Alimentazione e Salute

L’Uva fa Bene alla Prostata

I polifenoli dell'uva (polpa, semi e buccia) hanno attività antitumorale

L’Uva fa Bene alla Prostata

Recentemente sono stati condotti diversi studi per comprendere se l’uva fa bene alla prostata. Altre ricerche infatti hanno dimostrato un legame tra l’incidenza del cancro alla prostata e la dieta. (1)

Uva fa bene alla prostata

Anni di ricerche hanno permesso di comprendere che i polifenoli hanno effetti anti-proliferativi e antiossidanti sulle cellule del cancro alla prostata. I polifenoli sono antiossidanti naturali presenti nei vegetali. (2)

L’uva fa bene alla prostata perchè contiene questi composti, soprattutto nella buccia. Non solo il frutto contiene composti che agiscono positivamente sulla salute della prostata. Come vedremo, anche i semi dell’uva hanno effetti benefici sulla prostata.

L’Uva fa Bene alla Prostata

Gli Studi

L’estratto d’uva in polvere, che contiene una miscela di vari polifenoli, potrebbe avere un buon potenziale come farmaco naturale. L’estratto è costituito da sette flavonoidi, tra cui il resveratrolo e tre antocianidine. (3)

Uno studio ha utilizzato l’estratto di uva da tavola in polvere che ha dimostrato effetti antitumorali nelle linee cellulari di cancro alla prostata. (4, 5)

L’estratto di semi d’uva (GSE), che è attivamente disponibile come integratore alimentare, ha dimostrato di avere forti capacità antiossidanti, benefici cardiaci e attività di prevenzione del cancro. (6)

In particolare, è stato dimostrato che il GSE contrasta il tumore alla prostata in vitro e in vivo. (7)

Integratore OPC (95%) Estratto di semi d'uva Resveratrolo con Vitamina C, 180 Capsule Vegan, 1000mg di OPC puro da Uve Francesi, Antiossidante per Circolazione, Proantocianidina Oligomerica 95%

Tasto Amazon

Uno studio sui ratti ha dimostrato che l’assunzione orale dell’estratto di semi inibisce la crescita e la progressione del cancro alla prostata. (8)

Studi sugli esseri umani suggeriscono che il GSE possiede un’efficacia antitumorale in vivo contro il tumore alla prostata refrattario agli ormoni. (9)

Anche la buccia dell’uva ha effetti benefici sulla prostata. La ricerca suggerisce che pure i composti della buccia sono un efficace inibitore del cancro alla prostata metastatico, in vitro e in vivo. (10)

Potrebbe interessarti: Il peperoncino fa bene alla prostata

Iperplasia Prostatica Benigna

Si tratta di una malattia cronica comune del sistema urinario tra gli uomini di età superiore ai 50 anni. (11)

Questa patologia è associata a sintomi del tratto urinario inferiore. Tra questi ci sono l’intermittenza urinaria, l’aumento della frequenza urinaria, il flusso urinario debole e lo svuotamento incompleto della vescica.

In questo caso l‘uva fa bene alla prostata attraverso l’azione degli antociani. Gli antociani sono una classe di composti flavonoidi e sono coloranti idrosolubili. Gli antociani della buccia dell’uva sono ben noti per le loro attività antiossidanti e antitumorali. (12)

Studi su animali hanno dimostrato che gli antociani presenti nella buccia dell’uva hanno effetti benefici nei confronti di questa patologia. (13)

C’è anche un altro polifenolo presente nell’uva, il piceatannolo, che inibisce la proliferazione di una varietà di tipi di cellule tumorali. Negli studi questo composto induce l’apoptosi nelle cellule tumorali della prostata. (14)

L’Uva fa Bene alla Prostata

Articoli correlati

Back to top button