06/04/2014  -  Mr.Loto
Colori e Marketing
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
Home Page
Siamo circondati di colori da sempre; ci sono colori che amiamo ed altri che, invece, proprio non sopportiamo. Quello che a volte trascuriamo è che oltre al nostro giudizio estetico, i colori riescono a suscitare inconsciamente in noi diverse reazioni e stati d'animo.
Il marketing, che studia il comportamento dei consumatori per riuscire a vendere maggiormente, non si è lasciato sfuggire l'importanza dei colori; è stato provato che gli annunci ricchi di colori sono letti il 42% di più rispetto a quelli in bianco e nero e che la scelta di un qualsiasi acquisto si basa dal 62 al 90% esclusivamente sui colori che il prodotto contiene.
Non è quindi difficile intuire quanto il marketing sia interessato all'uso sapiente dei colori al fine di aumentare inconsapevolmente nel consumatore determinate sensazioni, inducendolo all'acquisto.
Ecco i colori maggiormente usati nel marketing.
Il rosso evoca emozioni forti, stimola l'appetito ed aumenta la frequenza cardiaca. Il marketing usa queste qualità per stimolare gli acquisti d'impulso, per creare "urgenza" durante i saldi e, ovviamente, nei ristorante per indurre la gente a mangiare di più.
Hanno scelto il rosso McDonald's, CocaCola, H&m, Nintendo, Kellog's e Cnn.
Il giallo stimola molto il sistema nervoso, l'allegria e la comunicazione; di contro non è un colore amato dai bambini. Nel marketing viene usato per attirare l'attenzione dei consumatori, rappresenta l'ottimismo e la gioventù.
I marchi più famosi con il giallo sono Ikea, Nation Geographic, Shell, Nikon.
Il blu è il preferito dagli uomini, rappresenta la calma e la serenità, aumenta la produttività e frena l'appetito. Nel marketing è uno dei colori più usati per gli uffici ed i social network dato che suscita una naturale fiducia nell'azienda che rappresenta.
Alcuni marchi che usano il blu sono Skype, Facebook, Twitter, Pepsi, American Express.
L'arancione crea entusiasmo ed eccitazione; tra tutti i colori è il preferito degli acquirenti compulsivi. Nel marketing viene scelto per rappresentare marchi amichevoli e suscitare allegria.
I marchi arancioni più famosi sono Amazon, Fanta, Firefox e Blogger.
Il verde evoca la salute e la natura, simboleggia il denaro ma anche il nuovo che avanza. Nel marketing, ovviamente, è associato ai prodotti "salutari", legati alla natura o al progresso.
Marchi verdi: Android, Animal Planet, Xbox, Land Rover.
Il viola rappresenta la saggezza, il successo e la creatività. Nel marketing è uno dei colori più usati per i prodotti anti età.
Yahoo, Milka e Tiscali preferiscono il viola.
                                                    
Colori e marketing
.....................................................
Ricerca sul Web
Il blog di Mr.Loto
I feed di Mr. Loto