Alimentazione e Salute

Le Patate Germogliate fanno Male ?

Le patate germogliate possono essere tossiche a causa degli alcaloidi

11 Condivisioni

Le Patate Germogliate fanno Male ?

Una delle domande che sempre più spesso le persone si fanno è se le patate germogliate fanno male. In verità è in corso da tempo un vero e proprio dibattito su questa questione.

Le patate germogliate fanno male?
Le patate germogliate fanno male?

Da una parte infatti, c’è chi sostiene che le patate germogliate fanno male e dall’altra c’è chi considera le patate germogliate perfettamente sicure.

La supposta pericolosità delle patate con i germogli è imputata alla presenza di alcuni glicoalcaloidi, in particolare la solanina e la caconina.

Per tentare di fare chiarezza su questo controverso dubbio, ho cercato in rete gli studi scientifici su questo argomento che ora ti riporto.

Le Patate Germogliate Fanno Male?

Ecco cosa dice la Ricerca Scientifica

Secondo gli studi i glicoalcaloidi possono avere effetti benefici sulla salute, ma solo se assunti in piccole quantità. Se questi composti invece vengono assunti in quantità eccessive, possono risultare tossici e dar luogo quindi a problemi di salute.

A basse dosi i glicoalcaloidi hanno effetti anticarcinogeni e altri effetti benefici. (1) In caso di assunzione eccessiva, i sintomi si possono verificare già a partire dalle 4 ore successive con nausea e vomito.(2, 3) In caso di dosi ancora maggiori, i glicoalcaloidi possono causare un abbassamento eccessivo della pressione sanguigna, febbre, mal di testa e perfino la morte nei casi più gravi. (4)

Ci sono anche alcuni studi che suggeriscono che il consumo di patate germogliate da parte di donne in gravidanza, può causare difetti alla nascita nel bimbo in grembo. Il pericolo è lo sviluppo di difetti del tubo neurale, di schisi orofacciali nonché del labbro leporino. (5, 6)

Tieni presente che più la patata germoglia più il contenuto di glicoalcaloidi aumenta al suo interno. Questi composti sono presenti in grandi quantità direttamente nei germogli ma, mentre la patata germoglia, questi passano anche all’interno del tubero.

Patate da semina 25 Kg

Tasto Amazon

Le Patate Germogliate Sono Tossiche?

Puoi sospettare che una patata germogliata contenga elevati livelli di alcaloidi quando la sua polpa assume una colorazione verde e quando il suo gusto è particolarmente amaro. Per ridurre il rischio di tossicità è possibile rimuovere la buccia, il germoglio e una piccola parte di polpa a cui il germoglio è attaccato. La cottura non riduce la tossicità delle patate germogliate. (7)

Quando le Patate Germogliate si Possono Mangiare

Le patate germogliate fanno male? Se i germogli sono molto giovani e quindi sono ancora molto corti puoi consumare le patate. Ovviamente devi rimuovere prima i germogli e poi anche la parte di polpa che c’è sotto agli stessi. Elimina anche la buccia prima ci cuocere le patate germogliate.

Quando invece i germogli sono già più lunghi di 1 cm, oppure se un parte della polpa è diventata verde, non devi assolutamente consumarle. (8)

A casa mia mangiamo da sempre le patate quando sono leggermente germogliate e non abbiamo mai avuto problemi di salute. Ricordati però che se le patate sono molto germogliate non vanno assolutamente consumate!

Il modo migliore per evitare che questi tuberi germoglino è quello di non acquistarne mai grandi quantità. Se ti avanza qualche patata puoi riporla in frigorifero all’interno di un sacchetto di carta e posizionarle nella zona a zero gradi del frigo. In questo modo ne ritarderai sicuramente la germinazione.

Le Patate Germogliate fanno Male ?

Attenzione:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

11 Condivisioni
Tags

Articoli correlati

Back to top button