Alimentazione e Salute

Ridurre il Gonfiore Addominale

Alcuni metodi per contrastare il gonfiore addominale

5 Condivisioni

Ridurre il Gonfiore Addominale

Riuscire a capire come ridurre il gonfiore addominale è un argomento di grande interesse. Il gonfiore addominale infatti è una condizione molto comune e problematica a tutte le età. Fino ad oggi però, il suo meccanismo non è stato completamente compreso.

Ridurre il gonfiore addominale
Ridurre il gonfiore addominale

Il gonfiore addominale è solitamente associato a disturbi gastrointestinali o ad alcune malattie ma può anche manifestarsi da solo. Si stima che dal 10 al 25% delle persone sane soffre di gonfiore. Le possibili cause sono varie e complicate. Alcune di queste sono la produzione di gas intestinali, la microflora intestinale e l’ipersensibilità dell’intestino potrebbero essere i fattori atti a causare i sintomi.

Uno studio spagnolo, ad esempio, ha scoperto che l’intolleranza allo zucchero è una condizione che viene spesso osservata nei soggetti con gonfiore addominale. (1) È noto che le abitudini alimentari possono essere responsabili dei sintomi addominali e ci sono diversi studi che lo dimostrano. (2, 3)

Inoltre, l’intolleranza al lattosio può contribuire allo sviluppo dei sintomi nei pazienti con sindrome dell’intestino irritabile. In questo caso, il malassorbimento del lattosio può produrre sintomi di gonfiore addominale. (4, 5)

Compresse di Lattasi | Contro l'Intolleranza al Lattosio | Aiutano a Digerire Latte e Latticini | Enzimi Digestivi per uno Stomaco più in Salute

Tasto Amazon

In altri casi molti pazienti con costipazione hanno lamentato problemi di gonfiore addominale. (6) L’alterazione nel microbiota intestinale può produrre o perpetuare i sintomi di gonfiore. Per tale motivo molti ricercatori hanno ipotizzato che la modifica della microflora intestinale potrebbe migliorare i sintomi associati al gas. (7)

Uno studio condotto su pazienti con sindrome dell’intestino irritabile, ha rivelato un effetto benefico del Bifidobacterium infantis e ha suggerito il suo ruolo efficace nel ridurre il gonfiore addominale. (8)

Ridurre il Gonfiore Addominale: Dieta

L’assunzione di cibo può svolgere un ruolo chiave nel peggiorare oppure ridurre il gonfiore addominale. Un’eccessiva assunzione di fibre è stata a lungo considerata come la causa di un peggioramento dei sintomi di gonfiore.

Viene poi proposta una nuova ipotesi, secondo la quale troppi carboidrati altamente fermentabili ma scarsamente assorbiti (FODMAP) nell’intestino tenue e nel colon possono contribuire allo sviluppo di sintomi gastrointestinali.

In pratica i FODMAP sono carboidrati a catena corta che vengono assorbiti in modo incompleto dal tratto gastrointestinale. Con questo termine si indicano gli zuccheri presenti in alcuni alimenti che possono causare l’insorgenza dei sintomi del colon irritabile. Molti studi hanno dimostrato che l’assunzione ridotta di grandi quantità di FODMAP può ridurre il gonfiore addominale. (9, 10)

Questi zuccheri sono contenuti in particolar modo nei seguenti alimenti:

  • Latte
  • Prodotti caseari
  • Miele
  • Cous cous
  • Cioccolato
  • Derivati del grano
  • Verdure cotte a foglia larga
  • Alcuni frutti come anguria, mango, pera, fichi e datteri
  • Altre verdure come asparagi, broccoli, legumi e peperoni.

Metodi per Ridurre il Gonfiore Addominale

Gli studi suggeriscono che il gonfiore addominale di solito è causato dalla produzione di gas in eccesso o da disturbi nel movimento dei muscoli del sistema digestivo. (11)

Come scritto in precedenza, questo sintomo è molto comune. Infatti circa il 16-30% delle persone riferisce di sperimentare regolarmente problemi di gonfiore addominale. (12, 13) Ecco quindi alcuni rimedi per ridurre il gonfiore addominale:

Probiotici

I batteri presenti nell’intestino producono gas che può causare gonfiore. Ci sono diversi studi che suggeriscono che gli integratori probiotici possono aiutare a produrre meno gas e a ridurre il gonfiore addominale. (14)

Probiotici Prebiotici | 60 Miliardi di UFC al Giorno | 9 Ceppi Bioattivi | Fermenti Lattici Utili alla Flora Intestinale | 60 Capsule Gastroresistenti

Tasto Amazon

Olio di Menta Piperita

Quando i muscoli del tratto digestivo non funzionano come dovrebbero, potrebbero causare gonfiore addominale. In alcuni studi i farmaci antispasmodici hanno dimostrato di essere utili a questo scopo. (15)

I ricercatori hanno scoperto che l’olio di menta piperita funziona in modo simile ai farmaci antispasmodici. (16) Gli studi confermano che la menta può ridurre il gonfiore addominale e anche altri sintomi nei pazienti con sindrome dell’intestino irritabile. (17, 18)

Dieta a Basso Contenuto di FODMAP

Abbiamo spiegato in precedenza cosa sono e quali sono gli effetti dei FODMAP. Gli studi hanno dimostrato che una dieta a basso contenuto di FODMAP può ridurre in modo significativo sintomi come il gonfiore. (19, 20)

Enzimi Digestivi

Formula Avanzata Di Enzimi Digestivi Di Origine Vegetale - 90 Capsule Vegane - Enzimi Digestivi Contenenti 8 Sostanze Vegetali Con Proprietà Lenitive

Gli integratori di enzimi digestivi possono aiutare a ridurre il gonfiore addominale. Questi integratori si dividono principalmente in due tipologie.

  • Lattasi: questi integratori sono utili per gli intolleranti al lattosio in quanto scompongono il lattosio rendendolo digeribile.
  • Beano: contiene l’enzima alfa-galattosidasi, che può aiutare a scomporre i carboidrati indigeribili.

Escludi Allergie e Intolleranze Alimentari

Prima di provare qualsiasi rimedio per ridurre il gonfiore addominale, accertati di non avere nessuna allergia nei confronti degli alimenti. L’intolleranza a determinati alimenti infatti, può causare il gonfiore addominale. Ecco i cibi più diffusi a cui si può essere intolleranti:

  • Uova: chi è allergico alle uova può sviluppare gas e gonfiore.
  • Fruttosio: come le uova anche chi è allergico a questo tipo di zucchero può avere problemi di gonfiore. (21)
  • Lattosio: il lattosio, il principale carboidrato del latte, è associato a problemi digestivi tra i quali anche la pancia gonfia. (22)
  • Glutine: chi è intollerante al glutine può avere problemi di pancia gonfia. (23)

Ridurre il Gonfiore Addominale

5 Condivisioni

Articoli correlati

Back to top button