Alimentazione e Salute

Abbassare la Glicemia con il Cibo

Ecco gli alimenti che abbassano la glicemia

10 Condivisioni

Abbassare la Glicemia con il Cibo

Prima di parlare di come abbassare la glicemia con il cibo vediamo di capire con esattezza cos’è la glicemia e quali rischi comporta. Con il termine glicemia si identifica il valore della concentrazione di glucosio (zucchero) nel sangue.

Abbassare la glicemia con il cibo
Abbassare la glicemia con il cibo

Il diabete mellito, una delle principali causa di morte nel mondo, è caratterizzato da un aumento dei livelli di zuccheri nel sangue. Gli alimenti di cui ti nutri vengono scomposti per produrre energia sotto forma di glucosio. Quest’ultimo, tramite il sangue, viene trasportato alle cellule per fornire loro energia.

La quantità di glucosio presente nel sangue viene regolata dall’insulina, un ormone prodotto da cellule specifiche del pancreas e immesso nel sangue. Quando l’insulina viene prodotta in modo insufficiente, i livelli di zucchero (glicemia) nel sangue aumentano. Questo aumento dello zucchero nel sangue è la caratteristica distintiva del diabete e aumenta il rischio di complicanze per la salute. Ecco perché può essere importante capire coma abbassare la glicemia con il cibo.

Abbassare la Glicemia con il Cibo

Sintomi del Diabete

Ci sono diversi sintomi che possono far sospettare della comparsa della glicemia alta e quindi del diabete, ecco quali.

  • Sete eccessiva e ingiustificata
  • Aumento della minzione
  • Affaticamento
  • Nausea e vomito
  • Aumento del battito cardiaco
  • Mal di testa
  • Perdita di peso con dieta normale e abituale

Nel caso della comparsa di uno o più di questi sintomi meglio approfondire con qualche esame specifico per la ricerca del diabete.

Le persone con il diabete devono tenere sotto controllo la glicemia, in particolare si raccomanda loro di mantenere i seguenti livelli di zucchero nel sangue:

  • A digiuno un livello di zucchero da 80 a 130 mg / dL
  • Due ore dopo i pasti un livello inferiore ai 180 mg / dL

Il superamento dei 180 mg/dl è noto come iperglicemia. L’improvviso calo di zuccheri nel sangue al di sotto dei 70 mg /dL è pericoloso e si chiama ipoglicemia.

Come Abbassare la Glicemia con gli Alimenti

Ad oggi non esiste una cura definitiva per la cura del diabete. Ma tenendo sotto controllo la glicemia è possibile vivere una vita pressoché normale. È possibile abbassare la glicemia con il cibo e con altri rimedi naturali.

Attenzione: Se sei diabetico è importante che tu sappia che tali rimedi sono in aggiunta alle cure standard. Assumere un modo smisurato alimenti che abbassano la glicemia può portare a un calo smisurato di quest’ultima, con gravi conseguenze per la salute. In caso di dubbi consulta sempre un medico prima di prendere iniziative rischiose.

Il primo provvedimento che puoi adottare per abbassare la glicemia con il cibo è quello di inserire nella tua dieta alimenti con un basso indice glicemico. (1)

L’indice glicemico è composto da una scala che va da 1 a 100. Più è basso il valore e più tempo un alimento impiega ad aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

Alimenti con Indice Glicemico Basso

Avena 55
Succo d’arancia 50
Cioccolato 40
Spaghetti in bianco 49
Latte 39
Banana 51
Carote 39
Mela 36
Lenticchie 32
Fagiolini 30
Ceci 28
Orzo 28
Fagioli 24
Fagioli di Soia 16
Cavoli 15

Fonte: Ncbi

Per abbassare la glicemia con il cibo non occorre assumere solamente alimenti con basso indice glicemico, si possono mangiare anche quelli ad alto indice glicemico. L’importante è moderarne il consumo. Questa avvertenza vale soprattutto per alimenti che sono anche ricchi di amido come la pasta, il pane, il riso, le patate, i cibi e le bevande con zuccheri aggiunti.

