16/07/2013  -  Mr.Loto
I Mandala
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
Home Page
Il "mandala", che letteralmente in sanscrito significa "cerchio" o "ciclo", è un disegno, solitamente a base circolare, che rappresenta la formazione del cosmo dal centro verso l'esterno.
Il mandala è un disegno con un forte significato spirituale per i buddhisti e gli induisti che, attraverso la sua paziente costruzione, praticano una forma molto efficace di meditazione.
Il mandala non viene soltanto disegnato ma letteralmente creato disponendo ordinatamente dei granelli di sabbia colorati, in modo che essi definiscano, alla fine, delle forme bellissime e molto articolate.
Per creare un mandala ci vogliono molti giorni e di solito alla sua costruzione si alternano diverse persone. Capirete che per creare un mandala accurato, definito e bello occorrono pazienza, impegno e costanza. Il mandala rappresenta, insomma,  un lavoro lungo e costruttivo.
Cosa c'è di tanto speciale nel mandala? Il fatto che ogni qual volta un mandala viene terminato, dopo numerose ore di lavoro, il mandala viene distrutto dalle stesse persone che lo avevano costruito.
I mandala di sabbia vengono distrutti perchè si ritiene che i veri mandala possano essere soltanto mentali, e che la loro costruizione fisica sia necessaria esclusivamente per costruire il mandala interiore. Una volta fatto questo, il mandala fisico può essere spazzato via, perchè divenuto del tutto inutile; il mandala è anche un buon modo per accettare che la forza distruttrice è la stessa che ha creato e continuerà a creare.
Ovviamente vedere distruggere in pochi istanti un'opera così bella e minuziosa, un mandala che ha richiesto così tanto tempo per essere creato,  fa un certo effetto, soprattutto agli occidentali; questo perchè, purtroppo, abbiamo perso il vero senso della vita terrena e della sua transitorietà.
Trovo che la costruzione dei mandala sia un esercizio meditativo molto costruttivo perchè esercita lo spirito ad abituarsi al fatto che tutto quello che è materiale, prima o poi, viene spazzato via, ma la costruzione di un mandala può essere anche la metafora della vita; anche se sappiamo che tutto alla fine sarà spazzato via, per creare con la nostra vita qualcosa di veramente bello, non dobbiamo mai smettere di impegnarci, pazientare e lavorare con passione ininterrottamente.
.....................................................
Ricerca sul Web
Il blog di Mr.Loto
I feed di Mr. Loto