Funghi News

I Porcini si Possono Mangiare Crudi

Tutti i funghi che si possono mangiare crudi

I Porcini si Possono Mangiare Crudi

I porcini si possono mangiare crudi è una frase molto cercata su internet. Questo significa che sono ancora molte le persone che non hanno le idee chiare su quali funghi si possono mangiare crudi e quali no.

I porcini si possono mangiare crudi
I porcini si possono mangiare crudi

I funghi porcini sono tra gli obiettivi più ambiti da chi si avventura nei boschi alla ricerca di funghi. Visto che si tratta di ottimi commestibili, sono davvero tanti i modi in cui possono essere consumati. Tutti abbiamo mangiato almeno una volta un risotto o una pastasciutta con i funghi porcini. In questo caso però stiamo parlando di funghi cotti.

Per quanto riguarda la domanda se i porcini si possono mangiare crudi, la risposta è. Il modo migliore per consumarli crudi è in insalata.

I Porcini si Possono Mangiare Crudi – Insalata di Porcini

Per preparare un’insalata di porcini crudi occorre usare esemplari giovani, ovvero funghi sodi e sani, con la parte sotto al cappello ancora di colore bianco crema. Gli esemplari più vecchi avranno i tubuli (la parte sotto al cappello) dapprima giallognoli e poi verdastri. Quando un porcino è vecchio non va bene per la preparazione dell’insalata ma questo non vuol dire che non sia buono, anzi.

I funghi porcini non più giovani danno il meglio di sé se vengono prima impanati e poi fritti nell’olio.

Per quanto riguarda la preparazione dell’insalata, premetto che ci sono svariate ricette che vedono questo fungo come protagonista. Qui di seguito ti lascio quella che uso quando ho la fortuna di trovare qualche porcino giovane che ben si presta per la preparazione di questo piatto.

Ecco gli ingredienti per preparare una buona insalata di porcini:

  • Funghi giovani
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Limone
  • Un po’ di sedano
  • Grana padano

Conserve Alimentari Funghi Porcini Tagliati all' Olio di Oliva - Pacco da 6 X 340 g

Tasto Amazon

Preparazione

  • Pulisci i funghi utilizzando un coltello per raschiare eventuali residui di terra. Attenzione, i funghi non vanno lavati sotto l’acqua, al massimo usa un panno umido per rimuovere eventuali residui di sabbia o terra.
  • Taglia i funghi in modo longitudinale e poi dimezza le fettine ottenute.
  • In una ciotola versa 2 cucchiai di succo di limone, un po’ di sale e pepe e poi aggiungi 6 cucchiai di olio. Mescola il tutto fino a ottenere un’emulsione.
  • Ora prendi mezzo gambo di sedano, che sia abbastanza tenero, e taglialo a sottili rondelline.
  • In un piatto versa i funghi tagliati e le rondelline di sedano e condisci il tutto con l’emulsione preparata in precedenza.
  • Aggiungi ora qualche scaglia di grana padano e l’insalata è pronta.

Se ti stavi chiedendo se i porcini si possono mangiare crudi, quello che ti ho proposto è il modo migliore per farlo. Ovviamente sei libero di fare qualche modifica a tuo piacimento alla ricetta. Per esempio puoi sostituire il sedano con qualche foglia di insalata soncino o di rucola, secondo i tuoi gusti.

Funghi che si Possono Mangiare Crudi

Non solo i porcini si possono mangiare crudi, esistono altre specie di funghi prelibati che possono essere mangiati crudi, ecco quali:

A detta di chi l’ha provato, il fungo Russula virescens (Colombina verdognola), pare che sia uno dei più buoni in assoluto crudo in insalata. Viene addirittura paragonato all’ovulo buono (Amanita caesaria) che è considerato il migliore crudo.

Oltretutto questo tipo di Russula è un fungo unico e non confondibile con esemplari velenosi. Se ti capita, provalo!

I Porcini si Possono Mangiare Crudi

Back to top button