Alimentazione e Salute

Le Noci Fanno Bene al Cervello

Gli effetti benefici delle noci sulla salute del cervello

Le Noci Fanno Bene al Cervello

Numerosi e recenti studi suggeriscono che le noci fanno bene al cervello, in particolare migliorano la funzione cognitiva e proteggono contro la demenza. Questa proprietà delle noci è riconducibile agli effetti antiossidanti e antinfiammatori dei suoi componenti.

Le noci fanno bene al cervello
Le noci fanno bene al cervello

Lo stress ossidativo e la neuro infiammazione hanno ruoli importanti nel processo di invecchiamento. Queste due condizioni influiscono sul declino cognitivo, nella malattia di Alzheimer e in altri disturbi cerebrali.

Secondo i ricercatori lo stress ossidativo è causato da uno squilibrio dei livelli di radicali liberi e dalle difese antiossidanti del corpo. (1) Livelli aumentati di radicali liberi sono tossici. Se questi non vengono rimossi, reagiscono con i grassi, le proteine ​​e gli acidi nucleici nella cellula e danneggiano le funzioni cellulari.

Diversi studi suggeriscono che l’aumento dello stress ossidativo e dell’infiammazione siano caratteristiche importanti nell’Alzheimer. (2, 3, 4) Altri studi affermano che le noci, grazie alle loro proprietà antiossidanti, possono ridurre il rischio di varie malattie legate all’età come la demenza e il declino cognitivo.

Le noci fanno bene al cervello perché hanno un alto contenuto di antiossidanti, inclusi flavonoidi, acido fenolico, melatonina, folato, vitamina E, selenio e proantocianidine. (5, 6, 7)

Inoltre le noci contengono un’elevata quantità di acido n-3 α-linolenico (ALA), un acido grasso omega-3 di origine vegetale che ha un effetto antinfiammatorio molto potente. (8, 9)

Di 1.113 prodotti alimentari che sono stati testati per il loro contenuto di antiossidanti, le noci sono state classificate al secondo posto. (10) Tra la frutta secca, le noci hanno la migliore efficacia antiossidante, come indicato dal fatto che le noci hanno il più alto contenuto fenolico, seguite da mandorle e anacardi e poi uvetta. (11)

Le Noci Fanno Bene al Cervello

Gli Studi

Due studi clinici condotti in Spagna hanno dimostrato che le noci fanno bene al cervello. I ricercatori hanno rilevato che le persone che seguivano una dieta mediterranea integrata con 30 g di noci avevano una migliore funzione cognitiva. Anche la memoria ha avuto dei significativi miglioramenti. (12, 13)

In uno studio condotto su donne anziane è stato riportato che una maggiore assunzione di frutta a guscio, in particolare noci, è associata a migliori prestazioni cognitive. (14) Anche il National Health and Nutrition Examination Study negli Stati Uniti, ha mostrato migliori punteggi cognitivi con il consumo di noci. (14)

Noci, 500 g

Tasto Amazon

Un altro studio su 64 giovani adulti ha esaminato gli effetti dell’integrazione alimentare con noci, per 8 settimane, sulle prestazioni cognitive. Al termine della ricerca c’è stato un aumento significativo del ragionamento verbale inferenziale. (15)

Lo stress ossidativo e l’infiammazione svolgono un ruolo fondamentale anche in altri disturbi cerebrali. Ne sono un esempio il Morbo di Parkinson, la depressione, l’autismo, la schizofrenia, il disturbo bipolare a altre malattie croniche legate all’età.

Uno studio molto recente dell’Università della California conferma che le noci fanno bene al cervello. Qui i ricercatori hanno scoperto che i soggetti che includevano frutta a guscio nella loro dieta, in particolare noci, avevano sintomi depressivi significativamente inferiori e meno frequenti. (16)

Inoltre chi aveva una dieta arricchita di noci ha mostrato maggiore interesse nel fare le cose, una migliore concentrazione e livelli di energia più elevati.

La Prevenzione

La prevenzione primaria in molte di queste malattie neurodegenerative potrebbe essere raggiunta prima nella vita adottando una dieta sana. Questa dovrebbe comprendere sostanze fitochimiche antiossidanti e antinfiammatorie, ovvero uno dei modi più efficaci e meno costosi per prevenire le patologie neurodegenerative.

I composti polifenolici presenti nelle noci riducono il carico ossidante e infiammatorio sulle cellule cerebrali ma non solo. Migliorano infatti anche la segnalazione interneuronale, aumentano la neurogenesi e migliorano l’accumulo di aggregati proteici tossici insolubili. (17)

Le Noci Fanno Bene al Cervello

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Articoli correlati

Back to top button