Curiosità

Curiosità Sugli Aerei di Linea

10 cose che non sai sui voli aerei

Curiosità Sugli Aerei di Linea

Qualche tempo fa sul sito Reddit un utente registrato ha chiesto delle curiosità sugli aerei di linea che non tutti conoscono. La domanda era rivolta specificatamente al personale di bordo e hanno risposto utenti che dichiaravano di essere piloti, assistenti di volo, ingegneri o viaggiatori abituali. Attraverso l’esperienza diretta di queste persone, ho potuto scoprire 10 curiosità sugli aerei di linea poco note, che non conoscevo.

Curiosità sugli aerei di linea

Ovviamente bisogna tenere conto del fatto che Reddit è un sito aperto a tutti e chiunque può scrivere ciò che vuole. La veridicità di quanto queste persone hanno affermato potrebbe non essere confermata ma ho ritenuto comunque interessante pubblicare queste informazioni.

Dieci Curiosità sugli Aerei di Linea

Partiamo da una cosa alla quale raramente si pensa. Da dove viene l’aria che respiriamo all’interno dell’aeromobile? Non ci crederai ma l’aria che si respira all’interno di un aereo proviene dal motore ed esce attraverso un piccolo foro nella parte posteriore dell’aereo. Il sito della Boeing spiega che il compressore del motore riscalda e pressurizza l’aria esterna. Dopo questo trattamento, l’aria viene messa in circolazione all’interno dell’aereo per dare modo ai passeggeri di respirare.

Una delle curiosità sugli aerei di linea è che molte persone rubano i giubbotti di salvataggio come souvenir. Prima di tutto è bene sapere che è un reato. Inoltre, anche se le compagnie aeree verificano ogni mattina che tutti i giubbotti di salvataggio siano presenti, si mette a rischio la vita di qualcuno. Nei diversi voli dello stesso aereo durante una giornata possono esserci dei passeggeri che non hanno il giubbotto di salvataggio anche se non lo sanno.

Se hai sempre pensato che le luci soffuse durante il volo abbiano lo scopo di rilassare i passeggeri, sappi che ti sbagli. In realtà servono a prepararli ad una eventuale evacuazione di emergenza. Con la penombra, infatti, gli occhi sono già parzialmente adattati al buio ed in grado di vedere anche in assenza di illuminazione.

Sapevi che durante il volo il capitano dell’aereo dispone di autorità assoluta? In caso di disordini lui può chiedere alle forze dell’ordine di arrestare dei passeggeri all’atterraggio. Può anche prendere atto delle ultime volontà dei passeggeri in fin di vita.

Un altro piccolo segreto riguarda la porta dei servizi igienici degli aerei che può essere sbloccata dall’esterno. Il meccanismo di apertura è nascosto dietro il cartello “vietato fumare” affisso sulla porta e, ovviamente, è a scopo di sicurezza.

Forse Non Lo Sai

Un’altra curiosità sugli aerei di linea è che, in caso di emergenza, le maschere di ossigeno possono permettere ai passeggeri di respirare soltanto per 15 minuti. Non allarmarti se ti sembra un tempo scarsissimo, perché di solito è sufficiente. È infatti il tempo necessario per scendere di quota fino ad arrivare ad una altitudine di volo in cui è possibile respirare abbastanza normalmente.

Non tutti sanno che ai piloti di uno stesso volo vengono serviti sempre pasti e bevande differenti. Questo è una prassi mirata ad evitare che entrambi i piloti possano essere vittime di intossicazione alimentare e quindi incapaci di pilotare efficacemente l’aereo.

Le maniglie posizionate vicino alle porte dell’aereo non servono all’equipaggio soltanto per aggrapparsi in caso di turbolenza improvvisa. Sono anche un appiglio per evitare di farsi spingere fuori dai passeggeri in preda al panico in caso di evacuazione di emergenza.

Anni fa il Wall Street Journal ha pubblicato i risultati di test eseguiti sulle acque del rubinetto di diversi voli aerei. Sorprendentemente, il livello di batteri presente è risultato centinaia di volte superiore ai limiti stabiliti dal governo degli States. Questo accade perché in aereo, a causa dello spazio ridotto, spesso l’ingresso del serbatoio delle acque pulite e quello dello scarico delle acque sporche sono vicinissimi.

Ci sono però altre curiosità sugli aerei di linea che riguardano l’igiene a bordo. Devi sapere che le coperte fornite durante i voli aerei non vengono mai lavate ma semplicemente piegate e messe via tra un volo e l’altro. I tavolini reclinabili vengono puliti una volta al giorno ma solo se l’aereo sosta all’aeroporto durante la notte. Tienine conto, specialmente a fine giornata, quando penserai di appoggiare direttamente il cibo su quei tavolini.

Quante di queste informazioni conoscevi già? Tu sai altre curiosità sugli aerei di linea? Fammelo sapere nei commenti.

Lettura consigliata: Vola con me di Fausto Bernardini

Vola con me

Tasto Amazon

Articoli correlati

13 Commenti

  1. Ecco, le coperte qualche volta me le rubo sugli aerei, ma le lavo con cura, dopo.. ihih.. invece pensavo che le luci soffuse servissero a coadiuvare il sonno dei passeggeri: così dormono, non passeggiano, non rompono e non chiedono le peggio assurdità al personale di volo.. 😉

    1. Sul serio? Vale davvero la pena di rubare quelle coperte usate? 🤔
      Per quanto riguarda le luci soffuse anche io pensavo che avessero una funzione “rilassante”… e invece no, a quanto pare!
      Saluti.

  2. Direi che queste curiosità non le conoscevo !!! Io ho preso l’aereo molte volte , per le vacanze, oltre le 40 volte , ma non ho mai avuto un buon rapporto con gli aerei, anzi li temo proprio. Temo il vuoto sotto e non riesco a rilassarmi, devo controllare che i motori funzionio sempre !!! Di coperte nonme ne hanno mai date, coè non ne ho mai chieste e non son mai andata in bagno su un aereo perchè non voglio alzarmi in piedi, durante il volo. Vado in bagno prima di salire a bordo,anche più volte , perchè sono troppo agitata. Io non ho mai rubato niente !! Quest’anno vado al mare in Toscana, così non devo prendere l’aereo e non comincio ad agitarmi un mese prima. Saluti.

  3. Accipicchia quante cose ho imparato! Da molti anni non viaggio in aereo. Credo di essere andata in Spagna l’ultima volta. Comunque buono a sapersi! Coperte non ne ho mai ricevute, visto che mi sono sempre portata un golfino da usare all’occorrenza, e meno male!

  4. Di aerei non me ne intendo proprio per niente. Non sapevo proprio nulla di queste “regole”. Molto interessante. Cmq non mi verrebbe in mente di rubare il giubbotto 🙄 mamma mia … Serena giornata

    1. Sinceramente sono rimasto stupito anche io… che cosa se ne fa la gente di un giubbotto di salvataggio? All’aeroporto ci sono (in vendita) souvenir senz’altro più belli!
      Ciao, ti auguro una lieta settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Back to top button