Computer

Uso del Disco al 100%

Come risolvere uso del disco al 100% su Windows 10

Uso del Disco al 100

L’uso del disco al 100% è un problema abbastanza comune sui computer con Windows 10 ma fortunatamente è facilmente risolvibile.

Uso del disco al 100 % su Windows 10
Uso del disco al 100 % su Windows 10

A tutti è capitato almeno una volta di ritrovarsi con il pc rallentato, quasi inutilizzabile a causa del sovraccarico di lavoro dell’hard disk. In questi casi, quando tenti di avviare un programma, il pc sembra non rispondere ai comandi oppure impiega molti secondi per farlo.

Puoi capire che il problema del rallentamento del pc è causato dal sovraccarico del disco se vedi che la spia dell’hard disk è perennemente accesa e fissa. Per averne la certezza, premi contemporaneamente i tasti CTRL+ALT+CANC. In questo modo avrai accesso alla Gestione Attività. Nell’immagine sottostante puoi vedere un esempio di uso del disco al 100% su Windows 10.

Uso del disco al 100 % su Windows 10

Puoi accedere a questa schermata anche digitando Gestione Attività nella barra di ricerca di Windows 10. Tieni presente che il disco può essere sovraccaricato di lavoro anche quando lanci una scansione totale con l’antivirus oppure con uno dei tanti programmi anti malware. In questo caso puoi mettere in pausa il programma e verificare il risultato.

Vediamo ora come risolvere il fastidioso problema dell’uso disco al 100%.

Controllo Disco con CHKDSK (Scandisk)

La prima cosa da fare in queste situazioni è quella di fare un controllo approfondito dell’hard disk. Puoi eseguire il controllo del disco in diversi modi. Qui di seguito ti mostro i due più veloci.

  1. Fai doppio clic su Computer (questo computer o pc, a seconda di come lo hai chiamato) e poi clicca con il tasto destro sull’unità che intendi analizzare (solitamente  C). Ora clicca su Proprietà, poi scegli la scheda Strumenti e poi la voce Controlla.
  2. In alternativa, puoi scrivere nella barra di ricerca di Windows 10 il comando chkdsk /r. In questo caso dovrai riavviare il pc per far partire il controllo del disco.

Una volta appurato che il disco non abbia problemi, devi provare altre soluzioni per comprendere le cause dell’uso del disco al 100%.

WD Blue 3D NAND SATA SSD Unità allo Stato Solido Interna 2.5", 500 GB

Verifica la Presenza di Malware

Il tuo computer potrebbe essere infettato da malware che stanno causando un picco di utilizzo del disco. Se il tuo pc è sprovvisto di un buon antivirus, forse è arrivato il momento di installarne uno. L’ideale sarebbe anche fare una scansione con un anti malware.

Disabilita SysMain

Uso del disco al 100 % su Windows 10 - Disabilitare Sysmain

SysMain è una funzionalità di Windows 10 che è stata identificata come possibile causa dell‘uso del disco al 100%. Per evitare che questo servizio provochi il problema di utilizzo del disco devi disabilitarlo. Ecco come.

Digita PowerShell nella barra di ricerca in basso a sinistra e poi clicca con il tasto destro su Windows PowerShell. Ora clicca su Esegui come amministratore e ti si aprirà una finestra blu. Qui devi digitare il seguente comando e dare invio:

net.exe stop sysmain

Ora non ti resta che controllare se l’uso del disco è tornato normale. Per farlo, accedi alla gestione attività come ti ho spiegato all’inizio di questo articolo. Se il problema era questo, ora dovresti vedere un’immagine come quella sottostante.

Uso del disco al 100 % su Windows 10 - Gestione attività

Windows Update

È stato riscontrato che anche Windows Update può causare l‘uso del disco al 100% su Windows 10. Questo in genere accade solo quando Windows Update ha un problema che di solito è dovuto ad un file che non riesce a scaricare.

In questo caso dovresti lasciare il pc acceso senza usarlo e attendere che Windows Update scarichi il file, cosa che prima o poi farà. In seguito dovrai riavviare il computer e verificare se il problema è stato risolto.

Modifica Opzioni Energetiche

Questa soluzione per risolvere l’uso del disco al 100% può sembrare strana e inutile ma ti assicuro che nella maggior parte dei casi risolve il problema, soprattutto sui pc portatili. Digita risparmio energetico sulla barra di ricerca di Windows 10 e poi clicca su Modifica combinazione risparmio energia. Ora devi cliccare su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia.

Qui devi cambiare le impostazioni da Bilanciato a Prestazioni elevate.

Opzioni risparmio energia

Puoi leggere le opinioni di molte persone che hanno risolto il problema sul sito della community di Microsoft Windows. Clicca qui.

Soluzioni Alternative all’Uso Disco al 100%

Se le soluzioni precedenti non hanno funzionato, puoi provarne altre alternative. In alcuni casi un hard disk troppo vecchio può essere la causa dei tuoi problemi. In questo caso l’unica soluzione è quella di sostituirlo.

Un altro metodo è quello di aprire gestione attività (CTRL+ALT+CANC) e identificare tra i processi nella colonna Disco, qual è che sta richiedendo più risorse. Evidenzialo e clicca su Termina Processo.

L’ultimo metodo che ti segnalo per risolvere il problema dell’uso del disco al 100% è quello di scaricare e installare un programma fornito da AVG che si chiama TuneUp. Il programma è a pagamento ma può essere usato per 7 giorni in modo gratuito.

Una volta lanciato, TuneUp rileva quali programmi stanno rallentando il pc e ti dà la possibilità di disattivarli. I programmi verranno riattivati in automatico quando necessari.

Uso del Disco al 100 % con Windows 10

Articoli correlati

Back to top button