Salute

Errori da Evitare per Dimagrire

6 cose da sapere per perdere peso in salute

Gli Errori da Evitare per Dimagrire

La perdita di peso non è facile e ci sono diversi errori da evitare per dimagrire. Purtroppo intorno a questo argomento ci sono molti luoghi comuni e credenze che non sono sempre efficaci per tutti. Ad esempio, l’idea più immediata è che basti mangiare di meno e fare più esercizio fisico. Questo in molti casi è vero ma purtroppo non è sempre così per tutti.

Errori da evitare per dimagrire
Errori da evitare per dimagrire

Se hai provato questa strada classica e stai faticando comunque a dimagrire, di sicuro ti senti scoraggiato. Magari ti sei convinto che il tuo corpo non funziona come quello degli altri, che hai un metabolismo davvero lento o che sarai condannato a mangiare cibo scondito per il resto della tua vita. Ma nessuna di queste ipotesi è vera, sicuramente non stai tenendo conto di almeno 6 errori da evitare per dimagrire.

L’equazione “-calorie dentro + calorie fuori” è tristemente inadeguata perché ci sono altri fattori che influenzano la tua capacità di perdere peso. Oltre che al cibo ed al movimento infatti, bisogna tenere conto degli ormoni, del sonno, del microbioma intestinale, dell’infiammazione, dei farmaci, delle emozioni e dei geni.

Gli errori da evitare per dimagrire sono proprio quelli che sottovalutano tutte queste cose. La bella notizia è che tu hai la capacità di influenzare tali fattori, eccetto i tuoi geni. Tuttavia i geni giocano il ruolo più debole nella riuscita del dimagrimento, grazie al modo in cui il tuo ambiente interagisce con loro.

Delle diete e del movimento ho già abbondantemente parlato precedentemente. Vediamo quindi di approfondire gli altri fattori per capire gli errori da evitare per dimagrire.

1. Ormoni

Quando il peso aumenta in modo inaspettato, molti saltano alla conclusione che sia un problema tiroideo. In alcuni casi è così, ma non sempre. Mentre gli ormoni tiroidei hanno un ruolo chiave nella regolazione del metabolismo, gli ormoni che influenzano l’aumento e la perdita di peso sono altri. Questi includono insulina, glucagone, leptina, grelina, cortisolo e adrenalina. Influiscono sul peso anche gli ormoni sessuali: estrogeni, progesterone e testosterone.

Sicuramente tra gli errori da evitare per dimagrire c’è quello di non prestare attenzione a questi ormoni in particolare:

  • Insulina

Questo ormone è secreto dal pancreas per aiutare determinate cellule ad assumere il glucosio. Queste cellule includono quelle del fegato e quelle dei muscoli, per avere l’energia necessaria per muoversi e fare sport, ma anche le cellule adipose.

Se immagazzini il grasso corporeo dappertutto, allora l’insulina è il tuo ormone dominante e dovresti regolarne i livelli. Questo può essere fatto riducendo i carboidrati amidacei e mangiando porzioni più piccole perché i pasti abbondanti innescano questo ormone.

Non tutti hanno un problema con l’insulina. Se il tuo corpo sembra avere uno strato di grasso ovunque, allora apportare questi accorgimenti potrebbero però essere molto efficaci per te.

  • Estrogeni

Se accumuli grasso corporeo sulla parte superiore delle cosce e sul sedere, allora l’estrogeno è il tuo ormone dominante. Anche in questo caso i carboidrati in eccesso causano più estrogeni disponibili a circolare nel nostro corpo. Più cellule adipose si hanno e più estrogeni avremo nel corpo perché le cellule adipose secernono estrogeni.

La soluzione in questo caso è mangiare una porzione di verdure crucifere (cavoli, broccoli, cavolfiori, rape, rucola, ravanelli, crescione, senape) ogni giorno. Questi vegetali contengono indolo-3-carbinolo, un fitonutriente che aiuta a metabolizzare e a liberare l’organismo dagli estrogeni.

  • Cortisolo

Se hai il grasso localizzato sulla pancia, la colpa è del cortisolo, conosciuto anche come l’ormone dello stress.

