Libri

La Biologia delle Credenze – Recensione Libro

di Bruce H. Lipton

La Biologia delle Credenze – Recensione Libro

La Biologia delle Credenze

di Bruce H. Lipton

La biologia delle credenze. Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula - Recensione Libro
La biologia delle credenze

 

Titolo originale: The Biology of Belief

Genere: Saggio

Anno di pubblicazione: 2006

Editore: Macro Edizioni

Traduzione di Gianpaolo Fiorentini

Recensione libro: Ottimo

 

Trama

Siamo stati abituati a credere che la genetica condizioni necessariamente la nostra vita, la nostra salute e perfino il nostro carattere. Eppure, l’ambiente circostante e ciò in cui crediamo hanno un impatto molto maggiore del DNA su chi siamo. Con La biologia delle credenze, il biologo Bruce H. Lipton spiega in modo facile come il nostro pensiero è capace di influire materialmente sulle nostre cellule.

Non esiste un destino al quale rassegnarsi semplicemente perché fa parte della nostra genetica. Partendo da questa consapevolezza, possiamo sempre scegliere di migliorare, non soltanto la nostra salute ma l’intero andamento della nostra vita.

Incipit

«Se poteste essere chiunque… chi vorreste essere? Passavo un tempo incredibile a pormi questa domanda. Ero ossessionato dalla fantasia di cambiare la mia identità, perché volevo essere chiunque altro tranne me stesso. Ero un biologo e un docente universitario di relativo successo, ma ciò non compensava il fatto che la mia vita privata era a dir poco un disastro.»

La Biologia delle Credenze Recensione

Inizio la recensione di La biologia delle credenze con un’ammissione. Se fosse stato per me non avrei mai comprato questo libro, mi è stato regalato. Nonostante mi abbia sempre affascinato, la biologia non è mai stata il mio forte, fin dai tempi della scuola. Sfogliando questo libro e dando un’occhiata alle immagini che contiene, mi sono tornati in mente i miei libri del liceo scientifico.

Nonostante questa ritrosia iniziale, però, ho voluto dare una possibilità a La biologia delle credenze e, già dalle prime pagine, mi sono ricreduto.

Balza subito agli occhi che Bruce H. Lipton è un insegnante. Il suo stile e il suo modo di esprimersi mirano chiaramente a rendere comprensibile a tutti ciò di cui parla. Concetti che appaiono complessi ai profani come i legami peptidici, i fosfolipidi e il citoplasma diventano veramente semplici. Come è possibile? L’autore utilizza molti esempi pratici e similitudini per far comprendere bene al lettore com’è fatta una cellula e come funziona.

Per certi versi, La biologia delle credenze mi ha ricordato Sette brevi lezioni di fisica. Sono entrambi libri di scienza, scritti da veri maestri dell’argomento, indirizzati alla gente comune e non agli studiosi dell’argomento.

Riflessioni

In questa recensione voglio evidenziare l’estremo interesse del filo conduttore di questo testo, cioè che siamo noi a decidere chi siamo, anche sotto il profilo materiale. È stato illuminante rendersi conto che la biologia e l’osservazione del comportamento delle cellule danno ragione a chi preme sull’importanza di una vita spirituale. Quello che pensiamo e proviamo diventa il nostro destino!

In La biologia delle credenze sono esposti e documentati molti argomenti davvero interessanti che vanno dalla genitorialità consapevole al legame tra spirito e scienza. Il mio capitolo preferito però è stato quello che si intitola crescita e protezione.

In questo capitolo, Bruce H. Lipton spiega come la cellula si trovi continuamente a scegliere tra la crescita e la protezione di sé stessa. Quando deve proteggersi da un ambiente sfavorevole, la cellula smette di nutrirsi e di crescere. Impossibile non fare un raffronto su come la paura e l’ambiente sfavorevole blocchino anche l’evoluzione di un essere umano nella sua interezza.

Leggere questo libro suscita molta curiosità sugli argomenti trattati e riflessioni di carattere esistenziale.

Concludo la recensione di La biologia delle credenze consigliando questa lettura a chi crede solo in ciò che vede, agli atei e a tutte le persone curiose che hanno voglia di imparare cose nuove.

Citazione

«Oggi stiamo alterando il pianeta così pesantemente da minacciare la nostra stessa sopravvivenza, oltre a quella degli altri organismi che si stanno rapidamente estinguendo. (…) Ci sono due modi per uscire da questo dilemma: estinguerci o cambiare. (…) Siamo stati progettati dalla natura per adattarci all’ambiente, ma non all’ambiente che stiamo creando attualmente.»

Curiosità

  • Bruce H. Lipton ha insegnato Biologia Cellulare nella facoltà di Medicina dell’Università del Wisconsin. Successivamente ha scelto di dedicarsi alla ricerca, alla Scuola di Medicina della Stanford University.
  • Le ricerche dell’autore sulla membrana cellulare lo hanno reso un precursore dell’epigenetica.
  • Nel 2006 La biologia delle credenze ha vinto il premio come miglior libro di scienza negli U.S.A.

La Biologia delle Credenze – Recensione Libro

Articoli correlati

Back to top button