Alimentazione e Salute

Le Prugne sono Lassative

Ecco perché le prugne fanno andare in bagno

Le Prugne sono Lassative

Una delle domande più frequenti che le persone digitano su internet è se le prugne sono lassative. Evidentemente, nel limite del possibile, sempre più individui preferiscono fare a meno dei farmaci, soprattutto per un problema come la costipazione.

Le prugne sono lassative

Da sempre, nella tradizione popolare, esiste la convinzione che le prugne fanno andare in bagno, soprattutto quelle secche. Oggi la stitichezza è una condizione abbastanza diffusa tra la popolazione e può essere trattata con i farmaci o con il cambiamento dello stile di vita.

Oggi la ricerca suggerisce che le prugne fresche, secche e anche il loro succo, sono un’ottima soluzione per aiutarti ad andare in bagno e mantenerti regolare. Prima di vedere perché le prugne sono lassative ti elenco brevemente quali possono essere le cause della stitichezza.

Cause della Stitichezza

  • Dieta povera di fibre
  • Quando sei in viaggio
  • Vita sedentaria
  • Assunzione di alcuni farmaci
  • Consumo di molti latticini

Sciroppo Prugna e Fibre, integratore Alimentare, Favorisce la Regolarità Intestinale, senza Lattosio, senza Glutine, Vegan, 250ml

Tasto Amazon

Le Prugne sono Lassative

Gli Studi

Secondo uno studio americano mangiare le prugne, sia fresche che secche, è un ottimo metodo naturale per prevenire la stipsi. Anche il succo di prugna si è rivelato altrettanto efficace nel trattamento di questa condizione gastrointestinale. (1)

Secondo un recente studio l’uso delle prugne o del loro succo funziona anche meglio di alcuni farmaci contenenti psillio. (2)

Secondo i ricercatori della University of Iowa Hospitals and Clinics, questi deliziosi frutti dovrebbero essere la prima scelta come terapia contro la stitichezza. (3)

Secondo la ricerca la fibra gioca un ruolo importante nella regolarità intestinale. Le prugne sono lassative perché hanno buoni contenuti di fibra alimentare che agisce nell’uomo nel seguente modo:

  • Aumenta la massa delle feci e accelera il transito del colon.
  • La fermentazione della fibra produce acidi grassi a catena corta che aumentano il carico osmotico e accelerano il transito del colon.
  • Gli acidi grassi a catena corta modificano il microbioma che accelera il transito del cibo nel colon.
  • La fibra contiene acqua.

Tutte queste opzioni migliorano la consistenza e la quantità delle feci. (4, 5)

Secondo diversi studi un maggiore apporto di fibre alimentari derivante da frutta, legumi e verdura è associato a una minore incidenza della stitichezza. (6, 7)

Le prugne sono lassative perché contengono alti livelli di fibre (6,1 g/100 g), fruttosio (fruttano) e sorbitolo (14,7 g/100 g). Inoltre il loro alto contenuto di composti fenolici (184 mg/100 g) possono favorire l’effetto lassativo. (8)

Prugne secche e succo di prugna sono entrambi lassativi anche se quest’ultimo viene filtrato e non ha quindi lo stesso contenuto di fibre dei frutti secchi. Tuttavia entrambi sono lassativi grazie al loro alto contenuto di sorbitolo.

Dosi Consigliate di Succo

Secondo gli studi quindi, non solo le prugne sono lassative ma anche il loro succo. Le dosi per i bambini vanno dai 50 ai 100 grammi al giorno, variando poi le quantità in base alle esigenze. (9) Per gli adulti invece si va dai 100 ai 200 grammi al giorno, meglio assumerlo alla mattina per stimolare il movimento intestinale.

Importante: se soffri di stitichezza cronica e i prodotti a base di prugna non risolvono il tuo problema, contatta il tuo medico per avere un parere professionale.

Le Prugne sono Lassative è aiutano ad andare in bagno

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Articoli correlati

Back to top button