Cucina

I Carciofi si Possono Congelare

Ecco come conservare al meglio i carciofi

I Carciofi si Possono Congelare

Facendo alcune ricerche in rete ho notato che molte persone si chiedono se i carciofi si possono congelare. La risposta a questa domanda è sì, a patto che prima vengano almeno sbollentati.

I Carciofi si Possono Congelare
I Carciofi si Possono Congelare

Il carciofo è un ortaggio delizioso con un sapore unico che si adatta a moltissime ricette, dagli antipasti ai primi, dai secondi ai contorni.

Puoi acquistarli a mazzi, quindi interi e con una parte del gambo, oppure già puliti dalle foglie più esterne per ricavarne il cuore. Il problema è che questo ortaggio è estremamente delicato e va quindi consumato in tempi brevi.

Al momento dell’acquisto puoi conservarli in frigorifero per qualche giorno. Se vuoi aumentare la loro durata fino a 7-10 giorni, puoi avvolgerli in un canovaccio da cucina e imbustarli in un sacchetto di carta che poi dovrai riporre in frigorifero.

Se hai acquistato molti carciofi e non riesci a consumarli entro una settimana, puoi anche conservarli sott’olio. In questo caso devi prima pulirli, tagliarli a spicchi e poi farli bollire per circa 10 minuti in acqua e aceto. In seguito dovrai asciugarli e poi potrai metterli sott’olio con le spezie che preferisci. Con questo metodo li puoi conservare fino a 12 mesi.

Ora che sai che i carciofi si possono congelare puoi anche usare questo metodo di conservazione che, sinceramente, io preferisco.

Sacchetti Freezer Vari Formati, per Alimenti, Neutro Trasparente, in Rotolo

I Carciofi si Possono Congelare

Come Congelare i Carciofi

La prima cosa da fare per congelare questo tipo di verdura è la pulizia. Se vuoi pulirli in modo da ottenere i cuori, metti prima un miscela di acqua e limone con un pizzico di sale in un’insalatiera o in un recipiente simile.

Ora elimina le foglie più esterne e dure del carciofo strappandole via. In seguito taglia la parte superiore dell’ortaggio per eliminare le eventuali spine.

Adesso taglia a metà il carciofo, elimina la barbetta che trovi all’interno e da ogni metà ricava 2 o 3 spicchi che andrai ad immergere immediatamente nell’acqua e limone. Questo per evitare che il vegetale si ossidi.

Ora metti a bollire in una pentola i carciofi con l’acqua e il limone che hai utilizzato prima e lascia bollire per 5 minuti. Al termine dovrai lasciarli raffreddare e asciugare almeno un po’. Ora puoi congelarli ma prima adotta questo piccolo accorgimento per evitare che si attacchino uno all’altro una volta surgelati.

Sì che i carciofi si possono congelare ma sarebbe un peccato non farlo nel modo giusto. Disponi quindi gli spicchi separati uno dall’altro in un vassoio o in un pezzo di cartone e mettili nel congelatore per un’oretta. Passato questo tempo li puoi estrarre dal freezer e riporre nei sacchetti per congelare gli alimenti.

I carciofi surgelati durano 6 mesi nel congelatore, per cui ti consiglio di apporre un’etichetta sui sacchetti con la data di confezionamento.

I Carciofi si Possono Congelare

Articoli correlati

Back to top button