Home / Alimentazione e Dieta antitumorale / Vitamina B2 (Riboflavina): Proprietà e Benefici

Vitamina B2 (Riboflavina): Proprietà e Benefici

Vitamina B2 Proprietà

Vitamina B2 

La vitamina B2 è presente in modo naturale in molti alimenti, sia di origine animale che vegetale. In altri cibi viene aggiunta e può essere assunta come integratore. Ecco le sue proprietà ed i benefici sulla salute.

La vitamina B2, o riboflavina, è una delle 8 vitamine del gruppo B. È un composto idrosolubile e come tale non può quindi venire immagazzinato dal nostro corpo. Per questo motivo la vitamina B2 va assunta tramite l’alimentazione.

Vitamina b2 (Riboflavina): Proprietà e Benefici

Indice

La vitamina B2, come tutte le altre del gruppo B, aiuta l’organismo a convertire i carboidrati in energia per il corpo. Tra le altre proprietà di queste vitamine c’è anche quella di aiutare l’organismo a metabolizzare i grassi e le proteine.

Vitamina B2: Proprietà e Benefici

Radicali Liberi

Oltre a produrre energia per il corpo, la riboflavina ha attività antiossidante che contrasta l’effetto dei temuti radicali liberi. Quest’ultimo sono il sottoprodotto del metabolismo umano e possono arrecare seri danni alla salute.

I radicali liberi possono danneggiare le cellule del nostro organismo ed il DNA. Possono quindi accelerare il processo di invecchiamento, causare malattie cardiache ed anche i tumori. L’attività degli antiossidanti può quindi contrastare queste situazioni potenzialmente pericolose per la salute.

La sua attività è stata correlata alla prevenzione del tumore al colon-retto, all’esofago ed alla prostata. Uno studio del 2008 su questo argomento è stato pubblicato sulla US National Library of Medicine National Institutes of Health.

Cataratta

La vitamina B2, insieme ad altri nutrienti, è importante per la salute degli occhi. Recenti studi suggeriscono che la riboflavina potrebbe aiutare a prevenire la cataratta. Questa patologia è causata dall’opacizzazione del cristallino dell’occhio che rende la vista offuscata.

In uno studio è emerso che apporti simultanei di vitamina B2 e B3 hanno ridotto il rischio di cataratta.

Guarda anche: Vitamina B3 Proprietà

Mal di Testa

La vitamina B2 è un metodo collaudato per trattare l’emicrania. I medici, negli USA in particolare, prescrivono dosi di 400 mg di riboflavina per prevenire o per trattare il mal di testa. Questo approccio farmaceutico viene prescritto a pazienti che soffrono regolarmente di forti emicranie. Si possono consultare i risultati di alcuni studi in merito a questo indirizzo.

L’integrazione di questa vitamina ha dimostrato di avere effetti positivi sul mal di testa. Non solo riduce la frequenza degli attacchi ma ne riduce anche la durata.

Anemia

Le cause principali dell’anemia sono una minor produzione di globuli rossi è l’incapacità di fornire adeguati apporti di ossigeno al sangue. La vitamina B2 è coinvolta in questi processi. Questo studio del 2008 dimostra il suo ruolo preventivo nei confronti dell’anemia nelle donne in gravidanza.

La riboflavina interviene nel processo di produzione dei globuli rossi ed aiuta anche a trasportare ossigeno alle cellule. Una sua carenza può compromettere queste 2 funzioni ed aumentare il rischio di sviluppare l’anemia.

Tiroide

La sua attività è anche importante per un corretto funzionamento della tiroide. Una sua carenza può quindi causare problemi alla tiroide. È utile per combattere lo stress, per calmare il sistema nervoso, per regolare l’umore e per regolare gli ormoni che controllano l’appetito.

Benefici alla Pelle 

La vitamina B2 ha anche proprietà utili nel mantenimento dei giusti livelli di collagene. Questo composto è la principale proteina presente nei tessuti connettivi. Il collagene è necessario per mantenere la pelle in salute e per la prevenzione delle rughe.