Diabetes test kit glucosio nel sangue kit di monitoraggio della glicemia con 50 strisce reattive e 50 lancette per diabetici in mg/dL

Tasto Amazon

Assumi alimenti ricchi di fibre come ad esempio i cereali integrali, le verdure e la frutta come i mirtilli e le fragole, sempre con moderazione. Evita anche i grassi trasformati come ad esempio la margarina. Mangia poco sale e scegli grassi sani come i semi di lino, le noci e l’avocado. Se puoi, sostituisci lo zucchero con la stevia.

La vitamina D è associata alla produzione di insulina. Se riesci passa un po’ di tempo al sole per produrla oppure assumila tramite gli integratori. Anche l’aceto bianco e quello di mele sono stati associati positivamente alla prevenzione del diabete. Gli studi però sono solo all’inizio e sulle dosi da assumere non è ancora stata fatta chiarezza. (2, 3)

Anche la curcuma sembra essere una spezia che ha effetti positivi sul diabete. Se vuoi abbassare la glicemia con il cibo usala per accompagnare le tue pietanze. (4, 5)

Secondo uno studio cinese anche l’aglio contribuisce a migliorare il controllo della glicemia dopo 2 settimane di consumo. Se riesci, usalo regolarmente nella tua dieta. (6, 7)

Un altro vegetale, non molto conosciuto che però riesce a ridurre i livelli di glucosio nel sangue, è il gombo. Questo frutto è ricco di fibre ed antiossidanti; secondo gli studi è utile per gestire il diabete. (8, 9)

Abbassare la Glicemia con il Cibo: Il Fieno Greco

È un alimento che è stato usato un po’ in tutto il mondo per ridurre la glicemia. Il suo consumo stimola la produzione di insulina e riduce l’assorbimento dello zucchero. Sono diversi gli studi che testimoniano la sua efficacia in questo ambito. (10, 11, 12)

Secondo uno studio condotto a Singapore, un dosaggio di 5 grammi di fieno greco ha effetti positivi sui diabetici. (13) Il fieno greco è però controindicato per le donne in gravidanza. (14)

Aloe Vera

Secondo diversi studi il succo di aloe vera riduce la glicemia nei pazienti diabetici. Uno studio condotto in Thailandia ha scoperto che l’integrazione con succo di aloe vera migliora la glicemia a digiuno in pazienti diabetici. (15)

Tale proprietà della pianta è supportata da altri studi che al momento non hanno rilevato effetti collaterali. (16, 17)

Cannella

Tra gli alimenti per abbassare la glicemia con il cibo c’è anche la cannella. Uno studio californiano condotto su 543 pazienti ha scoperto che la spezia migliora i valori della glicemia a digiuno. (18)

Allo stesso risultato è giunto un recente studio dello Sri Lanka. (19)

Come hai potuto vedere, ci sono diversi modi per abbassare la glicemia con il cibo. Questi possono soddisfare i gusti e le esigenze della maggior parte delle persone.

Altri Rimedi Naturali per Abbassare la Glicemia

Abbassare la glicemia con il cibo è un valido inizio ma per avere risultati ancora migliori è necessario intervenire anche sullo stile di vita. Ecco come.

Esercizio Fisico 

Una regolare attività fisica aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue tramite un miglior assorbimento dello zucchero da parte delle cellule. Ne beneficeranno anche il controllo del peso e della pressione.

L’attività fisica agisce anche sulla resistenza all’insulina e altri fattori di rischio. (10)

Alcol e Fumo

Sono due abitudini che aumentano del doppio la probabilità di diventare diabetico. Smetti di fumare e riduci al minimo il consumo di alcol.

Caffeina

La dose ideale per non correre rischi è quella che non supera le 4 tazzine di caffè al giorno.

Peso

Anche l’obesità è un fattore di rischio per il diabete. Cerca di mantenere sotto controllo il tuo peso nel miglior modo possibile.

Abbassare la Glicemia con l’Alimentazione

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

10 Condivisioni
Tags

Articoli correlati

Back to top button