Salute

Bagni di Fango, Tutte le Proprietà della Fangoterapia

Gli effetti benefici della fangoterapia sulla salute

Bagni di Fango o Fangoterapia

I bagni di fango, o fangoterapia, consistono nel ricoprire il proprio corpo di fango per circa 20 minuti. Questa sorta di terapia ha uno scopo terapeutico ed è sempre più apprezzata in tutto il mondo.

Bagni di fango, tutte le proprietà della fangoterapia
Bagni di fango

Fin dall’antichità si riteneva che i bagni di fango avessero effetti benefici sulla salute. Già gli antichi greci, infatti, ritenevano che il fango potesse curare ulcere ed emicranie. In molte culture popolari si è sempre creduto alle proprietà antinfiammatorie del fango.

Come si sa, le credenze popolari hanno spesso un fondamento di verità. Negli ultimi anni la ricerca scientifica ha esaminato più in profondità le supposte proprietà terapeutiche della fangoterapia. Prima di mostrarti quali sono le sue proprietà supportate dagli studi, vediamo di capire come funziona la fangoterapia.

Questo tipo di terapia si svolge normalmente nelle terme, dove si utilizza un fango termale rimasto in infusione in appositi contenitori anche per 2 mesi. Il fango viene applicato sulla pelle a una temperatura di 37°/38° per circa 20 minuti.

La fase successiva prevede una doccia calda e poi un bagno nelle acque termali. Vediamo ora cosa dice la ricerca scientifica in merito alle proprietà dei bagni di fango.

Potrebbe interessarti: Rimedi per la Cellulite

Bagni di Fango: Proprietà e Benefici

Ipertensione

Un recente studio italiano ha esaminato 169 pazienti con artropatie croniche che sono stati trattati con bagni di fango solfurei per 2 settimane. Al termine dello studio i pazienti hanno mostrato una diminuzione dei valori della pressione sanguigna. (1)

Artrosi

Uno studio dell’Universitaria Policlinico Umberto I di Roma ha esaminati 35 studi sulla terapia con fanghi nel trattamento dell’osteoartrosi del ginocchio.

Al termine dei lavori è risultato evidente che la fangoterapia era efficace nel trattamento e nella prevenzione dell’osteoartrosi del ginocchio. La terapia, oltre a ridurre il dolore, riduceva il consumo di farmaci antinfiammatori non steroidei migliorando la qualità della vita. (2)

Anche uno studio dell’Università di Siena ha confermato l’efficacia dei bagni di fango nei confronti di questa patologia. (3)

Psoriasi

Ricercatori italiani hanno condotto uno studio su 30 pazienti affetti da psoriasi. Sono stati formati due gruppi. Il primo gruppo è stato trattato con farmaci per la psoriasi per 12 giorni. Il secondo è stato trattato con fangoterapia per 12 giorni.

Al termine della ricerca è emerso che i bagni di fango sono efficaci quanto i farmaci nel trattamento della psoriasi. (4)

Fango naturale - 400 g
Fango naturale

Salute della Pelle

L’Università di Pavia ha condotto una ricerca per studiare le proprietà curative dei fanghi termali in varie patologie cutanee. Al termine dello studio è risultato che i bagni di fango offrono benefici di lunga durata alla salute della pelle. (5)

Fibromialgia

Gli studi dimostrano anche che la fangoterapia può migliorare i sintomi della fibromialgia in modo duraturo. La fibromialgia è una patologia causata dall’aumento della tensione muscolare. (6)

Bagni di Fango (Fangoterapia) – Considerazioni

Come hai appena visto, i bagni di fango hanno realmente alcune proprietà terapeutiche. I luoghi in cui  è possibile beneficiare di questi trattamenti sono le spa e le terme. Purtroppo il loro prezzo non sempre è alla portata di tutti.

Per chi volesse, c’è anche la possibilità di fare la fangoterapia a casa, agendo solamente sulle zone interessate. In vendita infatti esistono diverse tipologie di fanghi naturali per uso domestico con le relative istruzioni per l’uso.

In alternativa, in tutto il mondo esistono luoghi naturali in cui è possibile fare favolosi bagni di fango. Questa potrebbe essere l’occasione per cogliere due piccioni con una fava: fare una vacanza e prendersi cura del proprio corpo allo stesso tempo. Ecco quali sono i luoghi più famosi:

  • Hell’s Gate in Nuova Zelanda
  • El Totumo in Colombia
  • Lago Techirghiol in Romania
  • Laguna della Via Lattea a Palau in Micronesia
  • Vulcano Miravalles in Costa Rica
  • Lago Köyceğiz in Turchia
  • Vulcano Askja in Islanda

In ultimo, anche se non si tratta dello stesso trattamento che puoi ottenere in una spa, è possibile fare bagni di fango anche nei torrenti che scorrono un po’ in tutt’Italia. Non parlo dei fiumi perché molto spesso questi sono inquinati. In molte zone d’Italia invece, scorrono molti torrenti che mantengono ancora le loro acque limpide e pulite.

Lungo il loro corso, durante l’estate, è possibile trovare zone fangose dove poter ricoprire il proprio corpo di fango caldo. Per ripulirsi è poi sufficiente fare un bel bagno nel torrente stesso.

Bagni di Fango (Fangoterapia): Proprietà

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Articoli correlati

Back to top button