Alimentazione e Salute

Il Kiwi Fa Bene alla Digestione

I benefici del kiwi all'apparato digerente secondo gli studi

17 Condivisioni

Il Kiwi Fa Bene alla Digestione

Abbiamo già parlato in un precedente articolo delle proprietà e dei benefici che il kiwi ha sulla salute. Ora, visto che recenti studi suggeriscono che il kiwi fa bene alla digestione, vediamo di approfondire questa proprietà del frutto.

Il kiwi fa bene alla digestione
Il kiwi fa bene alla digestione

Il contributo dei kiwi alla salute dell’apparato digerente sta attirando particolare attenzione grazie ad un numero crescente di prove fornite da studi sull’uomo.

Esistono diversi meccanismi che possono agire positivamente sulla digestione. Uno di questi è sicuramente il contenuto e il tipo di fibre alimentari. C’è poi la presenza di actinidina, un enzima naturale, unico nel kiwi, che scompone le proteine ​​e facilita la digestione gastrica. Da non trascurare anche la presenza di altri composti fitochimici che possono stimolare la motilità. (1, 2, 3)

Il kiwi fa bene alla digestione principalmente perché fornisce un prezioso contributo di fibre solubili e insolubili alla dieta. L’analisi delle fibre alimentari dei kiwi ha dimostrato che comprendono circa un terzo di fibre solubili e due terzi insolubili. (4)

I ricercatori ritengono che i benefici fisiologici della fibra sulla digestione derivino dai prodotti della fermentazione batterica della fibra solubile. (5) I maggiori benefici delle fibre di kiwi sono dovuti alla loro capacità di idratazione, che includono ritenzione idrica, gonfiore e viscosità. La ritenzione idrica è fisiologicamente rilevante perché influenza il tempo di transito, la massa fecale, la consistenza delle feci e altri benefici. (7)

Il Kiwi Fa Bene alla Digestione

Salute Digestiva

I disturbi gastrointestinali sono abbastanza comuni tra la popolazione. Questi comprendono dispepsia funzionale e sindrome dell’intestino irritabile, che colpiscono dal 3 al 28% della popolazione mondiale. (8)

Ad essere colpiti da questi disturbi sono soprattutto gli anziani e le donne. (9) I disturbi del tratto gastrointestinale superiore comprendono reflusso gastrico, mal di stomaco, svuotamento gastrico ritardato, nausea e vomito.

I disturbi del tratto gastrointestinale inferiore invece, comprendono costipazione, indigestione, gonfiore e diarrea.

Kiwi Plastic Spoon Fruit Peeler Cutter Cucchiaio da Cucina

Tasto Amazon

I componenti trovati nei kiwi hanno dimostrato di aumentare la massa e la morbidezza delle feci e di consentire una migliore lubrificazione, favorendone il transito attraverso il colon. (10, 11)

In che modo quindi il kiwi fa bene alla digestione? Si ritiene che la combinazione unica di fibre solubili e insolubili, polifenoli e actinidina, presenti nel frutto, conferisca benefici gastrointestinali, miglioramenti nella lassazione e nella riduzione del disagio addominale. Questo vale sia per i soggetti con sindrome dell’intestino irritabile che per i soggetti sani con costipazione. (12)

Consumare 2 kiwi verdi al giorno fornirebbe circa 6 g di fibre, ovvero il 24 % del fabbisogno giornaliero per un adulto. Indipendentemente dell’assunzione abituale di fibre alimentari, ciò può rappresentare un contributo significativo all’apporto giornaliero totale.

Come abbiamo visto in precedenza, questo frutto contiene circa due terzi di fibra insolubile e un terzo di fibra solubile. Questa fibra ha una capacità di ritenzione idrica impressionante. (13) Nello stato nativo, la capacità di rigonfiamento della fibra del frutto è più di sei volte superiore a quella della fibra della mela.

Secondo gli studi c’è anche un altro motivo per cui il kiwi fa bene alla digestione. La fibra del kiwi infatti, può contribuire a cambiamenti favorevoli nella comunità microbica del colon umano e i suoi metaboliti associati alla salute intestinale. (14, 15)

Altri studi hanno dimostrato che l’enzima proteolitico actinidina del kiwi verde aiuta la digestione delle proteine ​​sia nello stomaco che nell’intestino tenue. (16, 17)

In diversi studi sull’uomo è stato riscontrato che il consumo giornaliero di 2 kiwi aumenta la frequenza delle feci e riduce il tempo di transito gastrointestinale. (18, 19, 20)

Un recente studio condotto in Nuova Zelanda ha esaminato gli effetti del kiwi verde sullo svuotamento gastrico a seguito del consumo di un pasto con bistecca. I risultati hanno evidenziato una riduzione significativa del gonfiore e di altri sintomi di disagio gastrico. (21)

Alla luce di tutte queste evidenze scientifiche, possiamo affermare che davvero il kiwi fa bene alla digestione. Se quindi hai un problema con il tuo apparato digerente prova a consumare due kiwi al giorno per un periodo prolungato e verificane di persona gli effetti.

Il Kiwi Fa Bene alla Digestione

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

17 Condivisioni
Tags

Articoli correlati

Back to top button