08/01/2014  -  Mr.Loto
Soggezione
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
La soggezione, come definita nei dizionari, è una sorta di rispetto misto ad imbarazzo e timore, che si prova nel trovarsi al cospetto di persone particolarmente importanti o che noi riteniamo tali.
Esistono vari tipi di soggezione; si può provare soggezione nei confronti delle persone che detengono un certo tipo di potere sulla nostra vita, come ad esempio i rappresentanti in divisa delle forze dell'ordine, un politico, un giudice, un professore, un medico o semplicemente un personaggio famoso. Esiste anche la soggezione verso le persone laureate, considerate superiori dal punto di vista culturale, da parte di chi non ha un elevato livello di istruzione. Un altro tipo di soggezione è quella che riguarda certe persone in riferimento ai rapporti interpersonali; in molti si sentono in soggezione davanti ad una persona che reputano bella, interessante e irraggiungibile.
In poche parole si prova soggezione quando, per qualche ragione,  non ci si sente all'altezza di chi si ha davanti. Anche se la soggezione è uno stato d'animo evidentemente non condivisibile, in alcuni casi può essere generata da validi motivi, la maggior parte delle volte poggia su errori di valutazione che vengono amplificati da una natura remissiva.
Premesso che esiste anche una forma di soggezione "buona" che genera il rispetto per le regole e, di conseguenza per le persone che le fanno osservare, normalmente chi si sente in soggezione in presenza di qualcun altro, a mio modo di vedere, esprime una carenza psicologica ed una scarsa maturità emotiva.
Chi prova soggezione dovrebbe pensare che la persona che ha davanti è come tutte le altre, con gli stessi problemi, limiti e preoccupazioni, anche se magari in quel momento ricopre un ruolo di potere.
Provando soggezione si manifesta la propria insicurezza ed, implicitamente, il senso di  inferiorità che si prova davanti a certe persone; quando ci si sente così, la mente si concentra sul disagio provato per la soggezione perdendo così lucidità e disinvoltura cosa che, in determinate situazioni, potrebbe essere dannosa.
Se cadete facilmente in soggezione, e siete abituati a subirla, provate a considerare chi avete davanti da un altro punto di vista; in fin dei conti siamo tutti mortali...
Soggezione
Home Page
.....................................................
Ricerca sul Web
Il blog di Mr.Loto
I feed di Mr. Loto