Libri

La Sconosciuta della Senna – Recensione Libro

di Guillaume Musso

La Sconosciuta della Senna – Recensione Libro

La Sconosciuta della Senna

di Guillaume Musso

La sconosciuta della Senna  - Recensione libro
La sconosciuta della Senna

Titolo originale: “L’Inconnue de la Seine”

Genere: Thriller

Anno di pubblicazione: 2021

Editore: La nave di Teseo

Traduzione di Sergio Arecco

Recensione libro: Sufficiente

 

Trama

Siamo a Parigi nei giorni che precedono il Natale. Dalla Senna viene salvata una ragazza che non ricorda chi è e di cui non si sa nulla. Non potendola trattenere contro la sua volontà, la ragazza se ne va, portandosi dietro il suo mistero. Esaminando il DNA da un suo capello, si viene a sapere che è Milena Bergman che, però, è morta anni prima in un incidente aereo. Com’è possibile?

Ad indagare sul caso sarà il capitano della polizia Roxane, con l’aiuto dell’ex fidanzato di Milena che però non sembra essere sorpreso dalla situazione. Quello che verrà fuori dalle indagini sarà una realtà inimmaginabile.

Incipit

«Parigi. “Stavolta ci ha fatto correre un serio pericolo, Roxane: la Brigade, i suoi colleghi, me…” L’auto civetta della polizia aveva percorso l’avenue de la Grande-Armée per immettersi in place de l’Etoile. Il comandante Sorbier apriva bocca per la prima volta da quando avevano lasciato Nanterre.»

Recensione: La Sconosciuta della Senna

Mi dispiace molto scrivere questa recensione di La sconosciuta della Senna perché il libro non mi è piaciuto un granché. Guillaume Musso è uno dei miei autori contemporanei preferiti, quello a cui ricorro quasi ogni estate. I suoi libri sono infatti leggeri e piacevoli, spesso con un tocco di fantasy che non guasta.

Già dalle prime righe, La sconosciuta della Senna mi ha creato qualche difficoltà. È ambientato a Parigi e l’autore deve aver pensato che tutti i suoi lettori conoscono questa città alla perfezione. Ci sono veramente tanti, troppi, riferimenti a vie e palazzi che, per chi non conosce Parigi, sono un vero attentato alla scorrevolezza del testo.

La prima parte della storia, con protagonista Roxane, è raccontata in terza persona. Nella seconda parte del libro troviamo invece l’uso della prima persona per diversi personaggi. Questa struttura narrativa, secondo me, non risulta particolarmente riuscita soprattutto perché non si avverte un’immediata differenza tra le voci narranti. La storia assume così dei tratti confusi e può succedere di dover tornare all’inizio del capitolo per capire chi sta raccontando in quel momento.

Guillaume Musso
Guillaume Musso

Trama e Personaggi

I personaggi sono un po’ spenti, appannati, nessuno di loro ha la forza necessaria per dare una marcia in più all’intera storia.

La trama di La sconosciuta della Senna parte bene, suscita un certo interesse. Purtroppo però diventa sempre più sconclusionata e assurda man mano che si prosegue nella lettura.

Ho sperato fino alla fine che ci fosse quella svolta che rende tutto chiaro a cui Musso mi aveva abituato. Questa volta, però, quella svolta non c’è stata. Il finale, per quel che mi riguarda, non è un vero finale. Non chiarisce molti aspetti della storia che restano in sospeso e dà l’impressione di aver buttato via il proprio tempo.

L’unica nota positiva sono i richiami colti alla mitologia greca e la simpatica presenza di immagini che simulano per i lettori vere pagine di quotidiani o schermi dello smartphone.

Concludo la recensione di La sconosciuta della Senna consigliandone la lettura esclusivamente ai fan dell’autore che sapranno essere più clementi di me.

Citazione

«Era pienamente consapevole di essersi persa. Sapeva che il mondo era definitivamente cambiato e che in quel mondo lei non avrebbe mai trovato posto.»

Curiosità su La Sconosciuta della Senna

  • Guillaume Musso è nato ad Antibes nel 1974 ed è un professore di Economia.
  • I libri di questo autore sono stati tradotti in 45 lingue e molto sono stati adattati per il cinema. I suoi romanzi hanno venduto più di 3 milioni di copie.
  • Il romanzo che ha reso famoso Musso è L’uomo che credeva di non avere più tempo
  • La sconosciuta della Senna è il ventesimo romanzo dell’autore.

La Sconosciuta della Senna – Recensione Libro

Articoli correlati

Back to top button