Amarene: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Amarene Proprietà

Le amarene sono un frutto simile alle ciliegie ma con un gusto acido e con potenti proprietà antiossidanti. Ecco i valori nutrizionali e i loro benefici sulla salute


Le amarene, frutto con proprietà antiossidanti, sono prodotte dell’albero Prunus cerasus. È una pianta che si adatta bene ad ogni tipo di clima e che non ha bisogno di particolari attenzioni per crescere. Appartiene alla famiglia delle Rosaceae.

Amarene: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali
Amarene: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

La pianta delle amarene ama l’esposizione al sole, resiste bene alle basse temperature ed alla siccità. Cresce spontanea nei boschi fino ad un’altitudine di 1.000 metri circa.

Le amarene assomigliano molto alle loro parenti più strette, le ciliegie, con la differenza che il loro gusto è acidulo e leggermente amarognolo. La stessa pianta ha dimensioni più piccole rispetto al ciliegio.

Ci sono altre due varietà di amarene prodotte dal Prunus cerasus:

  1. Le Marasche: caratterizzate da un’aspetto ed una polpa rosso scuro e con gusto più acido ed amaro.
  2. Le Visciole: hanno una polpa dal color rosso vivace ed un gusto un po’ più dolce.

Indice

Negli ultimi anni molte ricerche sugli antociani hanno rivelato le loro proprietà antiossidanti ed il loro potenziale impiego in ambito chemioterapico.

La scoperta che questi frutti contengono alti livelli di antociani con potenti proprietà antiossidanti, ha attirato l’attenzione dei ricercatori.

Gli antociani sono uno dei principali gruppi di pigmenti che appartengono al gruppo dei flavonoidi. Speso questi composti sono responsabili del colore arancione, rosso e blu della frutta della verdure e dei fiori. Solo negli ultimi anni l’interesse nei confronti degli antociani si è intensificato grazie ai loro potenziali benefici sulla salute.

Valori Nutrizionali delle Amarene

Tabella Nutrizionale per 100 gr di amarene
Acqua g 86,1
Proteine g 1
Carboidrati g 12,2
Fibre g 1,6
Zuccheri g 8,49
Grassi g 0,3
Ceneri g 0,4
Minerali
Calcio mg 16
Rame mg 0,104
Ferro mg 0,32
Magnesio mg 9
Manganese mg 0,112
Fosforo mg 15
Potassio mg 173
Selenio mcg 0
Sodio mg 3
Zinco mg 0,10
Vitamine
Vitamina A mg 1283
Vitamina A, RAE mcg 64
B1 mg 0,030
B2 mg 0,040
B3 mg 0,400
B5 mg 0,143
B6 mg 0,044
Vitamina C mg 10
Vitamina E mg 0,07
Vitamina J mg 6,1
Vitamina K mcg 2,1
Beta Carotene mcg 770
Luteina Zeaxantina mcg 85
Folati mcg 8

Fonte: USDA

Amminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano e valina.

Calorie 

Ogni 100 grammi di polpa di amarene abbiamo un apporto calorico pari a 50 kcal.

Amarene: Proprietà, Benefici, Valori Nutrizionali

Amarene Proprietà e Benefici

Antiossidanti

In uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition nel 2002, è emerso che le piante appartenenti alla famiglia delle Rosaceae sono quelle con la maggior quantità di antiossidanti. Le amarene contengono una buona quantità di vitamina C, nota per le sue proprietà antiossidanti ed essenziale per il buon funzionamento del nostro organismo. Oltre alla vitamina C, contengono altre sostanze ad attività antiossidante.

In uno studio condotto in Michigan gli antociani hanno dimostrato di possedere forti proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. (1)

Antitumorali

Recenti studi suggeriscono che alcuni componenti delle amarene, il limonene e l’acido ellagico, hanno proprietà preventive nei confronti di alcuni tipi di tumore. In particolar modo sembrano efficaci nei confronti dei polmoni, colon, seno e fegato.

Uno studio condotto dall’Università dell’Illinois ha scoperto che gli antociani inibiscono la crescita delle cellule tumorali ed agiscono come chemioterapici. Un altro studio americano invece suggerisce che questo frutto inibisce la crescita delle cellule tumorali del cancro al colon. (2, 3)

Infiammazione

Uno studio del 2016 ci informa che i polifenoli presenti selle amarene possono ridurre l’infiammazione e lo stress ossidativo. (4) Lo stress ossidativo e l’infiammazione nel cervello contribuiscono al declino delle capacità motorie e delle prestazioni cognitive con l’aumentare dell’età.

