Salute

Mantenere il Cuore in Salute

Ecco cosa dice la scienza per mantenere il cuore sano

Mantenere il Cuore in Salute

La malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nel mondo, per questo motivo è ancora più importante adoperarsi per mantenere il cuore in salute. In particolare, secondo le più recenti statistiche, al primo posto ci sono le cardiopatie ischemiche e le malattie cerebrovascolari. (1)

Mantenere il cuore in salute
Mantenere il cuore in salute

Ci sono molti modi ben noti per mantenere il cuore in salute come fare attività fisica regolare, non fumare e controllare colesterolo e pressione sanguigna.

I ricercatori però sono alla continua ricerca di metodi aggiuntivi per aiutare le persone a mantenere il cuore sano e ridurre così i fattori di rischio per le malattie cardiache. In questo ambito, negli ultimi anni, sono stati fatti molti studi e ora sappiamo qualcosa in più in merito ai fattori di rischio per la salute del cuore.

Qui di seguito i risultati di alcuni studi che fissano nuove regole per mantenere il cuore in salute.

Tieni a Freno l’Astio e la Rabbia

L’astio, la rabbia, l’odio e l’ ostilità sono condizioni che possono avere effetti negativi sul cuore, in particolar modo su quello delle donne. Uno studio molto recente condotto in Brasile, conferma che i sentimenti negativi sono collegati a problemi di salute già da molto tempo. (2)

Il buddismo per esempio si riferisce alla rabbia come uno dei tre veleni della mente (avidità, rabbia e follia).

Lo studio, effettuato su 255 donne, mostra come la gestione della rabbia può avere un ruolo importante nello sviluppo delle malattie cardiovascolari. I risultati infatti dimostrano che le donne che hanno manifestato un minor controllo della rabbia hanno un rischio più alto di patologie cardiache. Sul fronte opposto, le donne molto ottimiste hanno un rischio più basso di sviluppare patologie cardiache.(3)

Secondo i ricercatori chi prova continuamente rabbia e odio attiva un meccanismo conflittuale che genera stress nel cuore. Questa condizione aumenta le probabilità che si presentino altri fattori di rischio cardiaco. Tra questi l’obesità, il colesterolo alto e l’ipertensione. Se quindi vuoi mantenere il cuore in salute impara a gestire la rabbia e l’odio, meglio ancora se li elimini dal tuo animo.

Modera il Consumo di Alcol

Un consumo moderato di alcol è associato ad un rischio inferiore di malattie cardiovascolari. Uno studio inglese molto recente riferisce che le donne e gli uomini che bevono moderate quantità di alcol hanno meno rischi di malattie cardiache.

I ricercatori hanno scoperto che queste persone avevano meno rischi di avere un ictus, l’insufficienza cardiaca e la malattia delle arterie periferiche rispetto a chi non beveva del tutto. Chi invece beve molto alcol è ad alto rischio di malattie cardiache come l’ictus, l’arresto cardiaco, l’insufficienza cardiaca e la malattia delle arterie periferiche.(4)

Nello studio per bere in modo moderato si intende non più di 112 grammi a settimana di alcol. Una media di birra contiene in media 23 grammi di alcol mentre un bicchiere di vino ne contiene 16. Se vuoi mantenere il cuore in salute impara a bere in modo intelligente e moderato.

Mantenere il Cuore in Salute: Sigarette Elettroniche

Le sigarette elettroniche sono sicuramente una valida alternativa alle sigarette per preservare la salute dei polmoni. Uno studio del 2017 pubblicato su Jama Cardiology, suggerisce che le sigarette elettroniche potrebbero non essere così sicure per il cuore. (5)

I ricercatori hanno fatto un’ interessante scoperta nelle persone che hanno usato per più di un anno le sigarette elettroniche. Queste persone infatti avevano livelli più elevati di adrenalina nei loro cuori e un maggior stress ossidativo rispetto a chi non aveva mai fumato le sigarette elettroniche.

Livelli più elevati di adrenalina possono aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Lo stress ossidativo invece può attenuare la capacità che il corpo ha di contrastare i radicali liberi. Questi due fattori possono contribuire ad aumentare il rischio di patologie cardiache.

Sebbene le sigarette elettroniche non bruciano tabacco, forniscono invece una miscela riscaldata di nicotina ed aromi. Alcuni studi suggeriscono che la nicotina può restringere i vasi sanguigni del cuore. (6, 7, 8)

Potrebbe interessarti: Dieta per la salute del cuore

Dormi per Almeno 7/8 Ore a Notte

Per mantenere il cuore in salute è importante dormire bene e per almeno 7 o 8 ore a notte. (9) Ci sono diversi studi che hanno dimostrato che dormire poco e male per lungo tempo può costare caro al cuore. (10)

Secondo la ricerca, le persone con sindrome metabolica che dormono meno di 6 ore a notte hanno il doppio delle probabilità di morire per malattie cardiache o ictus rispetto a chi dorme di più. Gli studi testimoniano che un sonno di breve durata è stato associato a un aumento della prevalenza e dell’incidenza di malattie cardiovascolari tra cui ipertensione, cardiopatia ischemica e ictus. (11)

Se vuoi mantenere il cuore in salute prendi l’abitudine di dormire dalle 7 alle 9 ore a notte.

La Meditazione Può Proteggere il Cuore

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of American Heart Association la meditazione, oltre a rilassare la mente e il corpo, può ridurre il rischio di malattie cardiache. (12) Al momento non è ancora chiaro come la meditazione possa aiutare a mantenere il cuore in salute. I ricercatori però, dopo aver analizzato i dati esistenti, hanno identificato una serie di benefici per il cuore derivanti dalla meditazione.

La spiegazione potrebbe ricercarsi nel fatto che la meditazione riduce lo stress, l’ansia e la depressione. Secondo la ricerca, lo stress e le emozioni negative possono aumentare il rischio di malattie cardiache. (13) Ricordiamoci inoltre che la meditazione ha influssi benefici sulla durata e sulla qualità del sonno. Quest’ultimo, come visto in precedenza, ha un ruolo importante per mantenere il cuore sano.

Fai Sempre Colazione

Fare una buona colazione per mantenere il cuore in salute
Fare una buona colazione per mantenere il cuore in salute

Uno studio indiano molto recente afferma che saltare la colazione regolarmente mette a rischio la salute del cuore. (14) Un altro studio spagnolo invece sostiene che fare una colazione sana e abbondante ogni mattina è una buona strategia per mantenere le arterie pulite. (15)

Secondo i risultati dello studio spagnolo, le persone che saltavano la colazione o che semplicemente bevevano un caffè, avevano il doppio di possibilità di sviluppare l’arteriosclerosi. Questa patologia restringe ed indurisce le arterie, aumentando il rischio di malattie cardiache.

I ricercatori hanno scoperto che chi saltava la colazione aveva maggiori accumuli di placca nelle arterie rispetto a chi faceva una sana ed abbondante colazione. Se ancora non lo stai facendo, prendi quindi in considerazione l’idea di fare colazione tutte le mattine. Il tuo cuore ringrazierà.

Mantenere il Cuore in Salute

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Tags

Articoli correlati

Back to top button