Computer

Funzione Se di Excel

La funzione Se di Excel nelle formule spiegata in modo semplice

6 Condivisioni

Funzione Se di Excel

La funzione Se di Excel è una delle più utilizzate. Usata all’interno di una formula Excel permette di eseguire dei confronti logici tra i valori e restituisce un risultato pre impostato. Quest’ultimo dipende dal risultato della funzione SE, ovvero Vero o Falso.

La funzione SE di Excel spiegata in modo semplice ai principianti
La funzione SE di Excel – Guida principianti

Come funziona in pratica la funzione Se di Excel? La funzione Se verifica una condizione impostata dall’utente e restituisce due diversi risultati a seconda che la condizione sia Vera oppure Falsa.

La funzione Se di Excel può quindi avere 2 risultati, uno se il confronto è Vero e un altro se il confronto è Falso. Prima di passare alla spiegazione del funzionamento di questa funzione, ecco gli operatori che puoi usare con la funzione SE.

  • =   : Uguale
  • <   : Minore
  • >   : Maggiore
  • <=: Minore uguale di
  • >=: Maggiore uguale di
  • <>: Diverso da

Ecco ora un semplice esempio. Supponiamo di essere padroni di un’azienda che nel suo organico ha 5 venditori. A fine anno, in base al fatturato di ogni singolo venditore, dobbiamo decidere se assegnare loro un premio o no.

La regola è che tutti i venditori che avranno superato il fatturato annuo di 17.000 euro riceveranno un premio. La formula in questo caso è molto semplice e puoi guardare il suo funzionamento nell’esempio qui sotto.

La funzione Se di Excel - Esempio

Come puoi vedere dall’immagine qui sopra, ho inserito la formula contenente la funzione Se nella cella D5. Questa la formula che ricordo deve sempre cominciare con il simbolo =:

=SE(C5>17000;”SI;”NO”)

Spiegata a parole questa formula dice: se il valore nella cella C5 (fatturato) è maggiore di 17.000 allora restituisci un Si. Se il valore è invece minore di 17.000 allora restituisci un NO.

Importante: Come puoi vedere dalla formula sopra, il testo (Sì, No) viene racchiuso tra virgolette mentre i valori numerici no. Inoltre, i due possibili risultati, vengono separati tra loro da un punto e virgola.

In alternativa, invece di restituire un risultato di testo, la formula può restituire il risultato di un calcolo matematico. Nell’esempio sottostante ho calcolato direttamente un premio del 2% nel caso venisse superato il fatturato di 17.000 euro.

La funzione Se di Excel - Esempio

In questo caso ho inserito la formula nella cella D6:

=SE(C6>17000;C6*0,02;0)

Spiegata a parole questa formula dice: se il valore nella cella C6 (fatturato) è maggiore di 17.000 allora calcola la percentuale del premio spettante (2%). Se il valore è invece minore di 17.000 allora il premio è 0, ovvero non dovuto.

Ovviamente quella che ti ho appena mostrato è la più semplice delle formule contenente la funzione Se di Excel. Vediamo ora la funzione Se nidificata di Excel.

Funzione Se di Excel Nidificata

Con le funzione Se nidificata, a seconda del contenuto di una cella, otterrai valori diversi in un’altra cella. In questo caso mettiamo l’esempio di alcuni studenti che in base alla valutazione ottenuta riceveranno una borsa di studio.

Nell’esempio sottostante puoi vedere il funzionamento della funzione SE di Excel Nidificata.

Funzione SE di Excel Nidificata

In questo caso ho inserito nella cella D8 la seguente formula:

=SE(C8=”Sufficiente”;500;SE(C8=”Discreto”;750;SE(C8=”Buono”;1000;SE(C8=”Ottimo”;1500))))

Con questa formula dico al programma di assegnare un premio diverso agli alunni a seconda della valutazione ottenuta. Ricorda che Excel, a partire dalla versione del 2007, può contenere fino a 64 funzioni SE nidificate.

Per le versioni precedenti al 2007 le funzioni SE potevano essere al massimo 7.

Quando usi le funzioni SE nidificate con Excel, ricordati che al termine della formula le parentesi devono essere tante quanti i SE usati nella formula.

MS Office 2019 Professional Plus 32 bit e 64 bit - Chiave di Licenza Originale per Posta e E-Mail + Guida

Tasto Amazon

Ci sono molti altri modi di usare la funzione Se di Excel come ad esempio:

  • E : =SE(E(Una condizione è vera; Un’altra condizione è vera); Risultato se Vero; Risultato se Falso)
  • O : =SE(O(Una condizione è vera; Un’altra condizione è vera); Risultato se Vero; Risultato se Falso)

  • NON : =SE(NON(Una condizione è vera); Risultato se Vero; Risultato se Falso)

Lo scopo di questa pagina è però quello di mostrarti le regole base per inserire la funzione SE di Excel nelle formule. Gli approfondimenti di questa basilare funzione di Excel li vedremo più avanti.

Funzione Se di Excel

 

6 Condivisioni

Articoli correlati

Back to top button