Alimentazione e Salute

Uva Rossa: Proprietà e Benefici

L'uva rossa è ricca di antiossidanti

Uva Rossa

Rispetto a quella bianca, l’uva rossa ha maggiori proprietà antiossidanti dovute ai suoi composti fenolici. Per il resto i valori nutrizionali sono molto simili.


L’uva rossa, come tutti gli altri tipi di uva, ha diverse proprietà terapeutiche che sono state confermate dalla ricerca scientifica. Dagli studi emerge che, rispetto a quella bianca, l’uva rossa ha maggiori proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. Tali proprietà sono riconducibili alla presenza dei polifenoli. (1) Gli altri valori sono invece pressoché uguali.

Uva Rossa: Proprietà e Benefici
Uva Rossa: Proprietà e Benefici

I polifenoli sono composti fenolici molto diffusi nel regno vegetale in cui svolgono un ruolo protettivo. Sono disponibili numerose informazioni sulla capacità che i polifenoli hanno di esercitare funzioni antiossidanti, nonché attività anti-infiammatorie. (2, 3, 4)

Indice

Per quanto riguarda l’uva rossa, si ritiene che questa varietà sia stata una delle prime ad essere coltivata dall’uomo. Ad oggi, le uve sono ampiamente consumate in tutto il mondo e sono disponibili in diverse varietà.

I ricercatori hanno stato scoperto che alcune varietà di uva possiedono notevoli proprietà antiossidanti e abbondanti quantità di polifenoli. (5) L’uva è generalmente nota come importante fonte di antiossidanti naturali. Malgrado questo, a seconda della varietà di uva, le differenze di capacità antiossidante potrebbero essere molto marcate.

Anche i flavonoidi, che sono composti polifenolici secondari, concorrono ad aumentare le proprietà antiossidanti dell’uva rossa. Nell’uva rossa, i flavonoidi si trovano principalmente nella buccia degli acini e nei semi. (6, 7)

I flavonoidi hanno proprietà cardioprotettive, antiossidanti, antinfiammatorie, antitumorali e antimicrobiche e sono uno dei nutraceutici più potenti nei prodotti alimentari. (8, 9, 10)

La combinazione unica di sostanze fitochimiche nell’uva include una varietà di composti bioattivi come fenoli semplici, flavonoidi, antociani, stilbeni, proantocianidine e vitamina E. (11)

Prima di entrare nel dettaglio delle proprietà terapeutiche dell’uva rossa, vediamo quali sono i suoi valori nutrizionali.

Uva Rossa: Composizione Chimica

Composizione Chimica per 100 grammi di uva rossa
Acqua g 80,54
Proteine g 1,18
Carboidrati g 17,65
Grassi g 0,82
Zuccheri g 0,15
Fibre g 1,1
Ceneri g 0,45
Minerali
Calcio mg 10
Rame mg 0,127
Fluoro mcg 7,8
Ferro mg 0,42
Magnesio mg 7
Manganese mg 0,071
Fosforo mg 20
Potassio mg 191
Selenio mcg 0,1
Sodio mg 2
Zinco mg 0,07
Vitamine
Vitamina A IU 66
Vitamina A, RAE mcg 3
B1 mg 0,069
B2 mg 0,070
B3 mg 0,188
B5 mg 0,050
B6 mg 0,086
Vitamina C mg 10,6
Vitamina E mg 0,19
Vitamina J mg 5,6
Vitamina K mcg 14,6
Beta Carotene mcg 39
Luteina Zeaxantina mcg 72
Folati mcg 2

Fonte: USDA

Aminoacidi: acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, triptofano, valina e treonina.

Acidi fenolici: acido ferulico, acido gallico, acido caffeico, acido cumarico.

Calorie

100 grammi di uva rossa hanno 71 kcal.

Uva: Proprietà e Benefici

Quercetina

L’uva è stata associata alla salute umana da molti secoli. Questa frutta contiene fino a 300 mg di polifenoli per 100 grammi di peso fresco. In genere, un bicchiere di vino rosso contiene circa 100 mg di antiossidanti polifenolici.

