Alimenti Ricchi di Potassio

Alimenti Ricchi Potassio 

Guarda Quelli che ne Contengono più delle Banane

Forse non lo sapevi ma ci sono alcuni alimenti ricchi di potassio che ne contengono addirittura più delle banane. Il potassio è un oligoelemento di vitale importanza per il nostro organismo. Tra i suoi ruoli più importanti ci sono il controllo della pressione sanguigna ed il supporto alla funzione muscolare e nervosa.

Alimenti ricchi di Potassio

Secondo la ricerca medica l’assunzione consigliata di potassio per un individuo adulto è di 4.700 mg al giorno. Purtroppo, secondo le più recenti statistiche, sono ancora molte le persone che non ne assumono adeguate quantità tramite la dieta.

Questo minerale viene assorbito principalmente dall’intestino tenue. Circa il 90 % del potassio ingerito viene assorbito ed utilizzato per mantenere le sue normali concentrazioni nell’organismo. Quando ci si trova di fronte ad una carenza di potassio, nell’immaginario collettivo si pensa alle banane come all’alimento per antonomasia ricco di potassio.

Questo in parte è vero perché questo frutto ne contiene 358 mg ogni 100 gr di parte edibile. Quello che forse non tutti sanno è che esistono altri alimenti ricchi di potassio che ne contengono addirittura più delle banane. Vediamo quali sono.

Alimenti Ricchi di Potassio: Salsa Ketchup

Alimenti ricchi di potassio - Salsa KetchupAnche conosciuto come salsa rubra, il ketchup è una salsa a base di pomodoro di origine orientale. Per chi ha bisogno di assumere potassio, questa salsa ne ha un altissimo contenuto, 5901 mg ogni 100 gr di prodotto. Si consuma per tradizione insieme alle patate fritte oppure con i panini ed è quindi facile da inserire nella propria dieta.

 

Albicocche Disidratate

Albicocche disidratate

Le albicocche disidratate mantengono il gusto del frutto fresco senza alterarne le proprietà organolettiche anzi, la disidratazione aumenta la concentrazione dei nutrienti. Hanno un alto contenuto di potassio, 1260 mg / 100 gr ed il loro consumo è un carico di energia. Perfette anche per la colazione.

Fagioli Cannellini

Alimenti ricchi di potassio: Fagioli cannelliniI fagioli cannellini detengono il primato del maggior contenuto di questo oligoelemento come alimento vegetale non elaborato. Si pensi che 100 gr ne contengono 1185 mg. Questi legumi sono un cibo molto versatile e possono essere introdotti nella dieta senza troppi problemi.

Non solo i cannellini, ma tutte le varietà di fagioli contengono potassio ed hanno ottime proprietà nutritive.

Noci e Nocciole

Alimenti ricchi di potassio: Nocciole

Noci, nocciole ed altre varietà di frutta secca sono alimenti ricchi di potassio che possono essere inseriti nella propria dieta con molta facilità. Le nocciole, per 100 gr di prodotto, ne contengono 623 mg mentre le noci ne contengono 523 mg per 100 gr. Il loro consumo è consigliato a colazione oppure durante o dopo uno sforzo fisico prolungato.

 

Spinaci

Alimenti ricchi di potassio: Spinaci

Gli spinaci crudi sono tra gli alimenti più ricchi di potassio, 100 gr ne contengono 558 mg.

Sono una delle verdure più nutrienti ed infatti 100 gr contengono quasi quattro volte il nostro fabbisogno di vitamina A. E pensare che queste verdure ormai sono note per il loro contenuto di ferro che invece è piuttosto scarso.

 

Potrebbe interessarti: Alimenti ricchi di Ferro

Avocado

Alimenti ricchi di potassio: Avocado

L’avocado è ormai un frutto reperibile tutto l’anno sui banchi degli ipermercati e dei supermercati. 100 grammi di polpa contengono 487 mg di questo prezioso minerale, una quantità pari al 10 % del nostro fabbisogno giornaliero. Questo frutto quindi, secondo gli studi e grazie al suo contenuto di potassio, può essere d’aiuto a quelle persone che soffrono di ipertensione.

 

Soia

Soia

Ad oggi la soia viene largamente utilizzata nell’alimentazione umana ed è uno dei legumi più coltivati al mondo. Anch’essa figura tra gli alimenti ricchi di potassio grazie ai suoi 482 mg per 100 gr. I prodotti derivati dalla soia sono moltissimi per cui non è difficile includerla nella dieta e beneficiare del suo contenuto oligominerale.

 

Patate Dolci

Patate dolciAnche le patate dolci occupano i primi posti di questa speciale classifica che riguarda gli alimenti ricchi di potassio. 100 grammi di parte edibile contengono 475 mg di potassio.

Le patate dolci sono anche un’ottima fonte di vitamina A, di fibra alimentare e di carboidrati, con una piccola quantità di vitamine.

Patate

Alimenti ricchi di potassio: Patate

Non solo la varietà dolce figura tra gli alimenti ricchi di potassio ma anche le normali patate che troviamo in vendita nei supermercati ne hanno un buon contenuto, 420 mg per 100 gr. Inutile dire che le patate sono un alimento molto versatile e che possono quindi essere inserite facilmente nella tua dieta.

 

Acqua di Noce di Cocco

Acqua di coccoÈ un’alternativa naturale alle bevande energetiche che si usano per fare sport. 100 ml di acqua di noce di cocco contengono 250 mg di elettrolita. Servito freddo e con un po’ di ghiaccio ha un effetto rinfrescante e rinvigorente dopo una bella sudata. A confermare le sue buone proprietà nutritive, gli alti livelli di magnesio, calcio e manganese.

Quelli che ti ho presentato ovviamente sono solo alcuni degli alimenti ricchi di potassio che puoi facilmente includere nella tua dieta per ovviare ad un’eventuale carenza. È però importante sottolineare che, come in tutti gli altri casi, non bisogna mai cadere nell’eccesso nel consumo di qualsiasi alimento, anche se salutare.

Per evitare spiacevoli inconvenienti, attieniti sempre alle linee guida fornite dalla medicina ufficiale.

Alimenti Ricchi di Potassio

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Close