Alimentazione e Salute

Riso Rosso Fermentato: Proprietà e Benefici

Un ingrediente base nella medicina tradizionale cinese

Riso Rosso Fermentato Proprietà

Il riso rosso fermentato si ottiene dalla fermentazione del riso cotto a vapore con funghi della specie Monascus, più comunemente Monascus purpures. Grazie alle sue proprietà, è stato usato per secoli in Asia come colorante alimentare, esaltatore di sapidità, per la conservazione della carne e per la produzione di vino.

Riso rosso fermentato: Proprietà e Benefici
Riso rosso fermentato: Proprietà e Benefici – Photo Credit: Wikimedia Commons

Il riso rosso fermentato ha una lunga storia di utilizzo come ingrediente alimentare e medicinale. Nei paesi dell’Asia orientale da secoli è usato come additivo alimentare. Ora anche in occidente questo prodotto sta guadagnando popolarità grazie alle sue presunte proprietà terapeutiche.

Il riso rosso fermentato è un ingrediente base nella medicina tradizionale cinese e i suoi sostenitori suggeriscono che contenga molte proprietà biologiche. Tra i benefici attribuiti a questo alimento c’è anche il miglioramento della circolazione sanguigna. (1)

I funghi Monascus purpures che fermentano i chicchi di riso cotti hanno proprietà coloranti per cui rendono il riso color rosso porpora. Il termine latino purpureus infatti significa rosso scuro.

Il riso rosso fermentato è disponibile in molte formulazioni, come estratto, capsule e compresse. Per il dosaggio le persone possono seguire le istruzioni presenti nella confezione.

Riso Rosso fermentato: Proprietà e Benefici

Colesterolo

Durante la fermentazione del riso, oltre alla colorazione rossa, viene prodotta la monacolina K. Questo composto è chimicamente identico al principio attivo della lovastatina, un farmaco usato per abbassare il colesterolo. (2)

Grazie a questo, il riso rosso fermentato ha guadagnato notorietà come integratore naturale per aiutare a ridurre il colesterolo.

Secondo uno studio italiano,  il consumo quotidiano di monacolina K del riso rosso fermentato può ridurre i livelli di colesterolo del 15–25% entro 6–8 settimane. Inoltre, il lievito di riso rosso può abbassare i marcatori dell’infiammazione e del colesterolo totale. (3)

Benefici al Cuore

Secondo i ricercatori cinesi, oltre a ridurre i livelli di colesterolo totale e di LDL, il riso rosso fermentato abbinato alle statine riduce anche i trigliceridi e la pressione sanguigna. (4)

La monacolina K inoltre, apporta benefici alla funzione endoteliale, che è la chiave per mantenere la salute vascolare e cardiaca. (5)

Riso rosso Fermentato | 90 compresse (trattamento PER 3 MESI)

Tasto Amazon

Infiammazione

Da tempo si ritiene che l’infiammazione cronica contribuisca al sorgere di patologie come il diabete, il cancro e le malattie cardiache. (6) Gli studi dimostrano che l‘integrazione con il riso rosso fermentato può aiutare a ridurre l’infiammazione e promuovere una migliore salute.

Uno studio condotto il Belgio su persone con sindrome metabolica ha esaminato gli effetti di un integratore contenente riso rosso fermentato ed estratto di oliva. Dopo 8 settimane si è notata una riduzione del 20% dei livelli di stress ossidativo, una causa chiave dell’infiammazione cronica. (7)

Tumori

Sebbene gli studi condotti finora siano stati fatti solo sugli animali e in provetta, le prove suggeriscono che questo prodotto potrebbe avere proprietà antitumorali.

Uno studio americano ha scoperto che il riso rosso fermentato in polvere somministrato a topi con il tumore alla prostata ha ridotto significativamente il volume del tumore. (8)

Ovviamente sono necessari ulteriori e più approfonditi studi per poter affermare che questo prodotto abbia proprietà antitumorali.

Controindicazioni

Secondo la Food and Drug Administration, i prodotti a base di riso rosso fermentato che contengono monacolina K dovrebbero essere considerati come un farmaco. Dovrebbero quindi essere sottoposti a normative più severe rispetto agli integratori standard da banco. (9)

Nonostante i benefici legati a questo integratore, la sua assunzione può comportare alcuni effetti avversi. Meglio quindi parlare con il proprio medico prima di assumere questo prodotto.

Gli effetti collaterali più comuni riguardano problemi gastrointestinali come gonfiore, gas e mal di stomaco. In alcuni casi si possono avere anche problemi muscolari, tossicità epatica e reazioni allergiche. (10)

Inoltre, il Centro Nazionale per la Salute Complementare e Integrativa avverte che i prodotti a base di riso rosso fermentato possono contenere citrinina, una tossina che può portare a insufficienza renale. Le persone in gravidanza, allattamento o che assumono statine dovrebbero evitare il lievito di riso rosso. (11)

Se noti alcuni di questi sintomi dopo l’assunzione, considera di ridurre il dosaggio o di interromperne l’uso e consulta il tuo medico di fiducia.

Interazione con i Farmaci

La monacolina K presente nel riso rosso fermentato può interagire con alcuni farmaci:

  • Antidepressivi
  • Alcuni antibiotici
  • Farmaci per le infezioni fungine e da HIV
  • Farmaci per abbassare il colesterolo

Riso Rosso Fermentato: Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Articoli correlati

Back to top button