La ricerca scientifica sostiene che l’aumento di assunzione di antiossidanti e di composti antinfiammatori protegge l’organismo da questo tipo di declino. (5) Ci sono molti studi che sostengono che i polifenoli presenti nelle amarene diventano subito disponibili nel sangue dopo il loro consumo. Questo meccanismo è molto importante perché aumenta i livelli di antiossidanti e di composti antinfiammatori con conseguenti benefici nei confronti dell’invecchiamento cellulare. (6)

Cellule Neuronali  

Uno studio coreano ha valutato gli effetti protettivi dei fenoli delle amarene nei confronti delle cellule neuronali. Al termine dei test i ricercatori hanno rilevato che i fenoli proteggevano le cellule neurali dallo stress ossidativo grazie soprattutto agli antociani. (7)

Le Amarene Riducono il Colesterolo

Un altro antiossidante contenuto in questi frutti è la quercetina. La quercetina è un flavonoide le cui proprietà sono in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi. Questo flavonoide inoltre, abbassa il livello di colesterolo cattivo LDL nel sangue.

I polifenoli ed i flavonoidi presenti nel frutto hanno effetti benefici sul colesterolo. Dopo 10 giorni di trattamento i ratti hanno visto diminuire i livelli di colesterolo LDL ed aumentare i livelli di colesterolo HDL. (8)

Le Amarene Aiutano a Dormire

Il succo di amarena può essere un modo sicuro ed efficace per curare l’insonnia e aumentare la durata del sonno. Questi frutti infatti sono ricchi di melatonina, un ormone responsabile della sonno.

La ricerca mostra che l’integrazione con succo di amarene aumenta i livelli di melatonina e aiuta a migliorare la qualità e la durata del sonno. (9)

È interessante notare che le amarene sembrano essere altrettanto, se non di più, efficaci nel ridurre l’insonnia rispetto alla valeriana e alla melatonina. (10)

Artrite

In uno studio, le amarene hanno ridotto alcuni marcatori ematici di infiammazione nelle donne con osteoartrosi, il tipo più comune di artrite. (11)

Gotta

Bere succo di amarena sembra ridurre i livelli ematici di acido urico, un composto che può scatenare la gotta se presente in concentrazioni troppo elevate. (12)

Le Amarene Potrebbero Proteggere il Cervello

Amarene secche BIO snocciolate, senza zucchero e senza zolfo (1 kg)

Tasto Amazon

Le amarene contengono grandi quantità di antiossidanti e altri composti vegetali benefici che possono avere effetti protettivi sulle cellule cerebrali. (13)

In uno studio un gruppo di anziani con demenza da lieve a moderata, ha consumato 200 ml di succo di amarena per 12 settimane. I risultati hanno mostrato miglioramenti nella fluidità verbale e nella memoria a breve e lungo termine. (14)

Pressione Sanguigna

Anche se in modo moderato, ci sono prove che le amarene possono ridurre la pressione sanguigna. (15, 16)

Controindicazioni sulle Amarene

Questi frutti sono considerati sicuri. Contengono però quercetina, un composto vegetale che può interagire con alcuni farmaci, in particolare anticoagulanti. Le persone che assumono farmaci dovrebbero consultare un medico prima di aggiungere grandi quantità di succo di amarena alla loro dieta.

Curiosità

Una volta raccolte dall’albero, le amarene non si conservano per lungo tempo. È per questo motivo che non è molto facile trovarle sui banchi degli esercizi commerciali.

Questo tipo di frutto può anche essere congelato. Questo metodo di conservazione non altera le sue proprietà organolettiche.

L’utilizzo primario delle amarene è sempre stato quello di ingrediente per marmellate e torte. Ultimamente però, sono sempre più frequentemente usate per la preparazione di succhi salutari.

Le proprietà nutrizionali e terapeutiche sono maggiori di quelle di molti altri frutti. Il loro regolare consumo è in grado di apportare benefici alla nostra salute.

Il miglior modo per trarre beneficio dall’assunzione di amarene è quello di mangiarle fresche appena colte dall’albero.

Forse non Tutti Sanno Che

Anche dal peduncolo dei frutti si possono ottenere benefici per la salute. Una volta essiccato si può utilizzare per la preparazione di decotti con proprietà diuretiche, utili per la stitichezza ed i calcoli renali.

Con le amarene si può produrre un liquore con proprietà digestive, il Maraschino. Come suggerisce il nome, il liquore si prepara normalmente con le marasche ma vanno benissimo anche le amarene.

La pianta non ha bisogno degli insetti per l’impollinazione dei suoi fiori, è infatti in grado di auto impollinarsi. È per questo motivo che produce sempre frutti in abbondanza, indifferentemente dal luogo e dal clima in cui cresce.

Amarene: Proprietà, Benefici, Composizione Chimica e Calorie

Disclaimer Mr. Loto

Back to top button