Secondo alcune ricerche questa proteina può anche accelerare il processo di guarigione delle ferite. Agisce positivamente sull’infiammazione della pelle e riduce i segni dell’invecchiamento.

Vitamina B2: Dose Giornaliera Raccomandata

Dose Giornaliera Raccomandata
EtàMg
Bambini da 1 a 3 anni0,5
Bambini da 4 a 8 anni0,6
Bambini da 9 a 13 anni0,9
Ragazzi da 14 a 18 anni1,3
Ragazze da 14 a 18 anni1
Uomini dai 19 anni in su1,3
Donne dai 19 anni in su1,1
Donne in gravidanza1,4
Donne che allattano al seno1,6

Carenza

Nel mondo occidentale la carenza da vitamina b2 è una condizione piuttosto rara. I soggetti che sono più esposti a questo tipo di carenza sono gli anziani e gli alcolizzati. La causa in questi casi è una cattiva alimentazione.

I sintomi di un eventuale carenza comprendono:

  • Affaticamento
  • Anemia
  • Infiammazione della bocca, della lingua e della gola
  • Labbra screpolate
  • Ansia e depressione
  • Sensibilità alla luce
  • Occhi affaticati

Come si Assume la Riboflavina

La vitamina B2 può essere assunta con l’alimentazione oppure attraverso gli integratori. La prima soluzione ovviamente è sempre quella da preferire.

Acquista vitamine del gruppo B

 

Per quanto riguarda gli integratori, questa vitamina è spesso inserita in compresse che contengono anche tutte le altre del gruppo B. Per chi intende assumerla tramite i supplementi deve sapere che questa viene meglio assimilata durante i pasti.

La ricerca ha confermato che consumare la vitamina B2 durante i pasti ne aumenta notevolmente l’assorbimento. Alcuni studi suggeriscono che la sua assunzione insieme ai pasti porta l’assorbimento al 60 %. In caso contrario l’assorbimento è di solo il 15 %.

Alimenti che Contengono Vitamina B2

Ecco quali sono i cibi che ne contengono di più.

Contenuto per 100 grammi di prodotto
AlimentoMg
Lievito di Birra4
Fegato Ovino3,6
Alga Spirulina3,6
Fegato di Suino3
Prezzemolo2,3
Seppia1,7
Coriandolo1,5
Menta1,4
Funghi Secchi1,2
Mandorle1
Peperoncino in Polvere0,9
Uovo0,5

La riboflavina viene distrutta dalla luce mentre è immune al calore. Può invece disperdersi nell’acqua durante la bollitura degli alimenti. La cottura migliore per conservare questa vitamina è quella al vapore o al microonde. Ricordatevi anche di conservare gli alimenti in luoghi bui o in contenitori che non lasciano filtrare la luce.

Controindicazioni

La sua assunzione può avere effetti collaterali o può interagire con alcuni farmaci. Per questi motivi, prima di assumere qualsiasi integratore, è sempre d’obbligo consultare un medico.

La vitamina B2 è considerata sicura anche a dosi elevate e non sembra causare gravi effetti collaterali. Dosi molto alte possono provocare:

  • Urina con colore giallo intenso
  • Sensazione di intorpidimento
  • Sensibilità alla luce
  • Sensazione di bruciore generalizzato

Possibili Interazioni

In caso di assunzione di uno o più dei seguenti farmaci è necessario consultare un medico prima di assumere integratori.

  • Antidepressivi
  • Antipsicotici
  • Fenitoina
  • Anticolinergici
  • Tetraciclina
  • Metrotrexato
  • Probenecid

Vitamina B2 (Riboflavina): Proprietà e Benefici

Disclaimer:

Questa non è una testata medica, le informazioni fornite da questo sito hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di altri operatori sanitari abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non consentono di acquisire la necessaria esperienza e manualità per la loro pratica o il loro uso. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.mr-loto.it devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.