Riflessioni

Segni del Destino

Sono solo coincidenze o messaggi da interpretare?

Nella vita a volte accadono cose che sono come dei segni del destino. Ad esempio l’incontro casuale con una persona può rivelarsi molto importante per il nostro futuro. Oppure una serie di imprevisti che non ci permettono di arrivare puntuali ad un appuntamento evitandoci però delle situazioni scomode o perfino degli incidenti.

Segni del destino

Guardandosi indietro, è strano notare come le casualità ci abbiano trascinato verso certe decisioni piuttosto che altre, trasformandosi in veri e propri segni del destino. È quasi come se l’Universo ci desse qualche suggerimento in merito al nostro futuro. Nulla ci viene imposto ma spesso capitano degli eventi piuttosto indicativi. Questi eventi possono essere interpretati come segni del destino da chi sa guardare oltre la semplice razionalità.

Ho conosciuto persone che continuavano ad avere piccoli incidenti nel percorso per recarsi al lavoro. Cambiando occupazione, non soltanto non hanno più avuto incidenti ma hanno perfino fatto carriera. Altri, convivendo con la persona sbagliata, soffrivano continuamente di allergie ed attacchi di panico. Una volta tornati single sono completamente guariti, come per miracolo.

Ci sono persone che per una semplice febbre hanno scampato incidenti stradali o aerei. C’è anche chi, dopo aver perso il treno, ha incontrato l’anima gemella alla fermata dell’autobus che quel giorno non avrebbero dovuto prendere.

Segni del Destino, Molte Domande Aperte

Si può davvero attribuire tutto questo al caso, totalmente slegato da qualsiasi logica oppure possiamo parlare di segni del destino?

Può esserci una qualche forma di “spinta” che viene dall’Alto atta a darci delle indicazioni per migliorare la nostra esistenza? Oppure, più semplicemente, sono proiezioni del nostro inconscio che ci porta, attraverso apparenti coincidenze, verso quello che sente meglio per noi?

Io non ho mai creduto al caso. Ho sempre visto un ordine ben preciso in quello che accadeva a me e alle persone che mi circondano. ovviamente non tutto quello che ci capita può essere interpretato come un segno. È possibile però imparare a prendere la vita in modo diverso rispetto a come siamo abituati, aprendo la mente a nuove interpretazioni. Spesso infatti quello che ci capita è atto al nostro bene e ci aiuta a creare il nostro futuro nel migliore dei modi. Anche e forse soprattutto quando gli eventi risultano per noi fastidiosi o dolorosi.

Smettiamola di arrabbiarci quindi, quando ci capita qualche contrattempo che ci impedisce di viaggiare sui nostri soliti ritmi. Forse quel contrattempo è uno dei segni del destino che è arrivato per salvarci da qualcosa di molto peggio.

Lettura consigliata: Le coincidenze: Per realizzare in modo spontaneo i propri desideri di Deepak Chopra

Le coincidenze per realizzare in modo spontaneo i propri desideri

Guarda

Tags

Articoli correlati

23 Commenti

  1. Tematica interessante. Molti libri spiegano questi “fenomeni”, la sincronicità, essere nel flusso, la fisica quantistica, la legge di manifestazione… Merita approfondimento😊

  2. Caro Loto, io non credo al segno del destino, io considero il caso occasionale che si svolge nella vita.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    1. Sei una persona molto razionale! A volte però è bello cercare di spaziare oltre la nostra logica… perché magari ce n’è una che ci sfugge!
      Ciao Tomaso, a presto.

  3. Eh sì considera che non ero a Bologna quell’anno della strage di Bologna alla stazione perchè ci eravamo malati e non siamo potuti andare in colonia. Caso fortuito altrimenti sarei stata lì … a pensarci mi vengono i brividi.

  4. Non credo alle coincidenze, ma nemmeno credo al destino….penso piuttosto che sia il nostro subconscio a mandarci segnali e avvertimenti su determinate cose e a farci agire in un certo modo, ma è un pensiero del tutto personale.
    Buon pomeriggio 🙂

  5. Penso che nulla accada per caso…le coincidenze andrebbero decifrate come meritano, perchè comunque potrebbero contenere un messaggio prezioso….
    Tanti auguri di buona Pasqua a te e famiglia!

    1. Il mondo, nonostante tutto, è un posto meraviglioso, con le sue regole e i suoi misteri, ancora tutti da scoprire!
      Buona Pasqua anche a te e ai tuoi cari.

  6. Nel tuo blog trovo sempre dei spunti interessanti. Grazie. Buona Pasqua 🙂 un saluto da Trieste

  7. E’ un tema molto interessante, però a me non è mai successo o, almeno, non che mi ricordi. Mi è capitato, però, più volte di sapere già cosa sarebbe accaduto , in merito ad esperienze personali. Una sorta di previsione del futuro ma forse sono solo coincidenze. Auguri di Buona Pasqua, caro Mister Loto e un saluto.

    1. Si, anche nel tuo caso bisogna chiedersi se sono coincidenze, se è merito (o colpa?) del nostro subconscio o c’è qualcosa che va oltre la nostra comprensione. Affascinante la vita!
      Grazie, auguri anche a te.

  8. Se un po’ mi conosci sai che sono piuttosto pragmatica. Il destino lo considero un’invenzione atta a spiegare l’imperscrutabile, un po’ come chi attribuisce alla “volontà di Dio” un avvenimento doloroso che deve digerire suo malgrado. Credo che le nostre scelte determinino ciò che la nostra vita sarà, o non sarà, in conseguenza di esse. Forse semplicemente ci scordiamo di avere deciso qualcosa che si è rivelato determinante. Io ho cambiato sede di lavoro, per scelta. Sto un po’ meglio (troppo poco per i km in più che devo fare). Se guardo al passato non mi sento di attribuire una sola occasione al destino, ma a mie scelte più o meno felici. Se ora trovassi la giusta determinazione opererei dei cambiamenti. Se non accadranno è solo perché non ci sto mettendo impegno. Se ci credi, buona Pasqua.

    1. Praticamente consideri eventi a catena delle tue scelte tutto quello che ti capita, anche gli imprevisti. È possibile anche questo anche se in un modo meno lineare di come siamo abituati a pensare.
      Si, ci credo e ti ringrazio.

  9. ci stavo pensando anch’io in questi giorni: a volte davanti ad un bivio tra due strade che conducono allo stesso luogo mi capita di prendere talvolta una o l’altra secondo dinamiche misteriose ma reali; poi magari per quella strada incontro una persona che non vedevo da molto tempo!!!
    Credo che siano anche gli angeli custodi che orientino…
    Buona Pasqua

  10. sono fin troppo razionale e pragmatica anche per deformazione professionale ma mi lascio quotidianianamente spazi liberi per concedermi al ” destino” 😀 ciaooo mister Loto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button