Alimentazione e Salute

Le Arachidi Abbassano il Colesterolo

La frutta secca in generale aiuta a ridurre il colesterolo LDL

17 Condivisioni

Le Arachidi Abbassano il Colesterolo

Ultimamente diversi studi suggeriscono che le arachidi abbassano il colesterolo. Questa varietà di frutta secca ha molte proprietà terapeutiche che abbiamo già discusso in un altro articolo. In questa pagina ci occupiamo del consumo di arachidi e del loro effetto sul colesterolo.

Le arachidi abbassano il colesterolo
Le arachidi abbassano il colesterolo

Grazie al fatto che le arachidi abbassano il colesterolo, l’aumento del loro consumo è stato associato a un minor rischio di malattie coronariche in numerosi studi epidemiologici. Secondo la ricerca i prodotti a base di arachidi sono più benefici per la salute del cuore rispetto alle diete a basso contenuto di grassi. (1)

Negli studi, le diete ad alto contenuto di grassi monoinsaturi di arachidi hanno ridotto il colesterolo totale dell’11% e il colesterolo cattivo LDL del 14%. I livelli di colesterolo HDL invece sono rimasti invariati ma c’è stata una riduzione dei trigliceridi. (2)

Ad oggi sono molti gli studi che suggeriscono che il consumo di arachidi o olio di arachidi abbassa il colesterolo. Questa caratteristica, e altre proprietà benefiche per il cuore, hanno effetti benefici sulla sua salute. Ecco cosa dicono gli studi.

Le Arachidi Abbassano il Colesterolo: Gli Studi

Studi clinici sull’uomo hanno dimostrato che questi legumi sono in grado di ridurre i livelli di colesterolo (cattivo) LDL lasciando invariato quello (buono) HDL. Questa proprietà delle arachidi ha effetti protettivi sul cuore e riduce i fattori di rischio di malattie cardiovascolari e lo sviluppo dell’aterosclerosi in particolare. (3)

Molti studi clinici hanno dimostrato che la regolare assunzione di frutta secca aiuta a ridurre i livelli di colesterolo LDL in percentuali dal 9% al 16%. (4, 5, 6)

Un importante studio condotto alla Loma Linda University conferma che le arachidi abbassano il colesterolo LDL con conseguenti effetti benefici sulla salute. (7) In un altro recente studio il consumo di arachidi e di burro d’arachidi ha ridotto significativamente i livelli di colesterolo LDL e ha aumentato quelli del colesterolo HDL. (8)

I ricercatori della Pennsylvania State University hanno rilevato che il consumo di noci e arachidi abbassa in modo significativo il colesterolo LDL, con effetti preventivi sulla malattia coronarica. (9)

Un interessante studio della Pennsylvania State University ha dimostrato che le diete ad alto contenuto di grassi monoinsaturi (olio d’oliva, arachidi, burro d’arachidi) abbassano il colesterolo LDL del 14%. (10)

Uno studio giapponese sui topi ha rilevato che il consumo della pellicina che ricopre l’arachide riduce l’assorbimento del colesterolo a livello intestinale. (11)

Burro Di Arachidi, Super Croccante, 1 kg

Tasto Amazon

Uno studio su 151 individui e pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, suggerisce che il consumo quotidiano di questi legumi riduce la pressione sanguigna e il colesterolo. I 151 partecipanti hanno assunto 42 grammi di arachidi al giorno per 12 settimane. I risultati hanno confermato una riduzione dei valori della pressione sanguigna e del colesterolo. (12)

In base a quanto appena scritto possiamo affermare che esistono prove concrete che le arachidi abbassano il colesterolo. Motivo questo che dovrebbe incoraggiare le persone a includere questi deliziosi legumi nella propria dieta. Vediamo ora in breve perché il colesterolo alto è pericoloso per la salute.

Colesterolo e Salute

Le malattie cardiovascolari sono la causa di oltre 17 milioni di decessi all’anno a livello mondiale. (13) Queste patologie sono principalmente causate dall’aterosclerosi. Si tratta di una malattia infiammatoria cronica delle arterie in cui la deposizione di colesterolo nelle pareti delle arterie forma una placca o una lesione. (14)

I principali fattori di rischio associati al numero di eventi aterosclerotici comprendono la concentrazione totale di colesterolo presente nel sangue. (15) Sono molti gli studi che dimostrano che l’aumento del colesterolo totale è un forte fattore di rischio per la malattia coronarica. (16)

Ci sono inoltre molte prove che alti livelli di colesterolo totale aumentano il rischio di mortalità tra i giovani e le persone di mezza età. (17)

Un importante studio coreano conferma che un aumento dei livelli di colesterolo nei giovani e negli adulti, è associato a un alto rischio di malattie cardiovascolari. Al contrario, ridotti livelli di colesterolo nei giovani e negli adulti, hanno come conseguenza un ridotto rischio di malattie cardiovascolari. (18)

Quindi si, le arachidi abbassano il colesterolo ma apportano tutta una serie di benefici che aiutano a mantenere il cuore in salute.

Ridurre il Colesterolo senza Farmaci

Le arachidi abbassano il colesterolo e ora anche la ricerca scientifica riconosce che la dieta e lo stile di vita in generale, possono aiutare a ridurne i livelli. (19) Secondo gli studi, i cambiamenti degli stili di vita possono determinare la regressione dell’aterosclerosi coronarica anche grave dopo solo 1 anno, senza l’uso di farmaci ipolipemizzanti. (20)

Ovviamente in questi casi non bisogna affidarsi al “fai da te” ma bisogna rivolgersi a un nutrizionista qualificato.

Queste le linee guida dell’Harvard University per ridurre il colesterolo senza farmaci: (21)

  • Elimina i grassi trans e i grassi saturi
  • Mangia più grassi polinsaturi e monoinsaturi
  • Consuma frutta e verdura
  • Evita zuccheri e cereali raffinati

Le Arachidi Abbassano il Colesterolo

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

17 Condivisioni
Tags

Articoli correlati

Back to top button