Alimentazione e Salute

Olio di Cocco: Proprietà e Benefici

Un alimento ricco di grassi saturi salito alla ribalta negli ultimi tempi

Olio di Cocco

Si tratta di un alimento ricco di grassi saturi le cui proprietà però possono apportare alcuni benefici alla salute, ecco quali


L’olio di cocco, grazie alle sue proprietà nutrizionali, è stato per secoli una delle principali fonti di grassi alimentari nella maggior parte dell’Africa occidentale. Oggi questo composto vegetale è diventato un importante olio commestibile per l’industria alimentare in tuto il mondo.

Olio di cocco: Proprietà e Benefici
Olio di cocco: Proprietà e Benefici

In commercio possiamo trovare 3 tipologie di olio di cocco:

  • Raffinato: l’olio viene separato dalla polpa attraverso un delicato processo di essiccazione. In seguito viene filtrato attraverso un’argilla sbiancante per uccidere i microbi e rimuovere altre impurità. Viene poi deodorato con il calore e integrato di idrossido di sodio per rimuovere ulteriori impurità e prolungare la conservazione. Sull’etichetta di questo prodotto puoi trovare la sigla RBD o Olio di copra. L’olio di cocco raffinato non ha sapore e ha un punto di fumo di 400°.
  • Non raffinato: l’olio viene estratto dalla polpa della noce di cocco insieme all’acqua dalla quale viene poi separato tramite centrifuga o spremitura a freddo. Puoi trovarlo in commercio con la dicitura olio di cocco vergine o puro. Questo prodotto ha il caratteristico gusto e sapore del cocco con un punto di fumo di 350°.
  • Biologico: si ottiene da noci di cocco non trattate con fertilizzanti chimici o pesticidi. La maggior parte di questi oli non è raffinata.

Il consiglio è quello di scegliere sempre un olio di cocco biologico non raffinato in quanto è quello che mantiene le sue proprietà organolettiche inalterate.

Composizione Chimica

Composizione Chimica per 100 gr di Olio di cocco
Acqua g 0,03
Carboidrati g 0,84
Proteine g 0
Grassi g 99,10
Minerali
Calcio mg 1
Ferro mg 0,05
Zinco mg 0,02
Vitamine mg
Vitamina E mg 0,11
Vitamina J mg 0,3
Vitamina K mcg 0,6
Acidi Grassi
Omega 3 mg 0
Omega 6 mg 3923

L’olio di cocco è una delle principali fonti di acido laurico, un composti utilizzato principalmente per la produzione di saponi e cosmetici.

Fonte: Nutritiondata

Calorie

100 grammi di olio di cocco hanno 833 kcal.

Olio di Cocco: Proprietà e Benefici

Oggi questo prodotto viene commercializzato e pubblicizzato come un super alimento, vediamo perché.

Aumenta il Colesterolo Buono (HDL)

Uno dei principali benefici attribuiti a questo alimento vegetale riguarda il colesterolo buono (HDL). In uno studio brasiliano condotto su 40 donne, l’olio di cocco ha ridotto il colesterolo totale e LDL aumentando l’HDL. (1)

In un altro studio su persone con malattia coronarica, questo vegetale ha aumentato il colesterolo HDL. (2)

Alzheimer

Come sappiamo l’Alzheimer è una malattia degenerativa del cervello che colpisce le persone anziane. Questo alimento derivato dalla noce di cocco contiene alcuni trigliceridi a catena media. Quando vengono introdotti nell’organismo, questi composti vengono usati per produrre energia oppure vengono trasformati in chetoni.

Gli studi suggeriscono che i chetoni possono essere una fonte di energia alternativa per le cellule cerebrali malfunzionanti per ridurre i sintomi dell’Alzheimer. (3)

Inoltre, i ricercatori riferiscono che in uno studio i chetoni hanno migliorato la funzione cerebrale nelle persone con forme più lievi di Alzheimer. (4)

Grasso Addominale

Il grasso addominale, oltre ad avere un impatto estetico negativo, è anche dannoso per la salute. In uno studio brasiliano, 40 donne che hanno assunto 30 ml di olio di cocco al giorno hanno ridotto la massa corporea e la circonferenza di vita. (5)

Allo stesso risultato è giunto anche uno studio malesiano su 20 uomini. Questi, dopo aver assunto 30 ml di olio al giorno per 4 settimane, hanno avuto una riduzione della circonferenza di vita. (6)

Olio di Cocco Biologico Extra Vergine 500 ml | Crudo e Spremuto a Freddo | Organico e Puro al 100% | Ideale sui Capelli, sul Corpo e ad Uso Alimentare | Olio di Cocco Bio Nativo e non Raffinato

Tasto Amazon

Candida

In uno studio nigeriano questo composto vegetale ha dimostrato di essere efficace contro la candida, suggerendo così un possibile trattamento contro questa infezione fungina. (7)

Benefici al Fegato

L’olio della noce di cocco sembra avere proprietà benefiche anche nei confronti del fegato. Un recente studio sui ratti ha dimostrato che dopo 4 settimane di assunzione dell’olio, il fegato ha migliorato la sua salute. (8)

Controindicazioni

A causa del suo alto contenuto di grassi saturi, molte organizzazioni sanitarie ne sconsigliano l’assunzione in grandi quantità. Tra queste citiamo la FDA, l’OMS, l’American Heart Association, l’American Dietetic Association e il Department of Health and Human Services degli USA.

Questo prodotto contiene oltre l’80% grassi saturi. Alcuni esperti hanno collegato i grassi saturi con malattie cardiovascolari e altre malattie. (9)

Curiosità

A temperature inferiori ai 25°, l’olio può presentarsi in forma semi solida, quasi a sembrare burro.

Nel luglio 2016, i risultati di un sondaggio negli Stati Uniti, hanno mostrato che il 72% delle persone credeva che l‘olio di cocco fosse salutare, ma solo il 37% dei nutrizionisti era d’accordo. (9)

In Australia l’olio di cocco idrogenato è un comune ingrediente delle merendine e viene chiamato Copha.

Le Filippine sono il più maggiore produttore mondiale di questo prodotto. In un prossimo futuro si prevede che l’Indonesia e l’India diventeranno i maggiori produttori. Le Filippine, l Europa, gli Stati Uniti e l’India sono invece i principali consumatori.

Olio di Cocco: Proprietà e Benefici

Articoli correlati

Back to top button