Alimentazione e Salute

I Cavoli si Possono Mangiare Crudi

I cavoli crudi sono potenti antinfiammatori

I Cavoli si Possono Mangiare Crudi

I cavoli si possono mangiare crudi? Sì, e fanno anche molto bene alla salute. Tutti sappiamo che il cavolo è uno degli ortaggi più studiati a causa delle sue numerose proprietà terapeutiche.

I cavoli si possono mangiare crudi
I cavoli si possono mangiare crudi

Le persone generalmente tendono a cuocere i cavoli anche per eliminare il gusto amaro che alcune varietà hanno. Durante la cottura però si verifica una perdita dei principi nutritivi solubili in acqua. Proteine, vitamine e minerali possono subire una diminuzione quando il cavolo viene cucinato.

Tra tutti i tipi di cottura è stato rilevato che quelle al microonde e al vapore sono da preferirsi rispetto alle altre.

I Cavoli Crudi Hanno più Antiossidanti

Sappiamo quanto gli antiossidanti siano importanti per la nostra salute. La loro attività infatti contrasta i tanto temuti radicali liberi, composti responsabili di molte malattie croniche.

In base a recenti studi si è scoperto che i cavoli crudi avevano quantità significativamente più elevate di antiossidanti. Non solo, anche vitamine e minerali erano più abbondanti rispetto al cavolo cotto al vapore, saltato in padella, bollito o al microonde. (1)

Anche i composti solforati diminuiscono con la cottura. Questo è anche il motivo per cui quando lo cucini puoi iniziare a sentire un odore sgradevole. È l’odore dei composti dello zolfo che vengono rilasciati.

Visto che i cavoli si possono mangiare crudi, perché non approfittarne? Se invece proprio non ti piacciono i cavoli crudi, puoi sempre cucinarli al vapore o al microonde. Questi tipi di cottura infatti conservano la maggior parte degli antiossidanti e della vitamina C rispetto ad altri metodi.

Cavolo rosso crudo in insalata

Nel complesso, se scegli di cucinarlo, più breve è il tempo di cottura e meno acqua utilizzi, più nutrienti tratterrà.

I Cavoli si Possono Mangiare Crudi

Un Antinfiammatorio Naturale

Il cavolo rosso crudo in particolare potrebbe darti il ​​miglior apporto nutrizionale. Affettatelo in modo sottile e lascialo riposare per circa 10 minuti per far risaltare il sapore. Aggiungilo a insalate o panini oppure trasformalo in insalata di cavolo.

I cavoli sono ricchi di molti composti che contribuiscono ad alleviare l’infiammazione. Questo ti aiuta a proteggerti da altri problemi di salute perché l’infiammazione è associata a malattie come il cancro, le malattie cardiache, il diabete e il morbo di Alzheimer. (2)

Il cavolo crudo contiene fibre che aiutano a mantenere sano il sistema digestivo e migliora il regolare movimento intestinale. Pertanto non devi più preoccuparti della stitichezza quando includi il cavolo nella tua dieta. (3)

Puoi beneficiare delle proprietà del cavolo anche centrifugando le sue foglie per ottenere un succo ricco di sostanze nutritive e vitamine che possono aiutare nella perdita di peso.

Si ritiene che il suo succo serva a disintossicare il corpo e mantenerlo in salute. Per eliminare l’amarezza nel cavolo crudo, mescolalo con altre verdure come le carote o con la frutta come le mele per renderlo più dolce e gustoso.

Cavolo in Polvere

Puoi anche beneficiare delle proprietà nutritive del cavolo assumendolo in polvere. In questo modo lo puoi aggiungere a centrifugati, frullati, zuppe minestre etc. È un buon modo per assumere antiossidanti naturali senza troppa fatica in cucina. Ti consiglio di provarlo.

Cavolo Riccio in Polvere - ricca di vitamine, Biologica, vegana, crudo, nutritivo, no additivi

Tasto Amazon

Controindicazioni del Cavolo Crudo

Questo ortaggio contiene molta vitamina K che può rappresentare un problema per le persone che assumono farmaci anticoagulanti. Se sei tra queste persone, parlane con il tuo medico per decidere dosaggi e modalità di assunzione. (4)

I Cavoli si Possono Mangiare Crudi

Articoli correlati

Back to top button