La quercetina è uno dei composti polifenolici più studiati a causa delle sue proprietà biologiche, comprese le sue attività antinfiammatorie, antiossidanti e neuroprotettive. (12, 13)

Integratore Estratto di semi d'uva rossa con Vitamina C, 180 Capsule Vegan, Dose Giornaliera di 1000mg di OPC puro da Uve Francesi, Proprietà Antiossidanti

Tasto Amazon

Diabete

In uno studio sui ratti la supplementazione di quercetina fino a 10 mg / kg di peso corporeo al giorno per 10 settimane, ha migliorato la resistenza all’insulina. (14)

Uno studio coreano sui topi ha scoperto che l’integrazione con quercetina per 7 settimane, riduce i livelli di glucosio nel sangue. (15)

Diversi studi hanno dimostrato una serie di effetti benefici sulla salute della miricetina, un composto che appartiene al gruppo dei polifenoli flavonolici. (16)

Oltre alle sue proprietà antiossidanti, antivirali e antitumorali, molti studi hanno riportato che il ​​consumo di miricetina è associato con la riduzione del rischio di diabete. (17) In Brasile la miricetina è usata come medicina tradizionale per controllare l’iperglicemia. (18)

È stato osservato che la miricetina può anche provocare effetti anti diabetici attraverso il miglioramento della resistenza all’insulina. (19, 20)

Anche il resveratrolo ha diversi effetti benefici sulla salute umana, da cui anche i diabetici possono trarre beneficio. Studi condotti su volontari umani hanno infatti dimostrato che il resveratrolo può provocare un forte effetto antidiabetico. (21, 22)

Infiammazione

Sono disponibili numerose informazioni sulla capacità dei polifenoli di esercitare funzioni anti-infiammatorie. (23) La produzione di specie reattive dell’ossigeno è associata allo stress ossidativo e all’ossidazione delle proteine ​​che, a loro volta, spiegano l’induzione della via infiammatoria. (24)

Pertanto, l’interruzione del processo ossidativo attenua l’attivazione della cascata infiammatoria. (25) Come riportato in diversi studi, i polifenoli contenuti nelle uve rosse sono in grado di svolgere una potente immunomodulazione. Il trattamento con quercetina  ha portato a una riduzione della produzione di citochine pro infiammatorie. (25)

Obesità

Il sovrappeso è una pandemia e colpisce più di 2,5 miliardi di adulti, compresi quelli che vivono nei paesi in via di sviluppo. (26) Diversi studi sui topi hanno dimostrato che l’acido gallico, come componente dei polifenoli dell’uva rossa, è in grado di ridurre il peso corporeo. (27, 28, 29)

D’altra parte, altri studi sugli esseri umani hanno documentato che l’acido gallico ha ridotto la circonferenza della vita e l’indice di massa corporea in soggetti pre-obesi. (30, 31)

Salute Mentale

Diversi studi suggeriscono che i polifenoli dell’uva rossa hanno proprietà neuroprotettive. (32, 33) In uno studio italiano si è scoperto che la quercetina ha impedito la progressione dell’Alzheimer. (34)

In altri studi viene evidenziato come il resveratrolo presente nell’uva rossa attenui la neuro infiammazione e il declino cognitivo. (35, 36)

La somministrazione di resveratrolo e flavonoli del cacao ha migliorato le funzioni cognitive e la memoria ippocampale. (37, 38)

Salute Intestinale

Esiste un numero crescente di prove che implicano il ruolo del microbiota intestinale nella salute umana in generale.

Tutti gli studi hanno confermato che i polifenoli assunti dall’uva rossa sono modulati dal microbiota intestinale. Questo aumenta il numero di metaboliti polifenolici presenti nel sangue, nelle urine e nelle feci.

L’assunzione di polifenoli derivati ​​dall’uva rossa può modulare il microbiota intestinale e contribuire a un’ecologia microbica benefica che può aumentare i benefici per la salute umana. (39)

Curiosità

Le prime prove della produzione di vino sono state trovate in Medio Oriente in antiche giare ben conservate datate 5400/5000 a.C. (40)

Sebbene l’uva rossa contenga zucchero, ha un basso indice glicemico e non sembra aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

I semi d’uva sono ricchi di vitamina E che aiuta la pelle a rimanere liscia e idratata.

Secondo i ricercatori la melatonina presente nelle bucce dell’uva rossa può migliorare il sonno.

Uva Rossa: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

 

Articoli correlati

Back to top button