Alimentazione e Salute

Omega 3: Proprietà e Benefici

Cosa sono gli acidi grassi Omega 3 e a cosa servono

Omega 3, Cosa Sono ?

Gli omega 3 sono una famiglia di acidi grassi essenziali con proprietà che possono fornire diversi benefici per la salute. (1) Sono chiamati essenziali perché il nostro organismo non può produrli da solo e vanno quindi assunti attraverso l’alimentazione.

Omega 3, cosa sono. Proprietà e benefici

Negli ultimi decenni è stato pubblicato un considerevole numero di pubblicazioni che indica possibili benefici per la salute a fronte di un aumentato apporto di acidi grassi omega 3.

Le loro proprietà hanno manifestato effetti benefici nei confronti di diversi disturbi, tra i quali le malattie cardiovascolari, neurodegenerative, infiammatorie e anche alcuni tipi di tumori. (2, 3, 4)

Per quanto riguarda la fisiologia umana, sono tre i tipi di acidi grassi omega 3 coinvolti:

  • Acido alfa-linoleico (ALA) presente nei vegetali
  • Acido eicosapentaenoico (EPA) presente nei pesci e nelle alghe marine
  • Acido docosaesaenoico(DHA) presente nei pesci e nelle alghe marine

Alle persone che non assumono a sufficienza omega 3 tramite questi alimenti, vengono spesso raccomandati integratori come l’olio di pesce. Grazie all’efficacia dell’informazione riguardo alle loro proprietà terapeutiche e ai loro benefici sulla salute, i supplementi di omega 3 sono diventati gli integratori più venduti in tutto il mondo.

Assunzioni Raccomandate

Ad oggi non esiste una linea guida scientifica uniforme sull’assunzione ideale di omega 3. Le linee guida nutrizionali sono state pubblicate da diversi governi (Francia, Belgio, Paesi Bassi, Nuova Zelanda e Australia) e da organizzazioni sanitarie come la Food and Agriculture Organization (FAO) e l’ American Dietetic Association.

Le raccomandazioni più popolari e attendibili sull’assunzione di omega 3 sono quelle pubblicate dall’American Heart Association, dal Comitato britannico sugli aspetti medici della politica alimentare, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare.

In linea generale, gli adulti devono assumerne dai 250 ai 1.000 mg al giorno. Per i bambini e gli adolescenti invece, la dose giornaliera raccomandata va dai 40 ai 250 mg al giorno.

Omega 3: Proprietà e Benefici

Benefici agli Occhi

Gli omega 3, nello specifico il DHA, sono un’importante componente della retina dell’occhio. (5) Una carenza di questa tipologia di acido grasso può determinare problemi alla vista. (6)

Un giusto apporto di DHA è associato a un rischio ridotto di degenerazione maculare (7, 8)

Inoltre ci sono diversi studi scientifici che supportano l’ipotesi che gli acidi grassi possano essere utili per le patologie della retina e del cristallino. (9)

Uno studio italiano suggerisce che l‘integrazione di omega 3 migliora significativamente i sintomi della sindrome dell’occhio secco. (10)

Malattie Cardiovascolari

Negli ultimi decenni il campo di ricerca predominante riguardo agli acidi grassi, è stato quello che riguarda la salute del cuore.

Un ampio studio clinico ha stabilito che gli acidi grassi hanno proprietà protettive nei confronti dei pazienti che hanno avuto un infarto al miocardio. (11)

Dopo anni di studi, i ricercatori hanno scoperto che le popolazione dedite al consumo di pesce avevano tassi di malattie cardiovascolari molto bassi. Gli studi hanno coinvolto gli eschimesi della Groenlandia, del Quebec e gli Inuit di Nunavik. (12, 13)

Un importante studio indiano descrive i numerosi benefici che le proprietà degli omega 3 hanno sulla salute del cuore. (14) Ecco quali:

  • Aumento del Colesterolo Buono
  • Riduzione della pressione sanguigna
  • Riduzione dei trigliceridi
  • Prevenzione dell’accumulo di placca nelle arterie
  • Riduzione dell’infiammazione

Dal lato opposto, bisogna anche dire che un recente studio non ha mostrato evidenti benefici dei supplementi di omega 3 sulla salute del cuore. (15) Malgrado questo però, esistono due grandi e seri studi che mostrano un chiaro vantaggio dell’assunzione di omega 3. (16, 17)

Omega 3 Krill Olio di Pesce • 1000 mg Olio di Sardine e Olio di Krill • 435 mg di EPA DHA • 60 capsule • Antiossidante, Colesterolo, Articolazioni • Pesci Selvatici derivati da Pesca Sostenibile • Registrato presso il Ministero della Salute Italiano

Tasto Amazon

Infiammazione

Come sappiamo, l’infiammazione è una risposta naturale che il nostro corpo usa per proteggersi dalle infezioni e altri problemi. Quando però l’infiammazione dura a lungo, anche in assenza di problemi, diventa cronica.

Secondo gli studi, l’infiammazione cronica è una della cause di tutte le malattie croniche come i tumori e le patologie cardiovascolari. (18, 19)

Ci sono diversi studi che hanno evidenziato un’associazione tra l’assunzione di omega 3 e una riduzione dell’infiammazione. (20, 21)

Secondo altri studi le proprietà degli acidi grassi riducono la produzione di composti legati agli stati infiammatori. (22, 23)

Tumori

Ci sono diversi studi che suggeriscono che questi composti possono avere un possibile ruolo preventivo e terapeutico contro diversi tipi di tumori. Negli ultimi tempi gli acidi grassi omega 3 dietetici hanno attirato un notevole interesse per le loro potenziali proprietà preventive dello sviluppo e della progressione del carcinoma del colon-retto. (24, 25, 26)

In alcuni studi questi composti inducono l’apoptosi nelle linee cellulari tumorali derivate da una vasta gamma di tumori, tra i quali il carcinoma del colon-retto. (27, 28)

Uno studio dell’Harvard School of Public Health di Boston ha scoperto che i pazienti che consumano pesce 5 volte alla settimana hanno un rischio inferiore del 48% di morte per tumore alla prostata. (29)

Uno studio cinese afferma che un maggiore consumo dietetico di acidi grassi è associato a un minor rischio di tumore al seno. (30)

Uno studio brasiliano suggerisce che l’acido grasso omega-3 induce la morte cellulare nelle cellule di carcinoma mammario. (31)

Depressione

La depressione è uno dei disturbi più diffusi al mondo e in continuo aumento. Secondo recenti studi le persone che consumano regolarmente acidi grassi omega 3 hanno meno probabilità di essere depressi. (32, 33)

Altri studi inoltre dimostrano che le persone depresse che iniziano ad assumere omega 3 vedono i loro sintomi migliorare. (34, 35)

Secondo i ricercatori, dei tre tipi di acidi grassi, l’EPA sembra essere il più efficace nel contrastare la depressione.(36) Secondo gli studi, l’EPA avrebbe gli stessi effetti di un farmaco antidepressivo. (37)

Alimenti che Contengono Omega 3

I Cibi che ne Contengono quantità Maggiori (EPA e DHA)

Vegetali (ALA)

Omega 3: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Tags

Articoli correlati

Back to top button