Il blog di Mr.Loto
26/05/2014  -  Mr.Loto
Vivere Insieme
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
.....................................................
I POST PIU' LETTI
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
I feed di Mr. Loto
Home Page
E' un dato di fatto; volenti o nolenti in questa vita ci ritroviamo a vivere insieme a moltissime altre persone. A meno che non scegliamo di fare gli eremiti non si può evitare di vivere insieme agli altri: dal lavoro alla famiglia, dalle amicizie allo sport.
Se in passato vivere insieme significava prevalentemente adattarsi ad una vita familiare molto "stretta" perchè le altre occasioni di socialità ( e quindi di confrontarsi con gli altri ) erano molto rare, oggi ci ritroviamo sempre più spesso a vivere insieme a sconosciuti nel senso che, con la tecnologia che ci permette di comunicare in tempo reale praticamente con tutto il mondo, siamo sempre più soggetti alle differenze di cultura, di opinione e di sensibilità e quindi a possibili scontri.
Vivere insieme significa certamente adattarsi e tollerare le differenze altrui; quando questo succede in una piccola comunità non è poi così difficile ma se ci si ritrova, come è successo alla nostra generazione, a vivere insieme ad una comunità globale, è necessario fare delle scelte precise ed essere consapevoli delle differenze altrui anche solo per riuscire a sopravvivere; mi vengono in mente le troppe vittime di cyberbullismo.
Riflettendo sulla necessità di imparare a vivere insieme mi sono imbattuto in un video di Bertrand Russell, noto filosofo e matematico, datato 1959.
Russell era assolutamente ateo ed ha dedicato tutti i suoi studi alla logica.
Gli fu chiesto di immaginare che il suo filmato fosse visto dalle generazioni future; quale lezione che aveva appreso dalla vita valeva la pena di comunicare ai posteri? La prima parte della sua risposta era di natura intellettuale, connessa ai suoi studi sulla logica; consigliava agli studiosi di attenersi soltanto ai fatti.
La seconda parte della sua risposta era invece di natura morale e si riferiva proprio a quel vivere insieme al quale siamo "costretti" quotidianamente. Una risposta che non ti aspetti da un matematico nato nel 1872.
"L'amore è saggio, l'odio è folle. In questo mondo, che sta diventando via via più interconnesso, dobbiamo apprendere a tollerarci l'un l'altro. Dobbiamo apprendere ad accettare il fatto che qualcuno dirà cose che a noi non piacciono. Possiamo vivere insieme solo in quel modo. Se vogliamo vivere insieme e non morire insieme, dobbiamo imparare una qualche forma di carità e di tolleranza, che sono assolutamente vitali per la sopravvivenza della vita umana su questo pianeta."
Vivere insieme
Ricerca sul Web
.....................................................