Beneficerai di una meditazione quotidiana di 20 minuti, perché questa pratica aiuta a ripristinare la risposta del corpo al cortisolo. Puoi anche assumere 200 mg di Fosfatidilserina prima di dormire per ridurre i livelli di questo ormone.

2. Dormire

Uno degli errori da evitare per dimagrire è quello di non dormire abbastanza. La breve durata e la scarsa qualità del sonno sono associati all’assunzione di cibo in eccesso, a un’alimentazione di scarsa qualità e all’obesità, in particolare negli adolescenti. (1)

I ricercatori hanno studiato l’attività cerebrale in risposta al cibo dopo un sonno insufficiente. Hanno scoperto che c’era più attività nei centri del piacere del cervello e meno attività nella corteccia prefrontale, che aiuta a controllare gli impulsi. Per questo non dormire abbastanza può farti mangiare troppo.

Cerca quindi di dormire almeno 7 ore consecutive per notte. Se hai dei problemi per dormire, 250 mg di magnesio glicinato potrebbero aiutarti.

3. Microbioma Intestinale

Forse non sai che una composizione sbagliata dei batteri intestinali può rallentare la perdita di peso. I ricercatori hanno scoperto che i batteri cattivi possono estrarre più calorie dal cibo e renderti stitico, lasciandosi più tempo per banchettare con il cibo contenuto nelle feci. Non solo. I batteri cattivi interferiscono con gli enzimi che consentono la combustione dei grassi e che permettono di modificare i segnali di appetito. (2)

Se ti senti costantemente gonfio, allora è probabile che tu abbia uno squilibrio del microbioma intestinale. Inizia con un probiotico anche se difficilmente da solo risolverà il problema.

L’ideale sarebbe rivolgersi ad un medico o ad un naturopata esperto per ripristinare l’equilibrio del tuo intestino.

Probiotici con 30 Miliardi di UFC a dose (2/dì) | 7 Ceppi Batterici Coltivati in Francia | 60 Capsule Gastroresistenti | Fermenti Lattici Utili alla Flora Intestinale

4. Infiammazione

Ignorare un’infiammazione cronica è tra gli errori da evitare per dimagrire. Le cause più comuni dell’ infiammazione cronica sono la dieta, la sensibilità al cibo, lo squilibrio del microbioma intestinale e un alto tasso di mercurio.

Devi cercare di identificare la radice dell’infiammazione e correggerla. Aumenta l’assunzione di verdura, elimina il cibo spazzatura e fai attenzione al glutine e ai latticini. Se hai delle otturazioni in amalgama e mangi il tonno o il pesce spada molte volte a settimana, la causa dell’infiammazione potrebbe essere il mercurio.

5. Farmaci

Devi tenere conto del fatto che alcuni farmaci, in particolare gli antidepressivi, possono causare un aumento di peso. Se sei ingrassato dopo aver preso un farmaco, parla con il medico curante di un’opzione alternativa.

6. Emozioni Inespresse tra gli Errori da Evitare per Dimagrire

Le emozioni sono una delle cose a cui nessuno fa caso quando non riesce a perdere peso. Questo accade perché le emozioni non possono essere misurate e non sono visibili.

C’è qualcosa che non esprimi? Può essere un pensiero dopo una discussione, il rapporto teso con un familiare o un evento traumatico accaduto anni fa.

Quando i ricercatori hanno esaminato i pazienti obesi che dovevano affrontare la chirurgia bariatrica, hanno scoperto che il 75% di loro aveva avuto almeno un’esperienza infantile avversa, nota come ACE. Gli ACE comprendono l’abbandono emotivo, l’abuso emotivo, il divorzio, l’abuso sessuale, la violenza fisica oppure un familiare in prigione.

Se qualcosa ti turba, non fare finta di nulla. Scrivilo in un diario o in un blog, parlane con un amico o con un terapeuta. Se le emozioni restano bloccate dentro di te, anche il tuo peso resterà bloccato su di te.

Come puoi vedere, ci sono diversi errori da evitare per dimagrire e molti fattori che possono contribuire all’aumento o alla perdita lenta di peso. Ma c’è speranza.

Non arrenderti, identifica il motivo più probabile da questa pagina e inizia a lavorarci su.

Errori da evitare per dimagrire

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Tags

Articoli correlati

Back to top button