Il blog di Mr.Loto
03/03/2014  -  Mr.Loto
Il Problema dell'Acqua
Questo sito utilizza la Creative Commons License l Privacy l Author Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
I feed di Mr. Loto
.....................................................
.....................................................
.....................................................
UTILITA' PC
CATEGORIE
I POST PIU' LETTI
I feed di Mr. Loto
Il problema dell'acqua non ci sembra così grave; abbiamo avuto la fortuna di nascere nella parte del mondo "che conta", dove l'acqua sgorga ogni giorno con certezza dal rubinetto e, se questa non fosse di nostro gradimento o fosse non potabile, c'è la possibilità di comprare l'acqua al supermercato ogni volta che vogliamo.
Eppure il problema dell'acqua esiste ed è molto più grave di quello che immaginiamo.
Circa un miliardo di individui non hanno accesso all'acqua potabile; a causa di questo problema dell'acqua, ogni giorno nel mondo muoiono diecimila persone. Moltissimi esseri umani come noi, per avere accesso all'acqua potabile, devono raggiungere un pozzo o una fontana pubblica che distano anche tre ore di cammino ed  i loro bambini, per il problema dell'acqua insalubre, muoiono di malattie gastroenteriche o per danni ai reni.
Il problema dell'acqua sembra lontano da noi e, di conseguenza, non ci sentiamo colpevoli ne in grado di cambiare le cose. Eppure un italiano consuma circa quaranta litri di acqua per fare una doccia, mentre nelle zone del mondo dove il problema dell'acqua è quotidiano, quaranta litri di acqua rappresentano il consumo di diverse settimane. Gli Italiani hanno il maggior tasso di consumo di acqua per uso domestico, quindi non alimentare; ogni giorno, in media, usiamo duecentodieci litri di acqua per pulire la casa, per far andare la lavatrice, la lavastoviglie etc.
Oltre allo spreco individuale il nostro intero sistema sociale è costruito in modo da alimentare il problema dell'acqua.
L'agricoltura e l'industria usano prevalentemente acqua potabile e la restituiscono inquinata, facendo filtrare nel suolo sostanze che contaminano anche le falde acquifere sotterranee. Gli allevamenti intensivi consumano virtualmente tredicimila litri di acqua per produrre un solo chilogrammo di carne. La continua espansione edilizia riduce la vegetazione che permette al suolo di assorbire l'acqua piovana che, di contro, viene sprecata sull'asfalto e sui tetti delle case senza essere raccolta.
L'acqua non è una merce, ma un diritto di tutti e come tale va gestita; abbiamo bisogno di nuovi stili di vita e nuove regole di utilizzo per risolvere il problema dell'acqua.
Senza acqua non può esserci vita.
Il problema dell'acqua
Home Page
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
.....................................................
Segui via Email
.....................................................
Segui su facebook
Segui su Google Plus
Segui su Twitter
Contattami
Tutti i post di Mr.Loto
Ricerca sul Web
.....................................................