Puoi Farlo Tu

Cosa Fare Quando si è Chiusi in Casa

Qualche suggerimento per quando ti annoi

5 Condivisioni

Cosa Fare Quando si è Chiusi in Casa

Sicuramente in questi ultimi giorni tutti ci stiamo chiedendo cosa fare quando si è chiusi in casa. Tolti all’improvviso dalla nostra routine, ci ritroviamo come leoni in gabbia nell’attesa che il pericolo di contagio scompaia.

Cosa fare quando si è chiusi in casa
Cosa fare quando si è chiusi in casa

Ci si può però chiedere cosa fare quando si è chiusi in casa anche in altre circostanze, molto più usuali. Può capitare di non sentirsi troppo bene o di dover badare ad anziani o malati per tutti il giorno. Oppure può succedere di essere senza lavoro e senza soldi e, dopo aver spedito mille curriculum, trovarsi a casa ad aspettare che i giorni passino.

Ti hanno già suggerito tutti di cucinare, guardare serie tv e darti ai videogiochi ma a te sembra di buttare via la tua vita.

Effettivamente, la cosa più importante è riuscire a dare valore al tempo di cui si dispone. Ci si pensa raramente ma il tempo è la cosa più preziosa che abbiamo. Per questo è importante investirlo al meglio, anche quando ci si vuole semplicemente distrarre.

Qualunque sia la tua motivazione, ecco qualche suggerimento su cosa fare quando si è chiusi in casa.

Cosa Fare Quando si è Chiusi in Casa

Combatti la Noia Rinnovando il Luogo in Cui Vivi

Inizia con il pulire a fondo tutto l’appartamento e poi riorganizzalo. Sembra un lavoro poco interessante ma ti assicuro che è una cosa importante. Riordinare ciò che ti circonda ti aiuterà non solo a non annoiarti ma anche ad ordinare i pensieri dentro di te.

A questo punto potresti spostare i mobili, per vedere se trovi una disposizione che ti piace di più di quella attuale. Potresti perfino provare a disporre la tua casa seguendo le linee guida del Feng shui. Oppure potresti prendere qualcosa da una stanza e vedere come appaiono in un’altra. O creare un collage con le tue foto preferite per appenderlo alle pareti. A volte basta poco per farci respirare aria nuova e ritrovare il buon umore.

Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita

Tasto Amazon

Dedica del Tempo all’Attività Fisica

La sedentarietà fa malissimo al corpo e pure allo spirito. Certo, di solito il fitness si svolge in palestra o all’aria aperta ma è possibile esercitarsi alla perfezione restando in casa. Esistono centinaia di esercizi che si possono praticare senza il supporto di alcun attrezzo specifico. You-tube è pieno di video con allenamenti di questo tipo. Se poi hai bisogno di piccoli pesi, puoi utilizzare delle bottiglie di acqua (piene, ovviamente).

Un’alternativa interessante per chi non è particolarmente sportivo è lo yoga. Si può praticare a tutti i livelli e a tutte le età, senza alcun allenamento precedente.

Se non si sa cosa fare quando si è chiusi in casa, l’attività fisica è un’ottima opzione. Il movimento aiuta infatti a stare meglio e a ridurre lo stress, oltre che la noia.

Ricicla

Prendi il vecchio maglione che non usi più, i vecchi cd, la sedia sgangherata o il ventilatore rotto e inventa per loro una nuova vita. Cerca di usare la tua creatività per riciclare gli oggetti che hai in casa rendendoli nuovamente utilizzabili, anche se per una funzione diversa.

Il riciclo è un’attività meravigliosa che però richiede del tempo, cosa che in questo momento hai in abbondanza. Nulla ti vieta di confezionare, in questo modo, dei pensieri fatti a mano per i tuoi amici e parenti.

Cosa Fare Quando si è Chiusi in Casa

Crea la Tua Vision Board

La vision board altro non è che una “lavagna dei desideri”, una raccolta di immagini e parole che ti ricordi cosa desideri. Mi spiego meglio. Sogni di laurearti o di fare un viaggio negli States? Sulla tua vision board potrai incollare l’immagine di una corona di alloro e una foto di New York.

bacheca in sughero 44x29 cm - lavagna in sughero con pannello a forma di fumetto - lavagnetta in sughero con 5 puntine
Cosa fare quando si è chiusi in casa

A cosa serve? Prima di tutto è un lavoro che ti costringe a pensare a cosa vuoi davvero. Ti aiuta a restare concentrato sui tuoi obiettivi e sollecita le tue emozioni positive verso il futuro. Inoltre è un’opera creativa molto divertente e rilassante da costruire, che sarà solo ed esclusivamente tua.

Scrivi

Quando non so cosa fare quando sono chiuso in casa il mio primo pensiero è la scrittura perché per me è terapeutica. Scrivi una lettera d’amore, lunghe email ai tuoi amici, una poesia, una storia, un ricordo, un’emozione. Scrivi qualunque cosa tu senta di poter tirare fuori con più facilità. Se poi vuoi davvero metterti alla prova, potresti iniziare a scrivere un romanzo oppure aprirti al confronto su un blog.

Quando ci si annoia e bisogna restare in casa per molto tempo, si rischia di avere un vero e proprio blocco emotivo che la scrittura può curare.

Gira il tuo Film

Ovviamente non mi riferisco a qualcosa di estremamente professionale. Se ti impegni, potrebbe però saltare fuori qualcosa di davvero interessante e, chissà, una nuova passione.

Non servono grandi attrezzature, basta un comune smartphone e qualche applicazione mirata. Puoi scegliere il genere ed il taglio da dare al tuo film. A mio parere il modo migliore per iniziare è un semplice documentario sulla tua attuale vita in casa. Una sorta di diario in immagini che documenti quello che stai vivendo in questi momenti. Devi però avere il coraggio di filmare anche le emozioni più difficili, come la rabbia e la tristezza. Sarà divertente riguardarlo a distanza di tempo.

Impara Qualcosa di Nuovo

Abbiamo l’enorme fortuna di avere Internet a nostra disposizione. Con questo mezzo, non solo possiamo giocare, guardare film e ascoltare musica. Possiamo imparare a fare qualsiasi cosa!

Hai sempre desiderato imparare lo spagnolo, a suonare la chitarra o a giocare a scacchi? Inizia a farlo ora! On-line puoi trovare corsi gratuiti per iniziare qualunque attività.

La maggior parte della gente quando non sa cosa fare quando si è chiusi in casa butta via il tempo che invece, in questo modo, diventa speso bene.

Come vedi basta poco per occupare le giornate passate in casa in modo proficuo e intelligente. Ora sta a te decidere da dove cominciare e trovare altri modi per spendere bene il tuo tempo.

Cosa Fare Quando si è Chiusi in Casa

5 Condivisioni
Tags

Articoli correlati

Back to top button