull’integrità strutturale degli spazi.

Ecco allora 4 suggerimenti su come rendere la casa smart, risparmiandosi molti grattacapi.

Investi in un Filtro dell’Aria di Qualità

Un filtro d’aria intelligente, anche se può essere costoso, è una delle prime cose da avere in una casa intelligente. Una buona qualità dell’aria può migliorare subito la tua salute e ridurre in modo significativo le probabilità di contrarre malattie stagionali.

Houzetek è un depuratore d’aria elegante, moderno e portatile, progettato per filtrare polvere, peli e tossine. Penso che sia la migliore opzione oggi sul mercato e puoi collegarla direttamente al tuo smartphone per controllarlo da remoto.

Purificatore d'Aria Hepa Casa, Intelligente Alexa Purificatore D'Aria Effetti Filtrazione 99,97% con Filtro Hepa 4 Strati, Filtro Aria e Controllo Vocale per Animali Domestici, Fumatori

Come Rendere la Casa Smart: Costruisci il tuo Hub di Base

Secondo uno studio del 2011 pubblicato su Journal of Neuroscience, sollecitare il cervello con molteplici stimoli in competizione tra loro, può portare a un esaurimento. (1)

Tutti gli impegni e le scadenze da rispettare presenti nella nostra vita ci tolgono innegabilmente tranquillità. Abbiamo troppe cose da fare e ricordare!

L’installazione di uno smart hub può aiutarti a ricordare tutto senza stressarti troppo. Usando Alexa attraverso Amazon Echo puoi aggiungere a voce le scadenze sulla tua agenda.

Aggiungendo degli Smart plug ed un termostato intelligente come Honeywell puoi avere costantemente il controllo sull’ambiente circostante con semplici comandi vocali.

Anche Google Home può essere molto utile in tal senso. Ad esempio, mentre stai cucinando puoi chiedere al sistema di leggerti la ricetta e le dosi che nel frattempo hai dimenticato.

Aggiungi Accessori Intelligenti

Una volta installato il tuo hub, puoi gradualmente incorporare altri accessori intelligenti al tuo sistema.

Un accessorio molto interessante, che sta diventando sempre più popolare, è Vvciic Smart Blinds Switch. In pratica è un sistema per collegare le tapparelle ad Alexa o al tuo smartphone. In questo modo potrai semplicemente chiedere a voce di avere più o meno luce o farlo persino quando non sei in casa.

È inoltre inutile adoperarsi nell’automatizzazione della casa se non si pensa ad un dispositivo di sicurezza intelligente.

Questo è infatti forse l’optional tecnico più importante da considerare. I dispositivi di sicurezza offrono tranquillità e ti permettono di sapere sempre cosa accade dentro e intorno alla tua casa.

Ottimi i dispositivi come Nest, Ring o un sistema di videosorveglianza come Arlo VMS3230. Con accessori di questo tipo potrai controllare il perimetro della tua casa, impostare o disattivare gli allarmi e persino parlare con qualcuno alla tua porta senza muoverti dal divano. Questi dispositivi sono anche abbastanza discreti ma efficaci in caso di emergenza.

Acquista Elettrodomestici Classe A+

Quando acquisti un elettrodomestico, ti consiglio sempre di cercare quelli con l’etichetta energetica A+, A++, A+++.

Questi infatti, anche se costano un po’ di più, consumano meno e ti permettono di risparmiare molto sulla bolletta elettrica dopo averli installati.

Se poi disponi di una somma consistente di denaro, il problema di come rendere la casa smart non esiste.

Sono già in commercio frigoriferi personalizzabili e con telecamere interne come il Samsung RB38M7998S4/EF, televisori collegati a Google Home come il TCL 55DC766 e lavatrici con gestione remota del bucato e possibilità di scaricare nuovi programmi di lavaggio come LG F4J7TN1W.

La tecnologia ci offre la possibilità di ottimizzare i nostri spazi, consentendoci la libertà da piccoli fattori di stress che così possono essere facilmente evitati.

Usando i comandi vocali per impostare i tuoi promemoria puoi lasciare più spazio nella tua testa per le cose importanti.

Grazie alla possibilità di impostare un timer su qualsiasi cosa, dal purificatore d’aria alle tapparelle intelligenti, non avrai più bisogno di pensare a ciò che ti circonda. Questi infatti si adatteranno alle impostazioni predeterminate.

Applicando questi semplici suggerimenti su come rendere la casa smart, sfrutterai la tecnologia in modo intelligente e divertente, per una vita quotidiana più facile e felice.

Come Rendere la Casa Smart

Tags

Articoli correlati

Back to top button