Computer

Potenziare il Segnale WiFi – Soluzioni

Ecco come aumentare la potenza della tua connessione Wifi

Potenziare il Segnale WiFi

Può capitare di dover potenziare il segnale WiFi della propria abitazione, soprattutto se quest’ultima è di grandi dimensioni. Internet ormai è diventato indispensabile nella vita di tutti i giorni, per cui avere una buona copertura del segnale in casa propria è importante.

Potenziare il segnale WiFi
Potenziare il segnale WiFi

Non solo i computer e gli smartphone ma ora anche i televisori funzionano con la connessione internet. Se quindi vuoi che la tua tv funzioni regolarmente con internet e lo faccia anche il pc nella stanza di tuo figlio, è indispensabile che tu abbia un buon segnale internet in tutta la casa.

Prima di attivarti per potenziare il segnale WiFi, assicurati di aver impostato tutto nel migliore dei modi. Ad esempio, la cosa più importante per avere una buona distribuzione del segnale internet in tutta la casa è posizionare il tuo modem/router al centro dell’appartamento.

Dal router infatti le onde del WiFi si propagano in tutte le direzioni per cui, se riesci a posizionarlo al centro della tua abitazione, sarà equidistante dalle altre stanze. In secondo luogo, per una migliore propagazione delle onde, posiziona il modem/router più in alto che puoi. In seguito accertati anche che non ci siano dispositivi elettromagnetici nel raggio di 3 metri. Radio, telefonini, forni a microonde, amplificatori, possono infatti interferire con il segnale WiFi.

Potrebbe interessarti: Come rendere la casa smart

L’ultimo tentativo che puoi fare per provare a potenziare il segnale WiFi da solo, è provare a girare le antenne del tuo router per vedere se la portata del segnale cambia. Per verificare i vari risultati puoi utilizzare due applicazioni, una per Android e una per iOS. La prima si chiama WiFi Analyzer e la seconda Network Analyzer.

Riassumendo, per potenziare il segnale WiFi della tua abitazione fai le seguenti verifiche:

  • Posiziona il router al centro dell’abitazione
  • Posizionalo più in alto che puoi
  • Verifica che non ci siano dispositivi elettromagnetici nelle vicinanze
  • Ruota le antenne del router per migliorare la ricezione in alcune zone

In rete si trovano anche molti suggerimenti per amplificare il segnale WiFi delle antenne usando fogli o lattine di alluminio. Personalmente eviterei questa soluzione in quanto mi sembra solo una perdita di tempo. Puoi comunque fare un tentativo e orientare le onde nella direzione che preferisci.

Con una piccola spesa, ci sono soluzioni molto più performanti per potenziare il segnale WiFi.

Potenziare il Segnale WiFi

Ripetitore Wireless o Wifi Extender

Il ripetitore di segnale wireless è uno dei metodi più usati per aumentare il segnale WiFi. Questo prodotto è in grado di aumentare la potenza del segnale e allo stesso tempo di renderlo più stabile. Nel modello che ti presento è presente un segnale a led che ti permette di individuare con facilità il luogo migliore per installarlo.

TP-Link TL-WA850RE

Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps, Porta LAN, Potenzia la tua copertura Wi-Fi, Compatibile con tutti i modem router wifi

Tasto Amazon

Il suo funzionamento è molto semplice. Una volta che hai individuato il punto dove installarlo (devi scegliere una presa di corrente) devi configurarlo. Per farlo, premi il tasto WPS sul router e poi l’apposito tasto sull’extender. Puoi anche collegare un tuo dispositivo al ripetitore, usando la presa ethernet.

Puoi anche gestire il ripetitore wireless utilizzando il tuo smartphone sia con Android che con iOS.

Aumentare il Segnale WiFi con Powerline WiFi

Si tratta di un altro metodo molto efficace per potenziare il segnale WiFi, ecco come funziona. Quando acquisti un Kit Powerline WiFi ti vengono forniti due adattatori per la presa di corrente. Il primo, solitamente il più piccolo, va collegato ad una porta LAN del router, dopodiché va inserito nella presa di corrente.

TP-Link TL-WPA4220

Kit Powerline WiFi, AV600 Mbps su Powerline, 300 Mbps su WiFi 2.4 GHz, 2 Porte Ethernet, Plug and Play, WiFi Clone, HomePlug AV (Kit Contiene 1 Ricevitore e 1 Extender)

Tasto Amazon

Il secondo adattatore va inserito nella presa di corrente situata nella zona dove il segnale WiFi è più scarso. Per una maggiore sicurezza della linea puoi in seguito accoppiare i due dispositivi tramite il comodo tasto Pair. Puoi anche utilizzare le porte dell’extender per collegare il tuo pc via cavo Ethernet.

Quello che vedi raffigurato nell’immagine sopra è uno dei modelli più venduti e apprezzati su Amazon. L’unico requisito da soddisfare è che gli adattatori Powerline siano utilizzati all’interno dello stesso circuito elettrico (stesso contatore). Se vuoi potenziate il segnale WiFi in modo soddisfacente, questo è sicuramente un buon modo per farlo.

Potenziare il Segnale Wi-Fi con l’Antenna USB

Questo metodo in realtà è consigliato se il tuo pc non riceve bene il segnale WiFi dal tuo router. Si tratta quindi di un metodo consigliato per chi deve connettere un solo dispositivo alla rete WiFi domestica.

Maxesla A66

Adattatore USB WiFi Dongle 1200M WiFi ad Alta velocità 802.11ac 5dBi Dual Band 2.4/5GHz Adattatore di Rete Wireless per PC/Desktop/Tablet/Laptop, Compatibile con Windows, Mac OS X

Tasto Amazon

Se la stanza da dove ti connetti a internet non è coperta bene dal segnale WiFi, puoi risolvere il problema con un’antenna USB WiFi. In pratica, non devi far altro che collegare l’antenna USB al tuo pc per ottenere un segnale più forte, più stabile e soprattutto più veloce.

Quella che vedi sopra è una delle antenne USB WiFi più vendute. Leggendo le recensioni del prodotto ti renderai conto della sua validità per potenziare il segnale WiFi per la connessione a internet di un solo dispositivo.

Come vedi, ci sono diversi modi per potenziare il segnale WiFi della tua casa. Tutti quelli che ti ho presentato sono efficaci e sicuri, non ti resta che scegliere quello più adatto alle tue necessità.

Potenziare il Segnale WiFi – Soluzioni

Articoli correlati

Back to top button