Alimentazione e Salute

Composti Naturali Antitumorali

I composti naturali che possono aiutare nella lotta al cancro

Composti Naturali Antitumorali

Negli ultimi anni la ricerca scientifica ha concentrato i suoi sforzi nella ricerca di composti naturali antitumorali. Come tutti sappiamo i tumori, insieme alle malattie cardiovascolari, sono una delle principali cause di morte in tutto il mondo. Per questo motivo c’è una richiesta costante di nuove terapie per curare e prevenire questa malattia così pericolosa per la vita.

Composti naturali antitumorali
Composti naturali antitumorali

I farmaci antitumorali utilizzati fino ad ora mostrano una tossicità relativamente elevata, non solo per le cellule tumorali, ma anche per le cellule normali nella parte del corpo malata. Attualmente, la ricerca di nuovi farmaci antitumorali viene condotta tra le piante terrestri e anche in ambienti marini. (1)

L’interesse scientifico sta quindi volgendo la sua attenzione verso i composti di origine naturale in quanto si ritiene che abbiano effetti collaterali meno tossici rispetto ai trattamenti attuali come la chemioterapia.

Molte specie di piante sono già utilizzate per curare o prevenire lo sviluppo del cancro. Diversi ricercatori hanno identificato specie di vegetali che hanno dimostrato proprietà antitumorali. (2, 3, 4)

In questo articolo mettiamo in evidenza le prove sperimentali relative ad alcuni agenti naturali che mostrano un effetto protettivo contro i tumori.

I Composti Naturali Antitumorali

Curcumina

È sicuramente uno dei composti naturali antitumorali più conosciuti. Si tratta di una molecola polifenolica estratta dalle radici della pianta della curcuma. Secondo i più recenti studi, la curcumina è un composto promettente per la chemioprevenzione e per la terapia contro il cancro. (5, 6)

Vale la pena ricordare che la curcumina ha la capacità di uccidere le cellule tumorali in modo selettivo, senza apparente tossicità per le cellule sane. Questa è sicuramente una buona proprietà per un candidato alla prevenzione dei tumori. (7)

Resveratrolo

È un polifenolo presente in varie fonti alimentari tra cui vino rosso, uva, more di gelso, arachidi etc. Il resveratrolo si distingue tra i composti naturali antitumorali per le sue promettenti proprietà. Gli studi hanno riportato la sua capacità di inibire la carcinogenesi in più fasi, tra cui l’inizio, la promozione e la progressione. (8)

rans Resveratrolo | Estratto di Polygonum Cuspidatum - 100mg per Dose | 90 Capsule Vegane di Resveratrolo Integratore | Prodotto in Strutture Certificate ISO | Non-OGM, Senza Latticini e Glutine

Studi successivi hanno dimostrato la forte efficacia chemiopreventiva del resveratrolo in molti diversi modelli animali di carcinogenesi. Oltre ai suoi effetti chemiopreventivi, studi approfonditi hanno suggerito che il resveratrolo potrebbe essere un candidato promettente per la terapia contro i tumori. Questo composto infatti interferisce con molte vie di segnalazione che regolano la proliferazione cellulare, l’apoptosi, l’infiammazione, l’angiogenesi e le metastasi. (9, 10)

Indolo-3-carbinolo

L’indolo-3-carbinolo si trova naturalmente in molte piante, in particolare nelle verdure crocifere come broccoli, cavoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles e cavolo cinese. (11, 12) Ad oggi, in numerosi studi è stato dimostrato che questo composto possiede proprietà preventive contro il cancro.

Studi in vitro hanno dimostrato che l’indolo-3-carbinolo inibisce la crescita della maggior parte dei tipi di cellule tumorali (cancro al seno, alla prostata, al fegato, ai polmoni, al colon, alla cervice e alle ovaie). (13, 14)

(-)-epigallocatechina-3-gallato (EGCG)

Questo composto rappresenta il 50% delle catechine presenti nel tè verde. (15)

È stato dimostrato che l’EGCG causa l’inibizione della crescita e l’apoptosi in un certo numero di linee cellulari di tumore umano. Inoltre inibisce l’incidenza del tumore in modelli animali, come fegato, colon, prostata, pancreas, ghiandole mammarie, polmone e modelli di cancro della pelle. (16)

Tra i composti naturali antitumorali, l’EGCG ha mostrato un impressionante effetto antitumorale negli animali. Il composto mostra effetti sinergici con altri farmaci antitumorali, come curcumina, crisina, tamoxifene, etoposide, 5-fluorouracil, temozolomide, taxano e erlotinib. (17, 18)

Taxani

Si tratta di una sostanza estratta dagli aghi degli alberi del tasso europeo (Taxus baccata) e anche dal tasso del Pacifico (Taxus brevifolia). I taxani sono farmaci efficaci che vengono utilizzati per trattare molti tumori.

Tuttavia, come altri farmaci antitumorali, hanno effetti collaterali. Il problema principale è lo sviluppo di cardiotossicità, soprattutto quando questi vengono somministrati insieme alla doxorubicina. (19)

Combretastatina

Tra i composti naturali antitumorali, la Combretastatina è sicuramente sconosciuta ai più. Questa sostanza deriva dall”albero Combretum caffrum, anche noto come salice africano, che cresce nella regione sud-orientale dell’Africa. Gli studi hanno dimostrato la sua eccellente attività antineoplastica contro il tumore anaplastico della tiroide. (20)

Antociani

Blueberry estratto di antocianine - 1 mese - VEGAN - alto dosaggio - 90 capsule - standardizzato al 25% di antociani

Gli antociani sono una classe di flavonoidi idrosolubili che hanno mostrato diverse proprietà terapeutiche. Questi composti sono dei pigmenti responsabili dei vari colori dei fiori e dei frutti che cambiano con il cambio delle stagioni.

Gli antociani possono agire sul sistema antiossidante eliminano i radicali liberi e riducendo così il danno alle cellule sane e impedendone la successiva trasformazione in cellule tumorale. (21, 22) Le cellule tumorali mostrano una crescita incontrollabile e la loro eccessiva proliferazione porta alla formazione di un tumore.

Secondo la ricerca, gli antociani possono indurre l’apoptosi delle cellule tumorali.(23)

Vitamina D

La vitamina D è l’ultimo dei composti naturali antitumorali di questo articolo. Studi sperimentali, in vitro e su animali, hanno mostrato la sua significativa azione antitumorale e hanno analizzato a fondo i meccanismi a livello cellulare e molecolare. (24, 25)

Altri Composti Naturali Antitumorali Promettenti

Oltre agli agenti naturali sopra menzionati, esistono altri composti naturali con potenziale chemiopreventivo e chemioterapico, ecco quali:

  • Crisina (26)
  • Celastrol (27)
  • Acido betulinico (28)
  • Viscum album (29)
  • Geniposide (30)

Composti Naturali Antitumorali

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Articoli correlati

Back to top button