Alimentazione e Salute

Sale Iodato: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Il sale iodato è sicuro per prevenire la carenza di iodio

Cos’è il Sale Iodato?

Il sale iodato ha scarsi valori nutrizionali ma la presenza di iodo è benefica per certi aspetti della salute, se consumato in dosi adeguate ha proprietà terapeutiche, ecco quali


Il sale iodato è sale normale a cui vengono aggiunte piccole quantità di ioduro di sodio o ioduro di potassio. La maggior parte del sale che utilizziamo tutti i giorni in cucina è contiene iodio e le sue proprietà offrono alcuni vantaggi.

Sale Iodato: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Sale Iodato: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Il sale iodato è stato creato per prevenire la carenza di iodio, un minerale essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo. Lo iodio è comunemente presente nei frutti di mare, nelle uova, nei latticini e nei cereali.

Sfortunatamente molte persone in tutto il mondo corrono il rischio di sviluppare una carenza di iodio. Questa infatti è considerata un problema di salute pubblica e si ritiene che siano 1,5 miliardi le persone a rischio. (1)

Ci sono poi alcune categorie di persone che sono più a rischio di altre, come le donne in gravidanza o che allattano. Anche vegani e vegetariani sono maggiormente a rischio. Uno studio condotto in Slovacchia ha rilevato che il 25% dei vegetariani e l’80% dei vegani avevano carenza di iodio. (2)

Sale Iodato Valori Nutrizionali

Tabella nutrizionale per 100 grammi di sale iodato
Acqua g 0,42
Ceneri g 99
Minerali
Calcio mg 50
Potassio mg 2
Sodio mg 38700
Manganese mg 0,032
Iodio mcg 5080

Fonte: USDA

Sale Iodato: Proprietà e Benefici

Tiroide

La ghiandola tiroidea utilizza lo iodio per produrre ormoni come la triiodotironina e la tiroxina. Questi ormoni sono vitali per la salute, poiché regolano la pressione sanguigna, la temperatura corporea e la frequenza cardiaca. (3)

Altri ormoni aiutano nella riparazione dei tessuti, regolano il metabolismo e promuovono una crescita e uno sviluppo corretti. (4, 5) La carenza di iodio nella dieta può anche causare l’ingrossamento della ghiandola tiroidea. Questa condizione è chiamata gozzo.

Sistema Immunitario

Alcuni studi sugli animali suggeriscono che lo iodio potrebbe influire sul funzionamento del sistema immunitario. (6, 7)

Funzione Cognitiva

Ci sono diversi studi che incoraggiano l’uso del sale iodato. I risultati infatti suggeriscono un miglioramento della funzione cognitiva nei bambini di età compresa tra 6 e 13 anni in relazione all’integrazione di iodio o al miglioramento dello stato di iodio.

Lo studio suggerisce che i bambini leggermente carenti di iodio potrebbero trarre beneficio da un’integrazione di iodio di 150 mcg/giorno, al fine di raggiungere il loro pieno potenziale intellettuale. (8, 9)

Integratore di Iodio 225 mcg 60 Capsule Tiroide Metabolismo Alga Fucus Quercia Marina J.Armor Vegan

Tasto Amazon

Donne in Gravidanza e Bambini

Secondo la ricerca scientifica, la carenza di iodio può causare seri problemi ai bambini e alle donne in gravidanza. Bassi livelli di iodio possono causare danni cerebrali e gravi problemi di sviluppo mentale nei bambini. (10)

Oltre a questo, si va incontro a un alto rischio di aborti spontanei o di bambini nati morti. (11)

Fibrocisti al Seno

I ricercatori hanno scoperto che il sale iodato ha proprietà utili a trattare la malattia fibrocistica del seno. (12, 13)

Il Sale Iodato Previene la Carenza di Iodio

Gli studi hanno dimostrato che l’introduzione del sale iodato è stata incredibilmente efficace nell’eliminare la carenza in molte parti del mondo. Il suo utilizzo è il modo più semplice per prevenire la carenza di iodio senza dover apportare altre modifiche importanti alla dieta.

Ovviamente tutti sappiamo che il sale va usato con moderazione per non incorrere in seri problemi di salute. Fortunatamente è sufficiente un cucchiaino (3 gr) al giorno per soddisfare il fabbisogno giornaliero di iodio. (14)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda meno di 5 grammi di sale al giorno per gli adulti. (15) Infine, è giusto ricordare che gli studi hanno riportato che il sale iodato è sicuro, anche a dosi 7 volte superiori alla dose giornaliera raccomandata. (16, 17, 18)

Controindicazioni del Sale Iodato

Un consumo elevato di sodio (>2 grammi/giorno, equivalente a 5 g di sale/giorno) e un apporto insufficiente di potassio (meno di 3,5 grammi/giorno) contribuiscono all’aumento della pressione sanguigna e aumentano il rischio di malattie cardiache e ictus. (19)

Si stima che circa 2,5 milioni di decessi potrebbero essere prevenuti ogni anno se il consumo globale di sale fosse ridotto al livello raccomandato.

Secondo gli studi l’assunzione di iodio inferiore a 1000 mcg/giorno è sicura per la maggior parte delle persone. (20)

Sale Iodato: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Disclaimer Mr.Loto

Articoli correlati

Back to top button